Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Bosnia e Erzegovina

Colma di bellissimi paesaggi naturali. Sarajevo affascina per il suo mix ineguagliabile di culture e religioni e per i vari siti che hanno ospitato i Giochi olimpici invernali del 1984.

Restrizione d’ingresso

Attenzione: le persone che rientrano in Svizzera devono sottoporsi a una quarantena di 10 giorni. Tutti coloro che desiderano recarsi in Bosnia e Erzegovina devono mostrare un test-COVID negativo non più vecchio di 48 ore. Nella situazione attuale, una buona preparazione e informazione sono particolarmente importanti. Si raccomanda di concedere un po' più di tempo e pazienza ai propri viaggi e di rispettare scrupolosamente le misure igieniche.

Saperne di più
Bosnia e Erzegovina
La Bosnia e Erzegovina confina con Croazia, Serbia e Montenegro e dispone di un piccolo accesso al mare Adriatico (a Neum).

A prima vista

Generalità

Clima

Continentale temperato all'interno del paese, mediterraneo sulla costa.

Miglior periodo: da giugno a settembre.

Moneta

Valuta nazionale: Konvertibilna marka - BAM

Unità

È utilizzato il sistema metrico.

 

Sicurezza in viaggio

Situazione della sicurezza

Si prega di leggere i consigli di viaggio del DFAE: consigli di viaggio DFAE

Il DFAE fornisce inoltre informazioni riguardo a: situazione politica, situazione della sicurezza, manifestazioni di qualsiasi tipo, mine e proiettili inesplosi.

Vaccinazioni & Salute

Vaccinazioni

  • È consigliato farsi vaccinare contro: difterite, epatite A, poliomielite, morbillo e tetano.
  • In certi casi è pure consigliato farsi vaccinare contro: epatite B, FSME (anche RSSE).

 

Situazione sanitaria
Rispettate le direttive di igiene personale e alimentare. Evitate di bere acqua del rubinetto.

Tratto da: Safetravel

Criminalità

Si prega di leggere i consigli di viaggio del DFAE: consigli di viaggio DFAE

Secondo il DFAE la microcriminalità è presente. Si prega inoltre di osservare le misure precauzionali comunicate dal DFAE.

Altri consigli utili per i vostri viaggi

Formalità di viaggio

Formalità d'ingresso

Le seguenti informazioni sono destinate a cittadini svizzeri residenti in Svizzera.

  • Una carta d’identità svizzera o un passaporto svizzero validi ancora almeno 3 mesi dopo la data d’arrivo sono necessari per recarsi in questa destinazione.
  • Un visto non è necessario per dei soggiorni fino a 90 giorni.

È necessario presentare il vostro biglietto di ritorno o di continuazione del viaggio, dei documenti in regola per la prossima destinazione, così come una prova di fondi sufficienti per il vostro soggiorno. In assenza di questi l’entrata nel paese può esservi rifiutata.

Una tassa aeroportuale è riscossa all’aeroporto di partenza dalla Bosnia e Erzegovina: USD 12.-.

Gli stranieri che desiderano restare nel Paese per più di tre giorni, devono annunciarsi alla polizia entro 12 ore dall’arrivo. Se si alloggia in hotel, normalmente questa formalità viene sbrigata dal personale. Se invece si opta per altri tipi di alloggio è necessario rivolgersi al più vicino posto di polizia. Se non ci si annuncia e registra si può incorrere in multe e, nel peggiore dei casi, con l’espulsione dal Paese.
 

Minorenni
Per i minorenni che viaggiano da soli, con un solo genitore o non con i genitori, un'autorizzazione di viaggio è obbligatoria.


Viaggiare con un animale domestico
Scoprite tutte le formalità necessarie per viaggiare con il vostro animale domestico sul sito dell’USAV (Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria): Varcare la frontiera con cani, gatti o furetti

Assicurazioni

Licenza di condurre e noleggio di un’automobile
La licenza di condurre svizzera è riconosciuta. Tuttavia è vivamente raccomandato di procurarsi una licenza di condurre internazionale prima della vostra partenza. Quest’ultima è però valida solo se accompagnata dalla vostra licenza di condurre nazionale e può essere ottenuta presso i centri contatto del nostro club o all’Ufficio cantonale della circolazione del vostro cantone di domicilio.


Importazione temporanea di un veicolo privato
L’assicurazione responsabilità civile è obbligatoria per tutti i veicoli a motore, comprese le motociclette. Verificate dunque la validità della vostra polizza assicurativa per questa destinazione.

La carta verde è necessaria. Potete procurarvela presso la vostra assicurazione di responsabilità civile. Questo documento attesta l’esistenza di una copertura assicurativa sufficiente per il vostro veicolo per circolare in questa destinazione. In assenza di tale documento, dovrete contrarre un’assicurazione responsabilità civile a breve scadenza alla frontiera.

Importazione

Tabacco
Età minima per l’importazione: 17 anni

I prodotti di tabaccheria seguenti possono essere importati privi di tasse:

  • 200 sigarette oppure
  • 100 sigaretti (massimo 3g il pezzo) oppure
  • 50 sigari oppure
  • 250g di tabacco oppure
  • Una combinazione proporzionale di merci

Alcolici
Età minima per l’importazione: 17 anni.

Le quantità seguenti possono essere importate prive di tasse:

  • 1 litro di distillati con contenuto alcolico maggiore di 22 % vol. oppure 2 litri di bevande alcoliche con contenuto alcolico inferiore a 22 % vol. oppure una combinazione proporzionale
  • 4 litri di vino (non spumante)
  • 16 litri di birra

Importazione priva di tasse
Ulteriore merce può essere importata priva di tasse nel limite del valore consentito.

