Armenia

Sono numerosi i contrasti geografici, con cime spoglie, laghi, gole e montagne, templi pagani e antiche fortezze, i monasteri rupestri e le roccaforti.

Armenia
L’Armenia è situata nel Caucaso, tra il Mar Nero e il Mar Caspio. Confina con Turchia, Georgia, Azerbaigian e Iran.

A prima vista

Generalità

Clima

Quasi mediterraneo.

Miglior periodo: da maggio a settembre.

Moneta

Valuta nazionale: Dram - AMD

Unità

È utilizzato il sistema metrico.

 

Sicurezza in viaggio

Situazione della sicurezza

Valutazione sommaria
La situazione politica complicata e le difficoltà economiche che colpiscono una grande parte della popolazione, possono provocare sporadicamente delle agitazioni sociali. Durante le manifestazioni non si possono escludere scontri violenti.

 

Il conflitto per il Nagorno Karabah (regione dell'Azerbaigian a maggioranza armena) permane irrisolto. Nonostante il trattato d'armistizio concluso nel 1994 e i notevoli sforzi da parte della Comunità internazionale per una soluzione pacifica del conflitto, nella zona di frontiera con l'Azerbaigian e lungo la linea di cessate il fuocco avvengono sporadicamente scontri violenti con morti e feriti.  Le tensioni s’inaspriscono periodicamente. É cosi che, a inizio aprile 2016, i combattimenti tra l’Azerbaigian et l’Armenia hanno provocato diverse vittime anche tra i civili.

Si raccomanda di seguire tramite i media l'evoluzione della situazione prima del viaggio e in seguito durante tutto il soggiorno. Si consiglia di evitare manifestazioni e assembramenti di qualsiasi tipo.


Pericoli locali specifici

  • Nagorno Karabakh e regioni azere circostanti controllate dall'Armenia: Il conflitto per il Nagorno Karabakh permane irrisolto. Le zone di conflitto sono parzialmente minate. Nella zona di frontiera con l'Azerbaigian e lungo la linea di cessate il fuocco avvengono sporadicamente scontri violenti con morti e feriti. Le frontiere con l’Azerbaigian sono chiuse. La Svizzera ha quindi in determinate circostanze possibilità limitate o addirittura nulle di prestare aiuto in casi d’emergenza o di offrire supporto per lasciare il Paese. Si sconsigliano i viaggi a destinazione del Nagorno-Karabakh e nei territori limitrofi sotto controllo armeno. 
  • Viaggi in auto Erevan –Georgia (o viceversa): La stradale M16-M4 per Idzhevan corre a tratti lungo il confine dell’Azerbaijan. Dopo le sparatorie verificatesi in passato, sono stati eseguiti dei lavori all’infrastruttura per rendere questo tratto stradale più sicuro contro i colpi d’arma da fuoco. Tuttavia sul tratto Ijevan-Noyemberyan fino al confine georgiano occorre sempre far prova della massima prudenza. Prima del viaggio informatevi presso le autorità locali in merito alla situazione al confine con l’Azerbaigian e attenetevi alle loro istruzioni.
  • Zone di confine con la Turchia: Le frontiere sono chiuse. Queste zone sono parzialmente minate. Si consiglia pertanto di limitarsi strettamente sulle strade più frequentate e, in caso di dubbio, di informarsi presso le autorità locali e/o la popolazione.
     

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Vaccinazioni & Salute

Infrastruttura sanitaria
L'assistenza medica di base e di urgenza è garantita solo nella capitale e non equivale agli standard europei. In caso di malattia e ferite serie è consigliato il rientro in Svizzera.


Vaccinazioni

  • È consigliato farsi vaccinare contro: difterite, epatite A, poliomielite, morbillo e tetano.
  • In certi casi è pure consigliato farsi vaccinare contro: epatite B, febbre tifoide e rabbia.


