Continua la tendenza del campeggio

Nuovo anno record per TCS Camping


Camping 2019 - la tendenza continua

Le vacanze in campeggio sono sempre di moda. Condizioni meteo ideali, costante crescita dei campeggiatori e nuovi investimenti nel “glamour” sono all’origine di un nuovo anno da primato per TCS Camping. Nella stagione 2019, il TCS, leader nei campeggi in Svizzera, ha aumentato di circa il 6% il risultato, già eccezionale, dell’anno precedente.

Il TCS, maggior operatore nei campeggi della Svizzera, può trarre un bilancio del tutto positivo ben prima della conclusione della stagione ufficiale 2019.

Nuovo record grazie a buone condizioni meteo e alla sensibilità sul clima

In confronto con l’anno precedente, i 23 campeggi, già gestiti dal TCS nel 2018, hanno registrato un aumento di pernottamenti di quasi il 4%. Aggiungendo a questi: il campeggio Viamala di Thusis, ripreso quest’anno e il villaggio “Pop-up Glamping” di Laax, i pernottamenti salgono addirittura del 6%, raggiungendo quota 596'000. “Come l’anno scorso, il tempo è stato ideale per campeggiare”, coferma Oliver Grützner, responsabile di Turismo & Tempo libero del TCS, aggiungendo che “abbiamo approfittato sia del crescente boom per il campeggio, sia anche della maggiore sensibilità sul clima, intensificatasi negli ultimi tempi, contribuendo ad orientare maggiormente la domanda sul turismo a contatto con la natura”.

Le istallazioni glamping sono sempre molto richiesti. “Nonostante l’aumento annuo della nostra offerta di alloggi “glamour”, siamo ben lontani dal soddisfare tutte le domande nell’alta stagione”, sottolinea Oliver Grützner.

Il villaggio TCS Pop-up-Glamping a Laax ha riscosso successo e sarà ripetuto nel 2020

Da inizio luglio a fine settembre, TCS Camping ha organizzato sull’alpe di Plaun, sopra Laax, il primo villaggio Pop-up-Glamping della Svizzera e le confortevoli venti tende installate nella natura sono state molto apprezzate. Questo concetto di campeggio ecologico è rivolto alle famiglie e alle coppie che abitano nelle città e che desiderano fare un’esperienza originale nella natura, senza rinunciare al confort. Le reazioni molto positive e la forte richiesta hanno spinto TCS Camping a ripetere l’avventura anche l’anno prossimo. “Approfitteremo dei prossimi mesi – precisa Oliver Grützner – per realizzare le migliorie suggerite dall’esperienza fatta in questa prima stagione”.

Completo rinnovo del campeggio TCS di Gwatt - lago di Thun

Gran parte dei campeggi del TCS concludono la stagione il 13 ottobre. Durante l’inverno, il campeggio TCS di Gwatt, sul lago di Thun, sarà rinnovato e ammodernato; la sua riapertura è prevista il 21 maggio 2020.

Qui si trova alcune impressioni del nuovo campeggio (visualizzazione):

Apertura della stagione 2020

Gli campeggi del TCS inizieranno la nuova stagione il 2 aprile 2020.

Questo articolo è stato utile?
No
95%
degli utenti ha trovato questo articolo utile
20 valutazioni
 
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter

Saperne di più

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.