Australia

Un viaggo sulla più grande isola al mondo promette un'esperienza unica e indimenticabile.

Australia

Un universo unico nel suo genere fatto di tradizioni culturali conservate dagli aborigeni. Scoprite i fantastici tesori dell'Australia: la Grande Barriera Corallina, l'Ayers Rock, l'Outback e la spiaggia Bondi Beach.

A prima vista

Generalità

Clima

Le stagioni sono opposte rispetto a quelle dell’emisfero settentrionale. La primavera va da settembre a novembre, l’estate da dicembre a febbraio, l’autunno da marzo a maggio e l’inverno da giugno ad agosto.

Vista e considerata la sua superficie, l’Australia presenta importanti variazioni climatiche. La parte meridionale e la Tasmania sono caratterizzate da inverni freschi ed estati piuttosto calde. Al Nord, le differenze sono meno accentuate e il clima è tropicale, due stagioni si distinguono: quella umida e quella secca.

Nella parte centrale del paese il tempo è caldo e secco e la notte le temperature si abbassano drasticamente.


Stagioni turistiche
Il miglior periodo per visitare tutta l’Australia si estende da settembre a novembre, la cosiddetta stagione intermedia. L’alta stagione dura invece da dicembre a febbraio.

Se si desidera visitare l’Outback si consiglia di scegliere il periodo che va da aprile a ottobre. La parte meridionale è sconsigliata durante l’inverno australe. Durante i mesi estivi (da dicembre a febbraio) il Nord è da evitare poiché si trova nel pieno della stagione umida.

Geografie

Esplorare la più grande isola del mondo equivale a immergersi in un universo unico e straordinario come la roccia sacra «Uluru» (chiamata pure Ayers Rock), la grande barriera corallina e la famosissima Bondi Beach di Sydney.

Conosciuta per la pratica del surf e per le sue spiagge, l’isola possiede oltre 36'700 km di costa e si situa a cavallo fra l’Oceano Indiano e l’Oceano Pacifico. La sua superficie di 7.69 milioni di km2 la rende il sesto paese più grande del mondo: si estende su circa 3'700 km da nord a sud e su circa 4'000 km da est a ovest.

Le spiagge più belle del paese si trovano sulla costa orientale, di fronte alla grande barriera corallina, dove si concentra la maggior parte della popolazione. L’Outback, zona arida situata nell’entroterra, possiede due grandi attrazioni turistiche: la roccia sacra Uluru (o Ayers Rock) e la città di Alice Springs. L’Australia Occidentale, costituita da un altipiano e da una formazione montagnosa a sud, è lo stato più grande del paese. Perth ne è la città principale e si erge in una zona costiera fertile.

Le città principali del paese sono Adelaide, Brisbane, Melbourne, Perth e Sydney. L’Australia conta 6 stati: l’Australia Meridionale (South Australia), l’Australia Occidentale (Western Australia), il Queensland, Victoria, la Tasmania, il Nuovo Galles del Sud (New South Wales) e 3 territori interni: il Territorio del Nord (Northern Territory), il Territorio della Capitale Australiana (Australian Capital Territory) e il Territorio della Baia di Jervis (Jervis Bay Territory).

Link utili:

Comportamento

Abbigliamento
Generalmente si può optare per un abbigliamento disinvolto, tranne per le grandi occasioni come importanti riunioni d’affari o cene organizzate in grandi ristoranti.


Divieto di fumo
È vietato fumare nei luoghi e nei mezzi di trasporto pubblici, nei centri commerciali e nei ristoranti.

Nel Queensland, in Australia Occidentale e in Australia Meridionale, è vietato fumare a bordo delle automobili in presenza di una persona di età inferiore ai 16 anni. In Tasmania e Victoria, vale lo stesso divieto ma in presenza di giovani al di sotto dei 18 anni.


Consumo e vendita di bevande alcoliche
Diciotto anni è l’età minima per acquistare e consumare alcool.

Esistono delle restrizioni che limitano o vietano totalmente le bevande alcoliche in 19 zone del Queensland. È importante rispettare tali restrizioni se si viaggia in queste regioni. Per maggiori informazioni: viaggiare in zone in cui vigono restrizioni (in inglese)


Bring your own
I ristoranti che espongono l’acronimo BYO («bring your own») permettono ai loro clienti di portare con sé delle bevande alcoliche acquistate altrove. Un supplemento sarà spesso richiesto per il cosiddetto «corkage».


Uluru, la roccia sacra
L’Ayers Rock o Uluru è un luogo sacro che bisogna rispettare. La sua ascensione è vietata perché urta le sensibilità religiose. Alcune zone situate ai piedi del monolite sono sacre e l’accesso non è autorizzato.


