Guinea
La Guinea, paese di montagne, foreste e savane, si trova sull’Oceano Atlantico nell’Africa occidentale, tra Sierra Leone e Guinea-Bissau.

A prima vista

Generalità

Clima

Tropicale.

Miglior periodo: da dicembre ad aprile (stagione asciutta).

Moneta

Valuta nazionale: Franco guineano - GNF

Sicurezza in viaggio

Situazione della sicurezza

Attualità 
La situazione politica e sociale è molto tesa. Il ritardo nella pubblicazione dei risultati delle elezioni locali del 4 febbraio 2018 ha dato luogo a tumulti, soprattutto a Conakry. Le proteste hanno provocato diversi morti e feriti. Anche dopo l'annuncio dei risultati, sono possibili degli scontri violenti a matrice politica, soprattutto negli altipiani.

Si raccomanda di seguire tramite i media gli sviluppi della situazione prima del viaggio e durante il soggiorno. Attenersi alle istruzioni delle autorità locali (per esempio coprifuochi) e di rimanere in contatto con il proprio operatore turistico. Informarsi localmente (nei media, nel vostro hotel, ecc.) su eventuali coprifuochi. Evitare le manifestazioni di qualsiasi tipo.  Informarsi localmente (nei media, nel vostro hotel, ecc.) su eventuali coprifuochi. Evitare le manifestazioni di qualsiasi tipo.

Valutazione sommaria
In Guinea le tensioni politiche possono degenerare in modo da comportare rischi nella sicurezza. Non si può escludere un repentino deterioramento della situazione. In Conakry come anche nell’interiore del Paese, spesso hanno luogo dimostrazioni. Queste a volte provocano scontri violenti tra gruppi etnici e politici e le forze di sicurezza, causando morti e feriti.

Diversi indizi spingono a ritenere che gruppi terroristici attivi in Mali stanno estendendo le loro attività nei paesi limitrofi. Dall’intervento militare in Mali dell’11 gennaio 2013, le condizioni di sicurezza in tutto il Sahel sono peggiorate.

Il tasso di criminalità è elevato.


Pericoli locali specifici

  • Confini con Costa d'Avorio, Liberia e Sierra Leone: In queste regioni frontaliere, le tensioni locali possono sfociare in ogni momento. Prestare particolare prudenza.
  • Confine con il Mali: si sconsigliano i viaggi non urgenti in questa zona.
  • Guinea delle foreste (Guinée forestière): Nonostante la calma apparente, scontri violenti sono possibili. Prestare particolare prudenza.


Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Vaccinazioni & Salute

Infrastruttura sanitaria
L'assistenza medica non è garantita. Malattie e ferite serie vanno curate all'estero (Europa).


Vaccinazioni

  • È obbligatorio farsi vaccinare contro la febbre gialla, a parte per i passeggeri in transito per i quali tale vaccinazione è consigliata e per i bambini di età inferiore ad un anno.
  • È consigliato farsi vaccinare contro: difterite, epatite A, poliomielite, morbillo e tetano.
  • In certi casi è pure consigliato farsi vaccinare contro: febbre tifoide, epatite B, malattie da meningococco e rabbia.


Situazione sanitaria
Prevedete un trattamento antimalarico e proteggetevi contro le punture delle zanzare. Vi è pure un rischio di dengue. Rispettate le direttive di igiene personale e alimentare. Evitate di bere acqua del rubinetto.

Criminalità

Valutazione sommaria
La criminalità è considerevolmente aumentata: furti di automobili e di altro genere, aggressioni ecc. Si verificano anche atti di criminalità violenta. Succede che i malviventi si travestono da poliziotti. Le rapine a mano armata e i furti sono frequenti.

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Altri consigli utili per i vostri viaggi

Formalità di viaggio

Formalità d'ingresso

Le seguenti informazioni sono destinate a cittadini svizzeri residenti in Svizzera.

  • Un passaporto svizzero valido è necessario per recarsi in questa destinazione.
  • Un visto è pure necessario (sotto forma d’autoadesivo e non di timbro).

È necessario presentare il vostro biglietto di ritorno o di continuazione del viaggio e dei documenti in regola per la prossima destinazione. In assenza di questi l’entrata nel paese può esservi rifiutata.

Non viene riscossa nessuna tassa aeroportuale.

Assicurazioni

Licenza di condurre e noleggio di un’automobile
La licenza di condurre internazionale è obbligatoria. Essa è valida unicamente se accompagnata dalla vostra licenza di condurre nazionale e può essere ottenuta presso i centri contatto del nostro club o all’Ufficio cantonale della circolazione del vostro cantone di domicilio.

L’età minima per noleggiare una vettura varia da 21 a 23 anni, a seconda della compagnia di noleggio e del tipo di veicolo.


Importazione temporanea di un veicolo privato
Un Carnet de passages en douane (CPD) è raccomandato per l’importazione temporanea di veicoli a motore o rimorchi in questa destinazione.

Pedaggi & Regole circolazione

Regole di circolazione

Circolazione a destra.

Le informazioni turistiche per questa destinazione sono state raccolte e curate con grande cura e vengono attualizzate regolarmente. Tuttavia, non possiamo garantire l’esattezza e l’esaustività di questi dati.
Da notare che le nostre informazioni turistiche si rivolgono principalmente a cittadini e residenti svizzeri e concernono veicoli immatricolati in Svizzera. Non è dunque garantita la loro validità per altri viaggiatori.
Le informazioni riguardanti le seguenti tematiche sono state gentilmente messe a disposizione dal DFAE (Dipartimento federale degli affari esteri): sicurezza & politica, infrastruttura sanitaria, criminalità e rischi naturali.

Scegliere la destinazione

Consiglio di viaggio

Il DFAE sconsiglia parzialmente viaggi in questo Paese.

Ulteriori informazioni

ulteriori informazioni

Corrente: 220 V
Prefisso: +224
Polizia: 17 17 (Conakry)
 

Saperne di più

Condividere

Offerte del TCS

Reti sociali
Newsletter
Apps
Rivista Touring
 
Calcolatore d'itinerari
Infostrada
La mia sezione