Campeggio libero in Europa – dove è permesso? Dove è proibito?

Una panoramica delle norme nei Paesi europei


In quali Paesi europei è permesso il campeggio libero?

Ci sono Paesi che permettono il campeggio libero: questo significa che possiamo montare la nostra tenda dove più ci piace – fuori dai campeggi, nel bel mezzo della natura e sotto il cielo stellato. Ma sono soltanto pochi. Nella maggior parte delle nazioni europee il campeggio libero è proibito o soggetto a forti restrizioni.

A rappresentare autentici paradisi per il campeggio libero nella natura sono la Svezia, la Norvegia, la Finlandia e la Scozia: in questi Paesi, infatti, questa pratica è consentita.

In caso di campeggio libero ricordate sempre le seguenti regole:

  • Rispettate la natura scegliendo un luogo adatto
  • Abbiate riguardo per la fauna selvatica evitando di fare rumore
  • Lasciate il posto dove avete campeggiato come l’avete trovato
  • Portate via i rifiuti
  • Non accendete fuochi: è pericoloso e disturba gli animali

Panoramica delle norme nei Paesi europei

Panoramica delle norme nei Paesi europei
 

Albania

  • In Albania il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Austria

  • In Austria il campeggio libero è sostanzialmente proibito, ma ogni regione federale ha i propri regolamenti.
  • Montare tende nei boschi, nei parchi nazionali, nelle riserve naturali e nelle aree protette è proibito su tutto il territorio nazionale.
  • Con l’autorizzazione del proprietario è possibile pernottare in terreni privati.
  • Per maggiori dettagli (in tedesco)

Belgio

  • In Belgio il campeggio libero è sostanzialmente proibito.
  • È consentito trascorrere una notte in un parcheggio pubblico.
  • Con il consenso del proprietario del terreno è possibile trascorrere una notte in una proprietà privata.

Bosnia

  • In Bosnia il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Bulgaria

  • In Bulgaria il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Croazia

  • In Croazia il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Danimarca

  • In Danimarca il campeggio libero è sostanzialmente proibito.
  • Esistono tuttavia speciali aree di sosta nella natura presso le quali è consentito fermarsi per una notte al massimo a prezzi convenienti o addirittura gratis. In queste aree non sono ammessi camper o roulotte. Eccone una panoramica.
  • In boschi appositamente contrassegnati è consentito pernottare per una notte al massimo. Potete trovarli su questa mappa (in danese)
  • Nei boschi pubblici è possibile pernottare una notte, ma senza tenda, soltanto con sacco a pelo e materassino. Per saperne di più.
  • Con l’autorizzazione del proprietario del terreno è possibile campeggiare su un’area privata.

Finlandia

In Finlandia il campeggio libero è permesso: si raccomanda però di non piantare la tenda troppo vicino alle abitazioni e all’interno di giardini privati.

Sulle superfici utilizzate per attività agricole, nelle riserve e nei parchi naturali il campeggio libero è proibito. Per maggiori informazioni.

Francia

  • In Francia il campeggio libero è sostanzialmente proibito.
  • Il pernottamento su terreni privati o nei parcheggi pubblici è consentito soltanto previa autorizzazione delle autorità locali.
  • In alcuni comuni, per chi viaggia in roulotte o camper sono a disposizione alcune piazzole speciali dove poter trascorrere una notte. Se trovate un cartello con la scritta «Camping reglementé, s’adresser à la mairie», potete rivolgervi al comune (mairie) per ottenere l’assegnazione della piazzola.
  • Alcuni privati offrono la possibilità di campeggiare nella loro proprietà; su gamping.comtrovate svariate proposte.

Germania

  • In Germania il campeggio libero è generalmente proibito.
  • Tuttavia non esiste una normativa unica nazionale: ogni regione federale ha i propri regolamenti.
  • Con l’autorizzazione del proprietario del terreno è possibile campeggiare su un’area privata. Maggiori dettagli sono disponibili a questa pagina (in tedesco):
  • Il bivacco in camper è permesso soltanto per ripristinare la capacità alla guida, altrimenti in Germania bisogna utilizzare una delle moltissime aree di sosta per camper disponibili.