Rischi legati alla balneazione
Grazie agli oltre 36'700 km di costa, questa destinazione è ideale per la balneazione. L’importante, sia per chi sceglie di fare immersioni, surf o semplicemente di rinfrescarsi, è di tener sempre presente alcune precauzioni. «Turista» avvisato, mezzo salvato!

Le correnti e controcorrenti sono forti e dunque potenzialmente pericolose. Si consiglia di fare il bagno in zone autorizzate delimitate dalle bandiere e sorvegliate da bagnini. Se la bandiera rossa è issata, significa che la balneazione è sconsigliata.

Oltre ai cosiddetti «rips» (onde su fondali bassi), anche gli squali rappresentano una minaccia, di certo rara, ma spesso fatale. Delle misure sono state adottate, come ad esempio l’installazione di reti antisquali. Anche in questo caso si raccomanda di entrare in acqua solo su spiagge sorvegliate.

Anche i coralli e le meduse rappresentano dei rischi per i bagnanti. Per prevenire le lesioni da corallo è buona regola non avvicinarvisi troppo e indossare le pinne o delle scarpe con suole di plastica spessa.

Nei fiumi e nelle foci fluviali del nord vivono dei coccodrilli e, dunque, la balneazione è sconsigliata. Sono da evitare anche le piscine naturali o le foreste di mangrovie. Vicino alle zone abitate dai coccodrilli, si raccomanda di seguire le istruzioni indicate sui pannelli di sicurezza. Prima di installare un accampamento, di pescare o di uscire al largo con un’imbarcazione si dovrebbe chiedere l’opinione di un esperto.

In generale si sconsiglia di nuotare da soli, di notte, lontano dalla riva o sotto l’influsso di alcool o di droga.


Animali selvaggi
I pippistrelli sono da evitare, perché portatori di alcune malattie, mentre i ragni e i serpenti velenosi presenti in Australia sono potenzialmente molto pericolosi. In caso di punture o di morsi occorre consultare immediatamente un medico.

Moneta

La valuta nazionale è il Dollaro australiano - AUD, diviso in 100 cent.

  • Banconote: AUD 5.-, 10.-, 20.-, 50.- e 100.-
  • Monete: 5, 10, 20, 50 centesimi e AUD 1.-, 2.-


Cambio
Si consiglia di cambiare i soldi prima della partenza o sul posto presso un istituto bancario e agli aeroporti internazionali.


Importazioni e esportazioni di valute locali e straniere
Qualsiasi importo superiore a 10'000 dollari o una somma equivalente deve essere dichiarato prima del passaggio in dogana.


Mezzi di pagamento
La maggior parte degli alberghi, dei ristoranti e dei negozi accetta le carte di credito. Prima della partenza, informatevi presso la vostra banca sulla commissione prevista a ogni transazione.


Budget
Per l’alloggio, il budget da prevedere dipende dallo standard desiderato. Bisogna contare circa AUD 25.- per notte per dormire in un ostello della gioventù, fra AUD 80.- e 200.- per un pernottamento in una camera doppia standard e oltre AUD 200.- per una notte in un albergo di lusso.

Una colazione costa circa AUD 8.-, un pranzo fra AUD 12.- e 25.- e una cena fra AUD 40.- e 70.-, secondo il ristorante scelto.


Mance
Non è consuetudine lasciare una mancia in Australia, tranne nei grandi ristoranti, dove si usa lasciare il 10% della somma indicata sul conto. Offrire la mancia sarà dunque un’eccezione che conferma la regola.

Nei taxi si dovrebbe arrotondare la somma per eccesso.


Mercanteggiare
Mercanteggiare non è una pratica corrente in Australia.


IVA
La tassa sul valore aggiunto o «Goods and services Tax» è pari al 10%.

Guida linguistica

La lingua ufficiale è l'inglese.

Alcune lingue sono pure parlate dalle minoranze: l’italiano, il greco e il cantonese. Le comunità aborigene raggruppano circa 300 idiomi, fra cui il più diffuso è il creolo australiano, detto anche kriol.


Alcune parole del vocabolario
Ecco alcune parole che potranno esservi utili durante il vostro soggiorno.

 

ItalianoEnglish
Buon giornoGood morning / Good afternoon
Buona seraGood evening
ArrivederciBye bye
Yes
NoNo
Per favorePlease
GrazieThank you
GiornoDay
SettimanaWeek
OggiToday
DomaniTomorrow
ColazioneBreakfast
PranzoLunch
CenaDinner
PrimoEntree/Starter
SecondoMain course
DolceDessert
Il conto, per favoreThe check/bill, please
AeroportoAirport
StazioneStation
AutoCar
BigliettoTicket
Andata e ritornoBidirectional

Unità

È utilizzato il sistema metrico.

