Eritrea

Situata lungo il Mar Rosso, l’Eritrea è circondata da Sudan, Etiopia e Gibuti. La fascia costiera è arida e desertica, mentre le montagne centrali propongono un clima più mite.

A prima vista

Generalità

Clima

Tropicale, semidesertico sulle colline occidentali.

Miglior periodo: maggio e settembre.

Moneta

Valuta nazionale: Nakfa - ERN

Sicurezza in viaggio

Situazione della sicurezza

Valutazione sommaria
I rapporti con gli stati limitrofi sono tesi. Si sconsigliano i viaggi nelle regioni di confine.

Tutti i viaggi al di fuori di Asmara sono soggetti ad un’autorizzazione di viaggio. Questo vale anche per il personale diplomatico e consolare svizzero. La Svizzera ha quindi in determinate circostanze possibilità limitate o addirittura nulle di prestare aiuto in casi d’emergenza.

Si consiglia di informarsi tramite i media, prima e durante un viaggio, in merito all'evoluzione della situazione e di evitare gli assembramenti e le manifestazioni di qualsiasi tipo.


Pericoli locali specifici

  • Le mine disseminate durante la guerra civile (1962 - 1993) non sono ancora state tutte disinnescate. Soprattutto al Nord e lungo il confine con il Sudan la situazione è particolarmente pericolosa. Si consiglia pertanto di rimanere esclusivamente sulle strade più frequentate.
  • Si sconsiglia di avvicinarsi alla regione di confine con l’Etiopia.
  • Sono sconsigliati i viaggi nella regione alla frontiera con Gibuti.
  • Regione frontaliera con il Sudan: Nella regione frontaliera con il Sudan, sono attivi i contrabbandieri (contrabbando di merce e di esseri umani). La situazione è tesa. Si sconsigliano i viaggi nella regione frontaliera con il Sudan.


Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Vaccinazioni & Salute

Infrastruttura sanitaria
Fuori dalla capitale Asmara, l'assistenza medica di base è garantita solo in misura limitata. Gli ospedali richiedono generalmente un’acconto prima di trattare i pazienti.


Vaccinazioni

  • È consigliato farsi vaccinare contro: difterite, epatite A, poliomielite, morbillo e tetano.
  • In certi casi è pure consigliato farsi vaccinare contro: febbre gialla, febbre tifoide, epatite B e rabbia.

La vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria per i viaggiatori soggiornanti in questa destinazione provenienti negli ultimi 6 giorni da una zona endemica (per chi vi ha soggiornato).


Situazione sanitaria
Prevedete un trattamento antimalarico e proteggetevi contro le punture delle zanzare per i vostri soggiorni in tutto il paese al di sotto dei 2'200 metri d’altitudine. Ad Asmara non c’è il rischio di malaria. Rispettate le direttive di igiene personale e alimentare. Evitate di bere acqua del rubinetto.

Criminalità

Valutazione sommaria
Occorre adottare in tutto il Paese le abituali precauzioni contro la piccola criminalità. La notte evitare i viaggi interurbani e le passeggiate.

Nel Golfo d’Aden e nelle acque dell'Eritrea si sono ripetutamente verificati attacchi di pirateria.

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Altri consigli utili per i vostri viaggi

Pericoli naturali

L'Eritrea si trova in zona sismica attiva e vi sono diversi vulcani attivi. Prestare attenzione agli avvisi e alle istruzioni delle autorità locali, ad es. blocchi a causa di vulcani attivi, ordini di evacuazione.

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Formalità di viaggio

Formalità d'ingresso

Le seguenti informazioni sono destinate a cittadini svizzeri residenti in Svizzera.

  • Un passaporto svizzero valido ancora almeno 1 mese dopo la fine del soggiorno è necessario per recarsi in questa destinazione.
  • Un visto è pure necessario.

È necessario presentare il vostro biglietto di ritorno o di continuazione del viaggio e dei documenti in regola per la prossima destinazione. In assenza di questi l’entrata nel paese può esservi rifiutata.

Una tassa aeroportuale è riscossa all’aeroporto di partenza dell’Eritrea: USD 20.- per i voli internazionali, ERN 15.- per i voli interni.

Assicurazioni

 

Licenza di condurre e noleggio di un’automobile
La licenza di condurre internazionale è obbligatoria. Essa è valida unicamente se accompagnata dalla vostra licenza di condurre nazionale e può essere ottenuta presso i centri contatto del nostro club o all’Ufficio cantonale della circolazione del vostro cantone di domicilio.

L’età minima per noleggiare un veicolo è di principio 25 anni.


Importazione temporanea di un veicolo privato
Un Carnet de passages en douane (CPD) non è necessario per l’importazione temporanea di veicoli a motore o rimorchi in questa destinazione.

Pedaggi & Regole circolazione

Regole di circolazione

Circolazione a destra.

In caso di emergenza

Incidenti

In caso di incidente con feriti, chiamare la polizia e l'ambulanza

 

Notrufnummern
Polizia12 77 99
Ambulanza12 44 22

Le informazioni turistiche per questa destinazione sono state raccolte e curate con grande cura e vengono attualizzate regolarmente. Tuttavia, non possiamo garantire l’esattezza e l’esaustività di questi dati.
Da notare che le nostre informazioni turistiche si rivolgono principalmente a cittadini e residenti svizzeri e concernono veicoli immatricolati in Svizzera. Non è dunque garantita la loro validità per altri viaggiatori.
Le informazioni riguardanti le seguenti tematiche sono state gentilmente messe a disposizione dal DFAE (Dipartimento federale degli affari esteri): sicurezza & politica, infrastruttura sanitaria, criminalità e rischi naturali.

Scegliere la destinazione

Consiglio di viaggio

Il DFAE sconsiglia parzialmente viaggi in questo Paese.

Ulteriori informazioni

ulteriori informazioni

Corrente: 110/220 V
Prefisso: +291
Polizia: 12 77 99
Ambulanza: 12 44 22
 

Saperne di più

Condividere

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.