Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Serbia

Montagne, altipiani, valli fluviali e numerosi resti romani, bizantini e ottomani accolgono i turisti.

Restrizione d’ingresso

Per limitare la diffusione del Coronavirus (COVID-19), numerosi governi determinano delle condizioni di ingresso. Delle misure possono essere applicate per l’uso di tutti i mezzi di trasporto, sia per l’ingresso nel paese sia all’interno del paese stesso. Informatevi presso l’ambasciata della vostra destinazione sulla situazione attuale.

Saperne di più
Serbia

La Serbia confina con Croazia, Bosnia e Erzegovina, Ungheria, Romania, Bulgaria, Macedonia del Nord, Kosovo e Montenegro.

A prima vista

Generalità

Clima

Continentale nelle pianure e gli altopiani e piuttosto alpino nelle montagne.

Miglior periodo: da giugno ad ottobre.

Moneta

Valuta nazionale: Dinaro serbo - RSD

 

Importazione ed esportazione di valute locali ed estere
Qualsiasi montante che supera gli EUR 10'000.-, o l’equivalente in RSD, dev’essere dichiarato prima di passare la frontiera.

Unità

Si usa il sistema metrico.

 

Sicurezza in viaggio

Situazione della sicurezza

Si prega di leggere i consigli di viaggio del DFAE: consigli di viaggio DFAE

Il DFAE fornisce inoltre informazioni riguardo a: situazione politica e manifestazioni.

Ci sono indicazioni specifiche per:

  • Serbia Meridionale
  • parte meridionale del confine con la Croazia

Vaccinazioni & Salute

Vaccinazioni

  • È consigliato farsi vaccinare contro: difterite, poliomielite, morbillo e tetano.
  • In certi casi è pure consigliato farsi vaccinare contro: epatite A, epatite B, FSME (anche RSSE).


Situazione sanitaria
Rispettate le direttive di igiene personale e alimentare. Evitate di bere acqua del rubinetto.

Tratto da: Safetravel

Criminalità

Si prega di leggere i consigli di viaggio del DFAE: consigli di viaggio DFAE

Secondo il DFAE la microcriminalità è presente. Si prega inoltre di osservare le misure precauzionali comunicate dal DFAE.

Altri consigli utili per i vostri viaggi

Formalità di viaggio

Formalità d'ingresso

Le seguenti informazioni sono destinate a cittadini svizzeri residenti in Svizzera.

  • Una carta d’identità svizzera o un passaporto svizzero validi sono necessari per recarsi in questa destinazione.
  • Un visto non è necessario per dei soggiorni fino a 90 giorni.

È necessario presentare il vostro biglietto di ritorno o di continuazione del viaggio, dei documenti in regola per la prossima destinazione, così come una prova di fondi sufficienti per il vostro soggiorno.
In assenza di questi l’entrata nel paese può esservi rifiutata.

Non viene riscossa nessuna tassa aeroportuale.
 

Minorenni
Per i minorenni che viaggiano da soli, con un solo genitore o non con i genitori, si raccomanda un'autorizzazione di viaggio.


Viaggiare con un animale domestico
Scoprite tutte le formalità necessarie per viaggiare con il vostro animale domestico sul sito dell’USAV (Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria): Varcare la frontiera con cani, gatti o furetti

Assicurazioni

Licenza di condurre e noleggio di un’automobile
La licenza di condurre svizzera è riconosciuta. Tuttavia è vivamente raccomandato di procurarsi una licenza di condurre internazionale prima della vostra partenza. Quest’ultima è però valida solo se accompagnata dalla vostra licenza di condurre nazionale e può essere ottenuta presso i centri contatto del nostro club o all’Ufficio cantonale della circolazione del vostro cantone di domicilio.

Le condizioni (età, esperienza) di noleggio di un veicolo variano da un’agenzia all’altra. Noi vi consigliamo di contattare direttamente una compagnia locale.