Sicurezza in viaggio

Situazione della sicurezza

Valutazione sommaria
La situazione politica è stabile.

Le autorità australiane richiamano l'attenzione sul rischio di attentati terroristici. Le misure di sicurezza sono state intensificate. Si raccomanda prudenza e di seguire le istruzioni impartite dalle autorità  locali.

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Vaccinazioni & Salute

Infrastruttura sanitaria
L’assistenza medica è garantita. Gli ospedali chiedono una garanzia finanziaria per il trattamento di pazienti privi di un'assicurazione malattie australiana. In caso di malattie o ferite di grave entità i costi sanitari possono essere molto elevati.


Vaccinazioni

  • È consigliato farsi vaccinare contro: difterite, poliomielite, morbillo e tetano.
  • In certi casi è pure consigliato farsi vaccinare contro: encefalite giapponese ed epatite B.

La vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria per i viaggiatori soggiornanti in questa destinazione provenienti negli ultimi 6 giorni da una zona endemica (per chi vi ha soggiornato). Quarantena in caso di assenza di certificato.


Situazione sanitaria
Rispettate le direttive di igiene personale e alimentare.

Department of Health and Ageing


Protezione solare
Occorre proteggersi dai raggi del sole, anche se il tempo è nuvoloso! Si raccomanda di indossare degli abiti coprenti, un cappello o un cappellino e degli occhiali da sole. È buona regola scegliere una crema solare con fattore di protezione elevato e resistente all’acqua. Si sconsiglia di esporsi inutilmente al sole, ma piuttosto di preferire l’ombra.


Problemi vascolari
Durante il viaggio in aereo è opportuno alzarsi regolarmente e fare qualche passo. Un’immobilizzazione prolungata aumenta il rischio di problemi vascolari.

Criminalità

Valutazione sommaria
Si consiglia di osservare le usuali misure precauzionali contro la microcriminalità e di evitare di fare autostop (in alcune regioni è vietato) e di offrire passaggi ad autostoppisti. Si segnalano sporadicamente anche reati sessuali e altri reati violenti.

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Altri consigli utili per i vostri viaggi

Pericoli naturali

È possibile che si verifichino piccoli terremoti. Le condizioni meteorologiche variano molto a seconda della regione e della stagione. Lunghi periodi di siccità portano al propagarsi di incendi generati dall'autocombustione di arbusti, mentre le piogge violente possono provocare inondazioni. Da novembre ad aprile vi è il rischio di tempeste tropicali (cicloni) nelle zone costiere degli Stati del Northern Territory, del Western Australia e del Queensland.

Gli tsunami, innescati da terremoti nel Sud-Est asiatico, potrebbero colpire anche alcune regioni costiere australiane.

Australian Bureau of Meteorology

World Meteorological Organization (WMO)

Pacific Tsunami Warning Center PTWC

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Formalità di viaggio

Formalità d'ingresso

Le seguenti informazioni sono destinate a cittadini svizzeri residenti in Svizzera.

  • Un passaporto svizzero valido è necessario per recarsi in questa destinazione.
  • Un visto è pure necessario. I cittadini svizzeri possono ottenere un visto «eVisitor», visto gratuito e valido per i soggiorni turistici o d'affari fino a 3 mesi. Informazioni dettagliate e richeste del visto su www.immi.gov.au (in inglese).


Riserve aborigene
Un permesso speciale è necessario per visitare le riserve aborigene ed è da richiedere per ognuna di esse presso un «Aboriginal Council»: www.australia.gov.au (in inglese).

Assicurazioni

Licenza di condurre e noleggio di un’automobile
La licenza di condurre svizzera è riconosciuta e deve essere accompagnata da una traduzione ufficiale in inglese.

La licenza di condurre internazionale è obbligatoria nella capitale e dintorni e raccomandata nel Queensland, in Australia-Meridionale ed Occidentale e nel territorio del Nord. Essa è valida unicamente se accompagnata dalla vostra licenza di condurre nazionale e può essere ottenuta presso i centri contatto del nostro club o all’Ufficio cantonale della circolazione del vostro cantone di domicilio.

L’età minima per noleggiare una vettura varia da 21 a 25 anni, a seconda della compagnia di noleggio e del tipo di veicolo (i conducenti di oltre 75 anni devono presentare un certificato medico).


Importazione temporanea di un veicolo privato
Un Carnet de passages en douane (CPD) è obbligatorio per l’importazione temporanea di veicoli a motore o rimorchi in questa destinazione.

