Polonia

Migliaia di laghi al nord, numerose spiagge e località balneari sul Mar Baltico e molteplici siti storici fanno di questo paese una vera e propria perla turistica.

Polonia
La Polonia, situata sul Mar Baltico, confina con Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ucraina, Bielorussia, Lituania e l'enclave russa di Kaliningrad.

A prima vista

Generalità

Clima

Continentale, oceanico al nord.

Miglior periodo: da giugno a settembre.

Moneta

Valuta nazionale: Zloty - PLN

Non sono autorizzati i pagamenti in contanti per importi superiori a EUR 15'000.-

 

Unità

È utilizzato il sistema metrico.

 

Sicurezza in viaggio

Situazione della sicurezza

Valutazione sommaria
La situazione politica è stabile.

Non si può escludere il rischio di attentati terroristici neanche in Polonia.

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Vaccinazioni & Salute

Infrastruttura sanitaria
L’assistenza medica di base è garantita. Si deve esibire la tessera europea di assicurazione malattia ad ogni trattamento medico od ospedaliero.

Per trattamenti medici lunghi e complicati, si raccomanda di rientrare in Svizzera. Alternativamente si possono scegliere cliniche specializzate. Tuttavia, si consiglia di chiarire le questioni di rimborso con la propria cassa malattia prima di iniziare il trattamento.


Vaccinazioni

  • È consigliato farsi vaccinare contro: difterite, poliomielite, morbillo e tetano.
  • In certi casi è pure consigliato farsi vaccinare contro: epatite B, FSME (anche RSSE).


Situazione sanitaria
Rispettate le direttive di igiene personale e alimentare.

Criminalità

Valutazione sommaria
Scippi e borseggi avvengono.


Misure precauzionali specifiche alla destinazione:

  • si consiglia di salire solo su taxi ordinati telefonicamente o che si trovano alle fermate ufficiali.
  • per rubare le automobili, vengono spesso simulati problemi al veicolo, incidenti o richieste d'assistenza (p.es. annuncio di un danno al veicolo). In caso analogo non scendere dall'automobile e continuare la guida.

  • Parcheggiare se possibile in parcheggi sorvegliati oppure in luoghi con diretto contatto visivo.

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Altri consigli utili per i vostri viaggi

Formalità di viaggio

Formalità d'ingresso

Le seguenti informazioni sono destinate a cittadini svizzeri residenti in Svizzera.

  • Una carta d’identità svizzera valida per la durata del soggiorno (o un passaporto svizzero valido il giorno d'arrivo) è necessaria per recarsi in questa destinazione.
  • Un visto non è necessario.

È necessario presentare il vostro biglietto di ritorno o di continuazione del viaggio. In assenza di questi l’entrata nel paese può esservi rifiutata.

Non viene riscossa nessuna tassa aeroportuale.


Viaggiare con un animale domestico
Scoprite tutte le formalità necessarie per viaggiare con il vostro animale domestico sul sito dell’USAV (Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria): Varcare la frontiera con cani, gatti o furetti

Assicurazioni

Licenza di condurre e noleggio di un’automobile
La licenza di condurre svizzera è riconosciuta.

L’età minima per noleggiare una vettura varia da 21 a 25 anni, a seconda della compagnia di noleggio e del tipo di veicolo. Il conducente dev’essere in possesso della sua licenza di condurre da almeno 1 anno.


Importazione temporanea di un veicolo privato
La durata massima per l’importazione temporanea di un veicolo immatricolato in Svizzera senza documenti doganali è di 6 mesi durante un periodo di 12 mesi.

La licenza di circolazione svizzera è riconosciuta.

L’assicurazione responsabilità civile è obbligatoria per tutti i veicoli a motore, comprese le motociclette. Verificate dunque la validità della vostra polizza assicurativa per questa destinazione.

La carta verde (certificato internazionale d’assicurazione per l’automobile) non è necessaria.

Veicolo & Equipaggiamento

Auto

Equipaggiamento obbligatorio

  • Contrassegno CH
  • Triangolo
  • Estintore
  • Farmacia di pronto soccorso (raccomandata)
  • Gilet riflettente: 1 gilet per ogni persona che si trova sulla carreggiata, sia di notte che di giorno in caso di cattiva visibilità, al di fuori degli agglomerati


Equipaggiamento invernale
Gli pneumatici chiodati sono vietati.