Grecia

  • In Grecia il campeggio libero è sostanzialmente proibito
  • In Inghilterra il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Inghilterra

Irlanda

  • In Irlanda il campeggio libero è sostanzialmente proibito

Islanda

Italia

  • In Italia il campeggio libero è sostanzialmente proibito.
  • Con l’autorizzazione del proprietario del terreno è possibile campeggiare su un’area privata.
  • Alcuni privati offrono la possibilità di campeggiare nella loro proprietà; su gardensharing.it trovate svariate proposte

Lituania

  • In Lituania il campeggio libero è sostanzialmente proibito.
  • Al di fuori dei centri abitati sono generalmente tollerate le soste di una notte.

Lussemburgo

  • In Lussemburgo il campeggio libero è sostanzialmente proibito.
  • Con il consenso del proprietario del terreno è possibile sostare una notte in una proprietà privata.

Macedonia

  • In Macedonia il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Montenegro

  • In Montenegro il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Norvegia

  • In Norvegia il campeggio libero è permesso per un massimo di due notti.
  • Con il camper o la roulotte è consentita una sosta massima di 24 ore, ma soltanto nelle aree appositamente indicate. Fate attenzione ai cartelli di divieto.
  • Sulle superfici utilizzate per attività agricole, nelle riserve e nei parchi naturali il campeggio libero è proibito. Per maggiori dettagli (in tedesco)

Paesi Bassi

  • Nei Paesi Bassi il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Polonia

  • In Polonia il campeggio libero è sostanzialmente proibito.
  • Al di fuori dei centri abitati sono solitamente tollerate le soste di una notte.
  • Con il consenso del proprietario del terreno è possibile sostare una notte in una proprietà privata.

Portogallo

  • In Portogallo il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Repubblica Ceca

  • In Repubblica Ceca il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Roumania

  • In Romania il campeggio libero è permesso. Eccezione: riserve naturali.
  • Per motivi di sicurezza si consiglia comunque di pernottare nei campeggi ufficiali.

Scozia

  • Il campeggio libero è consentito per due-tre notti nello stesso posto.
  • Ci sono limitazioni parziali, stagionali e regionali: fate attenzione agli appositi cartelli.
  • Rispettate il codice di comportamento: Scottish Outdoor Access Code 

Serbia

  • In Serbia il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Slovenia

  • In Slovenia il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Spagna

  • In Spagna il campeggio libero è sostanzialmente proibito; è consentito soltanto con il permesso delle autorità ufficiali.
  • Con l’autorizzazione del proprietario del terreno è possibile campeggiare su un’area privata.

Svezia

  • In Svezia il campeggio libero è consentito ovunque, anche nei terreni privati.
  • Sulle superfici utilizzate per attività agricole, nelle riserve e nei parchi naturali il campeggio libero è proibito.
  • Con il camper o la roulotte è consentita una sosta massima di 24 ore, ma soltanto nelle aree appositamente indicate. Fate attenzione ai cartelli di divieto.

Svizzera

Campeggio libero in Svizzera
  • In Svizzera il campeggio libero è generalmente proibito.

Ci sono alcune eccezioni:

  • pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi (in caso di più pernottamenti smontare la tenda durante il giorno);
  • nei terreni privati con l’autorizzazione del proprietario;
  • bivacco d’emergenza.
  • Ciascun Cantone regolamenta il campeggio libero a proprio modo. Informazioni dettagliate sono disponibili qui.

Ungheria

  • In Ungheria il campeggio libero è sostanzialmente proibito

Indicazioni senza garanzia --> per andare sul sicuro informatevi sempre in loco!

Questo articolo è stato utile?
No
85%
degli utenti ha trovato questo articolo utile
55 valutazioni
 
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter

Saperne di più

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.