All’eccezione di oggetti personali, tabacco e alcolici.

  • Ingresso con un veicolo: massimo EUR 300 per persona
  • Ingresso con l’aereo oppure via mare: massimo EUR 430.- per persona
  • Passeggeri minori di 15 anni: 175.-

Carburante
La quantità contenuta nel serbatoio e fino ad un massimo di 10 L in una tanica.

Veicolo & Equipaggiamento

Auto

Equipaggiamento obbligatorio

  • Contrassegno CH
  • Triangolo
  • Farmacia di pronto soccorso
  • Lampadine di scorta (salvo in caso di fari xeno, neon o LED)
  • Corda di rimorchio

Equipaggiamento invernale
L’equipaggiamento invernale seguente è obbligatorio dal 15 novembre al 15 aprile: pneumatici invernali o catene da neve.


Cinture di sicurezza
Obbligatorie per tutti i sedili.

Moto

  • Casco per il conducente e il passeggero
  • Contrassegno CH

Fari

Auto
I fari diurni/anabbaglianti sono obbligatori 24 ore su 24. Tuttavia si raccomanda di circolare con i fari anabbaglianti, in quanto i fari diurni non sono accettati dappertutto.


Moto
I fari anabbaglianti sono obbligatori 24 ore su 24.

Roulotte e camper

Campeggio libero
Il campeggio libero è sostanzialmente proibito.

Pedaggi & Regole circolazione

Pedaggio

L’utilizzo della rete autostradale è sottoposto a dei pedaggi.

È possibile visualizzare i dettagli delle diverse tariffe al seguente indirizzo : http://jpautoceste.ba/

I pedaggi possono essere pagati in contanti o tramite carta di credito.

Regole di circolazione

Circolazione a destra.

Nessun divieto di circolazione per i mezzi pesanti durante i fine settimana e i giorni festivi.


Telefonare in auto
Solo un telefonino con un dispositivo viva-voce è autorizzato durante la guida (ma sconsigliato a causa della diminuzione della concentrazione).

Limiti di velocità

km/hLocalitàFuori localitàAutostrade
Auto6080130
Rimorchio608080
Moto6080130

 

Alcol

0.3‰

0‰ per i conducenti sotto i 21 anni e per i neopatentati in possesso della loro licenza di condurre da meno di 3 anni.

Seggiolini

BambiniNormative
< 3 anni

Dispositivo di sicurezza adeguato

Se il bambino viaggia davanti, con un sistema di sicurezza installato nel senso contrario a quello di marcia, l’airbag del passeggero deve assolutamente essere disattivato.

< 5 anni

Dispositivo di sicurezza adeguato

I bambini al di sotto dei 5 anni non possono viaggiare sui sedili anteriori.

Tra 5 e 12 anni

Dispositivo di sicurezza adeguato

 

I seggiolini per i bambini - gusci per bebè o rialzi sedile - sono considerati come dispositivi di sicurezza. Ulteriori informazioni : seggiolini per bambini

In caso di emergenza

Rappresentanze

Ambasciata svizzera in Bosnia e Erzegovina
Zmaja od Bosne 11
Zgrada RBBH objekat B
71000 Sarajevo

T +387 33 27 58 50
F +387 33 57 01 20

sarajevo@eda.admin.ch

www.eda.admin.ch/sarajevo

 

Ambasciata bosniaca in Svizzera
Cancelleria
Thorackerstrasse 3
3074 Muri b. Bern

T 031 351 10 51
T 031 351 10 52
F 031 351 10 79

amb.bern@mvp.gov.ba

Incidenti

In caso di incidente con feriti, chiamare la polizia e l'ambulanza. 

I conducenti di autoveicoli coinvolti in un incidente stradale con feriti o morti possono essere posti temporaneamente in stato di fermo fino all'accertamento delle responsabilità.

Numeri d'emergenza
Polizia122
Ambulanza124
Pompieri123
Guasti033-12 82
Centrale d'intervento ETI+41 58 827 22 20

Le informazioni turistiche per questa destinazione sono state raccolte e curate con grande cura e vengono attualizzate regolarmente. Tuttavia, non possiamo garantire l’esattezza e l’esaustività di questi dati.
Da notare che le nostre informazioni turistiche si rivolgono principalmente a cittadini e residenti svizzeri e concernono veicoli immatricolati in Svizzera. Non è dunque garantita la loro validità per altri viaggiatori.
Le informazioni riguardanti le seguenti tematiche sono state gentilmente messe a disposizione dal DFAE (Dipartimento federale degli affari esteri): sicurezza & politica, infrastruttura sanitaria, criminalità e rischi naturali.

Scegliere la destinazione

Consigli di viaggio del DFAE

Si prega di leggere i consigli di viaggio del DFAE.

www.dfae.admin.ch - Consigli di viaggio del DFAE

Ulteriori informazioni

Corrente: 220 V
Prefisso: +387
Polizia: 122
Ambulanza: 124
Pompieri: 123
Guasti: 033-12 82
Alcol: 0.3‰ / 0‰
95: 0,95100 BAM
98: 1,02258 BAM
Diesel: 0,93566 BAM
 

Soccorso stradale Europa

Con il Libretto ETI, beneficia di una protezione completa in viaggio grazie al soccorso stradale di prima classe in tutta Europa e a un'efficace protezione viaggi per 12 mesi.

Ordinare ora

Saperne di più

Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.