Importazione temporanea di un veicolo privato
La durata massima per l’importazione temporanea di un veicolo immatricolato in Svizzera senza documenti doganali è di 6 mesi (consecutivi o no) per anno. Il visitatore non è autorizzato a lasciare la Serbia senza il suo veicolo. Il veicolo deve essere munito di un autoadesivo CH o di un altro simbolo che indica il paese di immatricolazione, così come la targa d’immatricolazione.

La licenza di circolazione svizzera è riconosciuta.

L’assicurazione responsabilità civile è obbligatoria per tutti i veicoli a motore, comprese le motociclette. Verificate dunque la validità della vostra polizza assicurativa per questa destinazione.

La carta verde è necessaria. Potete procurarvela presso la vostra assicurazione di responsabilità civile. Questo documento attesta l’esistenza di una copertura assicurativa sufficiente per il vostro veicolo per circolare in questa destinazione.

Importazione

Tabacco
Età minima per l’importazione: 18 anni

I prodotti di tabaccheria seguenti possono essere importati privi di tasse:

  • 200 sigarette oppure
  • 100 sigaretti (massimo 3g il pezzo) oppure
  • 50 sigari oppure
  • 250g di tabacco oppure
  • Una combinazione proporzionale di merci (massimo 250g)

 

Alcolici
Età minima per l’importazione: 18 anni.

Le quantità seguenti possono essere importate prive di tasse:

  • 1 litro di distillati

 

Importazione priva di tasse
Ulteriore merce può essere importata priva di tasse fino ad un valore massimo di EUR 3000.

All’eccezione di oggetti personali.

I profumi possono essere importati solo in quantità per uso personale: un profumo e un‘Eau de Toilette.

Caffè, tè e cibo possono essere importati per uso personale.

Veicolo & Equipaggiamento

Auto

Equipaggiamento obbligatorio

  • Contrassegno CH
  • Triangolo
  • Farmacia di pronto soccorso
  • Corda di rimorchio
  • Gilet riflettente: 1 gilet per veicolo (conducente), se il conducente si trova sulla carreggiata

Equipaggiamento invernale
Gli pneumatici invernali sono obbligatori su tutte le ruote quando si circola su strade innevate, ghiacciate o ricoperte di neve fondente. Gli pneumatici chiodati sono vietati.


Cinture di sicurezza
Obbligatorie per tutti i sedili.

Moto

  • Casco per il conducente e il passeggero
  • Contrassegno CH
  • Valigetta per il pronto soccorso (tipo A per motocicletta)
  • Gilet riflettente (raccomandato)

Fari

Auto
I fari diurni/anabbaglianti sono obbligatori 24 ore su 24. Tuttavia si raccomanda di circolare con i fari anabbaglianti, in quanto i fari diurni non sono accettati dappertutto.


Moto
I fari anabbaglianti sono obbligatori 24 ore su 24.

Roulotte e camper

Campeggio libero
Il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Pedaggi & Regole circolazione

Pedaggio

L’utilizzo della rete autostradale è sottoposto a dei pedaggi. La tariffa media varia in funzione della categoria del veicolo e del tratto autostradale. È possibile visualizzare i dettagli delle diverse tariffe al seguente indirizzo: www.putevi-srbije.rs

I pedaggi possono essere pagati in contanti (RSD, EUR) oppure con una carta di credito.

Esiste un sistema di pedaggio elettronico a pre-pagamento su una parte della E75.

Regole di circolazione

Circolazione a destra.

Nessun divieto di circolazione per i mezzi pesanti durante i fine settimana e i giorni festivi.
 

Telefonare in auto
Solo un telefonino con un dispositivo «a viva voce» è autorizzato durante la guida (ma sconsigliato a causa della diminuzione della concentrazione).

Limiti di velocità

km/hLocalitàFuori localitàSemi-autostradeAutostrade
Auto5080100120
Rimorchio50808080
Moto5080100120
Camper > 3.5 t50808080

 

Neoconducenti (licenza di condurre da meno di 1 anno): non devono superare una velocità massima del 90% della velocità indicata sulla segnaletica stradale.

