Uganda

Un paese situato nella regione dei Grandi Laghi, ricco di specie animali e di paesaggi mozzafiato.

Uganda
L’Uganda, bagnato dal lago Vittoria, è circondato da Repubblica democratica del Congo, Sudan del Sud, Kenia, Tanzania e Ruanda.

A prima vista

Generalità

Clima

Tropicale, semidesertico al nord.

Miglior periodo: da dicembre a febbraio (stagione asciutta) per visitare le riserve di animali e da luglio a settembre nella regione della capitale.

www.meteo-uganda.net

Moneta

Valuta nazionale: Scellino ugandese - UGX

Sicurezza in viaggio

Situazione della sicurezza

Valutazione sommaria
La situazione politica in Uganda può essere definita relativamente stabile. Tuttavia, proteste di strada e scontri violenti con le forze di sicurezza sono possibili. Per esempio, in agosto 2018, delle manifestazioni violente a Kampala hanno provocato morti e feriti.

 

A causa della presenza militare ugandese in Somalia (AMISOM - contingenti militari), in Uganda vi è il rischio di attacchi perpetrati dall'organizzazione terroristica somalese Al-Shabaab. Si consiglia di essere prudenti, specialmente nei posti pubblici come ad esempio mercati, alle stazioni dei bus, le chiese, nei dintorni di rappresentanze diplomatiche o uffici del governo, durante eventi e in altri luoghi visitati da stranieri come i centri commerciali o alberghi, in particolar modo a Kampala.


Pericoli locali specifici

  • Nord e Nordest:  Sono sconsigliati i viaggi nelle seguenti regioni del Paese: Karamoja (Distritti di Kaabong, Nakapiripirit, Moroto, Katakwi, Kotido). Osservare la più grande prudenza nelle province: Lira, Pader, Kitgum, Apac, Gulu (incluso il parco nazionale di Murchinson Falls), Adjumani, Moyo e Yumbe. Si raccomanda di recarsi al Parco Nazionale di Kidepo unicamente per via aerea.
  • Regioni alla frontiera con la Repubblica Democratica del Congo (Kinshasa): Sono sconsigliati i viaggi nelle regioni alla frontiera con la Repubblica Democratica del Congo e nel distritto di Kisoro.
  • Provincia di Kasese: Si consiglia di evitare le manifestazioni e i raduni di massa di ogni genere nonché di attenersi alle istruzioni delle autorità locali.
  • Le altre regioni del Paese vanno visitate con la massima prudenza e previo chiarimento della situazione con le autorità di sicurezza locali. Si raccomanda di visitare i parchi nazionali mediante escursione organizzata e con una guida locale fidata. Seguire le direttive delle amministrazioni dei parchi.


Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Vaccinazioni & Salute

Infrastruttura sanitaria
L'assistenza medica è precaria. Gli ospedali richiedono una garanzia finanziaria prima di trattare i pazienti (carta di credito o pagamento anticipato).


Vaccinazioni

  • È consigliato farsi vaccinare contro: difterite, febbre gialla, epatite A, poliomielite, morbillo e tetano.
  • In certi casi è pure consigliato farsi vaccinare contro:  febbre tifoide, epatite B, malattie da meningococco e rabbia.

La vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria.


Situazione sanitaria
Prevedete un trattamento antimalarico e proteggetevi contro le punture delle zanzare. Rispettate le direttive di igiene personale e alimentare. Evitate di bere acqua del rubinetto.

Criminalità

Valutazione sommaria
Sui percorsi interurbani di tutto il Paese esiste il pericolo di assalti da parte di briganti armati, in particolare durante la notte. La microcriminalità è presente soprattutto nelle città. I sequestri con richieste di riscatto sono in aumento.

 

Misure precauzionali specifiche alla destinazione

  • Se non avvezzi al Paese, viaggiare di preferenza aggregati a una comitiva organizzata.
  • Per ridurre il rischio di attacchi e di incidenti, intraprendere l'attraversamento del Paese di preferenza in gruppi di più veicoli ed esclusivamente durante il giorno.
  • Le persone che si fanno riconoscere in pubblico come omosessuali possono essere oggetto di aggressioni.

 

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Altri consigli utili per i vostri viaggi

Formalità di viaggio

Formalità d'ingresso

Le seguenti informazioni sono destinate a cittadini svizzeri residenti in Svizzera.

  • Un passaporto svizzero valido ancora almeno 6 mesi dopo la data d’arrivo è necessario per recarsi in questa destinazione.
  • Un visto è pure necessario.
    Il visto può essere richiesto in via elettronica a questo link: https://visas.immigration.go.ug/

Dal gennaio 2014 sarà possibile ottenere un visto unico e comune per i 3 Paesi dell’Africa dell’Est seguenti: Kenia, Ruanda e Uganda.

È necessario presentare il vostro biglietto di ritorno o di continuazione del viaggio, dei documenti in regola per la prossima destinazione, così come una prova di fondi sufficienti per il vostro soggiorno. In assenza di questi l’entrata nel paese può esservi rifiutata.

Non viene riscossa nessuna tassa aeroportuale.

Assicurazioni

Licenza di condurre e noleggio di un’automobile
La licenza di condurre internazionale è obbligatoria. Essa è valida unicamente se accompagnata dalla vostra licenza di condurre nazionale e può essere ottenuta presso i centri contatto del nostro club o all’Ufficio cantonale della circolazione del vostro cantone di domicilio.

L’età minima per noleggiare un veicolo è di 21 anni e al massimo di 60 anni, ma varia a seconda delle compagnie e del tipo di veicolo.


Importazione temporanea di un veicolo privato
Un Carnet de passages en douane (CPD) è raccomandato per l’importazione temporanea di veicoli a motore o rimorchi in questa destinazione.

Pedaggi & Regole circolazione

Regole di circolazione

Circolazione a sinistra.

In caso di emergenza

Incidenti

In caso di incidente con feriti, chiamare la polizia e l'ambulanza

 

Notrufnummern
Polizia999
Ambulanza999
Pompieri999
Guasti041-25 08 14

Le informazioni turistiche per questa destinazione sono state raccolte e curate con grande cura e vengono attualizzate regolarmente. Tuttavia, non possiamo garantire l’esattezza e l’esaustività di questi dati.
Da notare che le nostre informazioni turistiche si rivolgono principalmente a cittadini e residenti svizzeri e concernono veicoli immatricolati in Svizzera. Non è dunque garantita la loro validità per altri viaggiatori.
Le informazioni riguardanti le seguenti tematiche sono state gentilmente messe a disposizione dal DFAE (Dipartimento federale degli affari esteri): sicurezza & politica, infrastruttura sanitaria, criminalità e rischi naturali.

Scegliere la destinazione

Consiglio di viaggio

Il DFAE sconsiglia parzialmente viaggi in questo Paese.

Ulteriori informazioni

ulteriori informazioni

Corrente: 220 V
Prefisso: +256
Polizia: 999
Ambulanza: 999
Pompieri: 999
Guasti: 041-25 08 14
 

Saperne di più

Condividere

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.