Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura

  • Coronavirus - Continuiamo ad essere al servizio dei nostri soci. Tutte le informazioni importanti riguardo alla situazione attuale le può scoprire qui
  • Coronavirus - Continuiamo ad essere al servizio dei nostri soci. Tutte le informazioni importanti riguardo alla situazione attuale le può scoprire qui

Nuove regole di comportamento in campeggio

La situazione creata dal coronavirus impone ai campeggiatori un cambio di abitudini

Il campeggio ai tempi del coronavirus

La situazione creata dal coronavirus spinge i campeggiatori a rivedere e modificare i loro comportamenti.

Futuri cambiamenti:

1. Preparativi per il viaggio

  • Riservare una piazzola per tempo: prenotare all’ultimo secondo sarà sempre più difficile perché la domanda nei campeggi è destinata ad aumentare, soprattutto quest’estate. Inoltre, per poter rispettare le misure di protezione previste, alcuni campeggi metteranno a disposizione un minor numero di piazzole.
  • Accertatevi di essere sani. Mettetevi in viaggio solo se non avete sintomi e state bene.

2. In campeggio

  • Check-in: informatevi prima del vostro arrivo sulle nuove misure adottate dal campeggio. Com’è organizzato il check-in? Sono previsti degli orari ridotti per il check-in o è necessario riservare un orario?
  • Rispettare le misure di protezione in campeggio: l’accesso ai servizi igienici e ai locali comuni sarà soggetto a nuove regole. I campeggi stanno elaborando dei piani di protezione con le relative misure da seguire.

Misure possibili nei campeggi svizzeri:
(Le misure di protezione possono variare da campeggio a campeggio in Svizzera, si prega di seguire le istruzioni del gestore del campeggio.)

  • Mantenere la distanza di sicurezza di 2 metri attualmente prevista dalla Confederazione in Svizzera.
  • Attenersi a quanto stabilito dalla Confederazione in termini di assembramenti: al momento, in Svizzera, possono incontrarsi al massimo 30 persone (in luoghi pubblici, sentieri o parchi).
  • Recatevi ai servizi igienici, a lavare le stoviglie ecc. da soli.
  • Reception: verrà ridotto il numero delle persone presenti e sarà necessario mantenere le distanze.
  • Si consiglia il pagamento senza contanti.
  • Evitare il più possibile i contatti con la reception, richiedere le informazioni per telefono o via e-mail.
  • Accesso per gli ospiti giornalieri: informatevi sulle norme vigenti presso il camping.
  • Si raccomanda caldamente di utilizzare la doccia e il WC del proprio camper.
  • Nessun programma di animazione.
  • Accesso controllato a parchi giochi, spiagge, prati e campi sportivi.
  • Accesso limitato e controllato a sale ricreative e aree gioco.

La misure implementate dai campeggi TCS

Esempi al campeggio

Implementazione alla reception

Implementazione alla reception

Implementazione Check in

Implementazione Check-in

3. Autosufficienza e indipendenza in viaggio

Autosufficienza e indipendenza in viaggio

Il campeggio autonomo

Sinonimo di libertà allo stato puro, viaggiare svincolati dai campeggi sta diventando sempre più popolare. 

Oltre a sapere dove è consentito il campeggio libero, per essere indipendenti e autosufficienti in viaggio occorre però anche un’adeguata preparazione.

Campeggio autonomo: il corretto utilizzo di acqua pulita e acque grigie

Indipendentemente da dove sia localizzato il tubo dell’acqua, sciacquatelo accuratamente e disinfettate la parte da introdurre nella tanica o nel serbatoio. Disinfettate anche l’ingresso della tanica o del serbatoio.

Perché tutto questo procedimento? Come spiega anche l’articolo sull’igiene dell’acqua potabile, immagazzinare acqua inquinata già all’inizio del ciclo facilita la rapida formazione di germi nocivi. 

Ricordatevi che esporre il camper o la roulotte al sole fa salire velocemente la temperatura all’interno. Pur potendo contrastare il caldo con un buon impianto di climatizzazione, l’acqua nei serbatoi e nelle tubazioni ne risente comunque. E il caldo favorisce la proliferazione dei germi. 

  • >> Prendete i dovuti accorgimenti. Qui scoprirete di più sull’utilizzo di acqua pulita e acque grigie.

Utilizzare doccia e WC privati del camper o della roulotte

Nelle ore di punta, le restrizioni per l’utilizzo dei servizi igienici comporteranno lunghe attese. Utilizzando la doccia o il WC all’interno del proprio mezzo si può ovviare al problema, aiutando fattivamente i gestori dei campeggi a mettere in atto più facilmente i piani di protezione previsti. 

Oltre il 90% dei camper e delle roulotte è dotato di doccia e toilette private. Ma non tutti i campeggiatori le utilizzano. Adesso è necessario rivedere i propri comportamenti e abituarsi a farne uso.

Come assicurarsi l’energia elettrica quando manca la corrente esterna?

Campeggio libero - le regole

In tenda, in van o in camper, il campeggio libero in Svizzera è permesso soltanto a determinate condizioni e in specifici luoghi! Informatevi sulle normative vigenti prima di mettervi in viaggio.

Questo articolo è stato utile?
No
88%
degli utenti ha trovato questo articolo utile
57 valutazioni
 

Saperne di più

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.