Alcol

0.2‰

0‰ per i conducenti professionisti, per i motociclisti e per i neopatentati in possesso di una licenza di condurre da meno di 1 anno.

Seggiolini

Bambini di età inferiore a 3 anni
Dispositivo di sicurezza adeguato (omologato ECE-R 44.04 o posteriore)

Se il bambino viaggia davanti, con un sistema di sicurezza installato nel senso contrario a quello di marcia, l’airbag del passeggero deve assolutamente essere disattivato.

 

Bambini tra i 3 e i 12 anni
Dispositivo di sicurezza adeguato (omologato ECE-R 44.04 o posteriore)

I bambini tra i 3 e i 12 anni non possono viaggiare sui sedili anteriori.

 

seggiolini per bambini - gusci per bebè o rialzi sedile - sono considerati come dispositivi di sicurezza.

In caso di emergenza

Rappresentanze

Ambasciata svizzera in Serbia
Bulevar Oslobodjenja 4
11001 Belgrade

T +381 11 3065 820
T +381 11 3065 825
T (Visa) +381 11 3065 815
F +381 11 2657 253

belgrade@eda.admin.ch
belgrade.visa@eda.admin.ch

www.eda.admin.ch/belgrade 

 

Ambasciata serba in Svizzera
Sezione consolare dell'Ambasciata
Seminarstrasse 5
3006 Berna

T +31 352 63 53
T +31 352 63 54
F +31 351 44 74

konzul@ambasadasrbije.ch

www.berne.mfa.gov.rs

Orari d’apertura:

Lu-Ve: 9.00 – 13.00

Incidenti

In caso di incidente con danni materiali, riempire un modulo europeo di constatazione di incidente e farlo firmare anche dalla parte avversa. Avvertire la polizia. In caso di incidente con danni visibili alla di carrozzeria, il conducente deve poter presentare un protocollo di polizia («potvrda») per poter riesportare il veicolo senza problemi.

In caso di incidente con feriti, chiamare la polizia e l'ambulanza e, per i detentori del Libretto ETI, la Centrale d'intervento ETI del TCS a Ginevra.

Numeri d'emergenza
Polizia192
Ambulanza194
Pompieri193
Guasti987
Centrale d'intervento ETI+41 58 827 22 20

Le informazioni turistiche per questa destinazione sono state raccolte e curate con grande cura e vengono attualizzate regolarmente. Tuttavia, non possiamo garantire l’esattezza e l’esaustività di questi dati.
Da notare che le nostre informazioni turistiche si rivolgono principalmente a cittadini e residenti svizzeri e concernono veicoli immatricolati in Svizzera. Non è dunque garantita la loro validità per altri viaggiatori.
Le informazioni riguardanti le seguenti tematiche sono state gentilmente messe a disposizione dal DFAE (Dipartimento federale degli affari esteri): sicurezza & politica, infrastruttura sanitaria, criminalità e rischi naturali.

Scegliere la destinazione

Consigli di viaggio del DFAE

Si prega di leggere i consigli di viaggio del DFAE.

www.dfae.admin.ch - Consigli di viaggio del DFAE

Ulteriori informazioni

Corrente: 220 V
Prefisso: +381
Polizia: 192
Ambulanza: 194
Pompieri: 193
Guasti: 987
Alcol: 0.2‰ / 0‰
95: 1.36660 RSD
98: 1.45551 RSD
Diesel: 1.37507 RSD
 

Soccorso stradale Europa

Con il Libretto ETI, beneficia di una protezione completa in viaggio grazie al soccorso stradale di prima classe in tutta Europa e a un'efficace protezione viaggi per 12 mesi.

Ordinare ora

Saperne di più

Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 Jahre Rechtsshutz
60 Jahre ETI Schutzbrief
Mitgliedschaft Familien
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.