Situazione sanitaria
Rischio minimo di malaria nella valle dell’Ararat e nel distretto di Masis (a sud di Yerevan). Proteggetevi contro le punture delle zanzare. Rispettate le direttive di igiene personale e alimentare. Evitate di bere acqua del rubinetto.

Criminalità

Valutazione sommaria
La capitale Erevan si può considerare relativamente sicura, tuttavia la microcriminalità è globalmente in aumento, soprattutto la notte.

Anche nei treni che viaggiano tra l'Armenia e la Georgia si sono più volte verificati furti e aggressioni. Gli stranieri sono le vittime predilette dai ladri.
 

Misure precauzionali specifiche alla destinazione:

  • non viaggiare soli la notte
  • non dimenticare che le camere d'albergo, le comunicazioni telefoniche ecc. possono essere tenute sotto controllo.
     

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Altri consigli utili per i vostri viaggi

Pericoli naturali

L'Armenia si trova in zona sismica.

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Formalità di viaggio

Formalità d'ingresso

Le seguenti informazioni sono destinate a cittadini svizzeri residenti in Svizzera.

  • Un passaporto svizzero valido per la durata del soggiorno è necessaria per recarsi in questa destinazione.
  • Un visto non è necessario per dei soggiorni fino a 180 giorni.

È necessario presentare dei documenti in regola per la prossima destinazione, così come una prova di fondi sufficienti per il vostro soggiorno. In assenza di questi l’entrata nel paese può esservi rifiutata.

Una tassa aeroportuale è riscossa all’aeroporto di partenza dall’Armenia: AMD 10'000.- (env. USD 20.-). I bambini con meno di 12 anni sono esentati da questa tassa.


Viaggiare con un animale domestico
Scoprite tutte le formalità necessarie per viaggiare con il vostro animale domestico sul sito dell’USAV (Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria): Varcare la frontiera con cani, gatti o furetti

Assicurazioni

Licenza di condurre e noleggio di un’automobile
La licenza di condurre svizzera è riconosciuta. Tuttavia è vivamente raccomandato di procurarsi una licenza di condurre internazionale prima della vostra partenza. Quest’ultima è però valida solo se accompagnata dalla vostra licenza di condurre nazionale e può essere ottenuta presso i centri contatto del nostro club o all’Ufficio cantonale della circolazione del vostro cantone di domicilio.

Veicolo & Equipaggiamento

Auto

Equipaggiamento obbligatorio

  • Contrassegno CH
  • Triangolo
  • Estintore

Pedaggi & Regole circolazione

Carburante

L’utilizzazione della rete autostradale è gratuita sull’insieme del territorio.

Regole di circolazione

Circolazione a destra.

Nessun divieto di circolazione per i mezzi pesanti durante i fine settimana e i giorni festivi.

Alcool

0‰

In caso di emergenza

Incidenti

In caso di incidente con feriti, chiamare la polizia e l'ambulanza.

Notrufnummern
Polizia102
Ambulanza103
Pompieri101

Le informazioni turistiche per questa destinazione sono state raccolte e curate con grande cura e vengono attualizzate regolarmente. Tuttavia, non possiamo garantire l’esattezza e l’esaustività di questi dati.
Da notare che le nostre informazioni turistiche si rivolgono principalmente a cittadini e residenti svizzeri e concernono veicoli immatricolati in Svizzera. Non è dunque garantita la loro validità per altri viaggiatori.
Le informazioni riguardanti le seguenti tematiche sono state gentilmente messe a disposizione dal DFAE (Dipartimento federale degli affari esteri): sicurezza & politica, infrastruttura sanitaria, criminalità e rischi naturali.

Scegliere la destinazione

Consiglio di viaggio

Il DFAE sconsiglia parzialmente viaggi in questo Paese.

Ulteriori informazioni

ulteriori informazioni

Corrente: 220 V
Prefisso: +374
Polizia: 102
Ambulanza: 103
Pompieri: 101
Alcool: 0‰
 

Saperne di più

Condividere

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.