Cinture di sicurezza
Obbligatorie per tutti i sedili.

Telefonare in auto
Solo un telefonino con un dispositivo viva-voce è autorizzato durante la guida (ma sconsigliato a causa della diminuzione della concentrazione).

Moto

  • Casco per il conducente e il passeggero
  • Contrassegno CH

Traffico

Auto
I fari diurni/anabbaglianti sono obbligatori 24 ore su 24. Tuttavia si raccomanda di circolare con i fari anabbaglianti, in quanto i fari diurni non sono accettati dappertutto.


Moto
I fari anabbaglianti sono obbligatori 24 ore su 24.

Pedaggi & Regole circolazione

Carburante

L’utilizzazione della rete autostradale è sottoposta a dei pedaggi sulle autostrade A1, A2 e A4. La tariffa media varia in funzione della categoria del veicolo e del tratto autostradale.

Un sistema elettronica di pagamento dei pedaggio elettronico (viaTOLL) è stato recentemente introdotto.

È possibile visualizzare i dettagli delle diverse tariffe al seguente indirizzo: www.viatoll.pl

I pedaggi possono essere pagati in contanti (PLN, EUR, USD) oppure con una carta di credito.

Regole di circolazione

Circolazione a destra.

 

Limiti di velocità

km/hLocalitàFuori localitàSemi-autostradeAutostrade
Auto50-60*90100-120**140
Rimorchio50-60*708080
Moto50-60*90100-120**130
Camper > 3.5 t50-60*708080

 

* 50 km/h dalle 05:00 alle 23:00 e 60 km/h dalle 23:00 alle 05:00.

** 100 km/h sulle semi-autostrade a una corsia e 120 km/h su quelle a 2 corsie.

 

Alcool

< 0.2‰

Seggiolini

BambiniNormative
< 12 anni e < 150 cm

Dispositivo di sicurezza adeguato

Se il bambino viaggia davanti, con un sistema di sicurezza installato nel senso contrario a quello di marcia, l’airbag del passeggero deve assolutamente essere disattivato.

 

I seggiolini per i bambini - gusci per bebè o rialzi sedile - sono considerati come dispositivi di sicurezza. Ulteriori informazioni : seggiolini per bambini

Zone a traffico limitato

Ci sono restrizioni per i camion in diverse città.

A Cracovia, il centro città è una zona a traffico limitato a cui si può accedere solo con il permesso. Per le persone senza permesso ci sono diverse possibilità di parcheggio.

In caso di emergenza

Incidenti

In caso di incidente con danni materiali, bisogna obbligatoriamente chiamare la polizia e verificare sul posto che il veicolo della parte aversa sia assicurato.

In caso di incidente con feriti, chiamare la polizia e l'ambulanza e, per i detentori del Libretto ETI, la Centrale d'intervento ETI del TCS a Ginevra.

Notrufnummern
Polizia997 o 112
Ambulanza999
Pompieri998
Guasti96 37

Le informazioni turistiche per questa destinazione sono state raccolte e curate con grande cura e vengono attualizzate regolarmente. Tuttavia, non possiamo garantire l’esattezza e l’esaustività di questi dati.
Da notare che le nostre informazioni turistiche si rivolgono principalmente a cittadini e residenti svizzeri e concernono veicoli immatricolati in Svizzera. Non è dunque garantita la loro validità per altri viaggiatori.
Le informazioni riguardanti le seguenti tematiche sono state gentilmente messe a disposizione dal DFAE (Dipartimento federale degli affari esteri): sicurezza & politica, infrastruttura sanitaria, criminalità e rischi naturali.

Scegliere la destinazione

Consiglio di viaggio

Il DFAE non prevede particolari avvertimenti per i viaggi in questo Paese.

Ulteriori informazioni

ulteriori informazioni

Corrente: 220 V
Prefisso: +48
Polizia: 997 o 112
Ambulanza: 999
Pompieri: 998
Guasti: 96 37
Alcool: < 0.2‰
95: 5.07 PLN
98: 5.34 PLN
Diesel: 4.98 PLN
 

Saperne di più

Condividere

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.