Import

Prodotti alimentari di origine vegetale o animale
L’importazione di generi alimentari e di prodotti di origine animale o vegetale è sottoposta a controlli severi e dev'essere dichiarata nel documento « Incoming Passenger Card » (carta di sbarco) ricevuto all’arrivo.

Ai viaggiatori è offerta la possibilità di gettare questi prodotti in appositi bidoni destinati agli articoli soggetti a quarantena situati nei terminal degli aeroporti prima del passaggio in dogana.

Saperne di più: Arrivo in Australia (Pdf)

Veicolo & Equipaggiamento

Auto

Cinture di sicurezza
Obbligatorie per tutti i sedili.


Spostamenti all’interno del paese
Pianificate con cura il vostro viaggio e preparate il vostro itinerario prima di uno spostamento importante nelle regioni isolate del paese. Verificate che il vostro veicolo sia in buono stato e munito di una o di due ruote di scorta. Procuratevi un navigatore satellitare, delle cartine stradali, delle scorte d’acqua, di cibo e di benzina. Prima di partire, verificate anche le condizioni stradali e meteorologiche.

Gli animali selvaggi possono attraversare la strada in ogni momento provocando degli incidenti.

In caso di guasto, rimanete nelle vicinanze del vostro veicolo.


Sorpassi di convogli
Si raccomanda di sorpassare con prudenza i convogli di veicoli perché possono raggiungere una lunghezza di 50 metri.

 

Rete stradale
L’Australia conta 1'600 km di autostrade e circa 813'000 km di strade. Il 40% delle strade principali ha un rivestimento duro, un altro 40% è ricoperto di ghiaia o di materiale simile e il 20% rimanente non possiede alcun tipo di rivestimento.

Si consiglia ai conducenti di accendere i fari e di adattare la velocità durante gli spostamenti sulle strade sprovviste di rivestimento.

Pedaggi & Regole circolazione

Carburante

Per alcune autostrade bisogna tener conto del pagamento di un pedaggio. I pedaggi si possono pagare solo online, non ci sono possibilità di pagare sul posto. Per i turisti a disposizione un pass elettronico temporaneo.

Per pagare il pedaggio ci sono 72 ore di tempo, altrimenti si riceve un avviso di pagamento con aggiunta dei costi di servizio (pagabile entro 14 giorni).

Ulteriori informazioni (in inglese)

Regole di circolazione

Circolazione a sinistra.


Segnaletica
La segnaletica stradale australiana è un po’ diversa da quella svizzera. I cartelli che segnalano i pericoli sono generalmente a forma di rombo con simboli e bordi neri su sfondo giallo. I cartelli segnaletici che indicano «Give Way» significano «dare la precedenza», mentre quelli di parcheggio sono rettangolari muniti di istruzioni rosse o verdi. Su questi ultimi, la lettera S sta per «standing» e significa arresto, la lettera P per «parking» e la C per «clearway», ovvero divieto di sosta e di parcheggio.

Trovate una panoramica e una descrizione in inglese dei cartelli stradali australiani su:

Limiti di velocità

  • Località: 50 km/h (60 km/h nei Territori del Nord).
  • Fuori località e autostrade: 100 o 110 km/h; nei Territori del Nord, secondo segnaletica.

Alcool

0.5‰

0-0.2‰ (a dipendenza dello Stato) per i conducenti professionisti

0‰ per nuovi conducenti

Seggiolini

BambiniNormative
< 6 mesi

Guscio bebè installato nel senso contrario a quello di marcia.

Se ci sono i sedili posteriori i bambini non possono viaggiare sui sedili anteriori.

Se il bambino viaggia davanti, l’airbag del passeggero deve essere disattivato.

> 6 mesi e < 4 anni

Dispositivo di sicurezza adeguato installato sia nel senso di marcia che contro.

Se ci sono i sedili posteriori i bambini non possono viaggiare sui sedili anteriori.

> 4 anni e < 7 anni

Seggiolino installato nel senso di marcia o rialzo sedile.

I bambini tra i 4 e i 7 anni devono viaggiare sui sedili posteriori, a meno che non siano già occupati da bambini con meno di 7 anni.

 

I seggiolini per i bambini - gusci per bebè o rialzi sedile - sono considerati come dispositivi di sicurezza. Ulteriori informazioni : seggiolini per bambini

In caso di emergenza

Rappresentanze

Ambasciata svizzera in Australia
Embassy of Switzerland
7 Melbourne Avenue
Forrest ACT 2603 Australia

T +61 261 62 84 00
F +61 262 73 34 28


Consolato generale d’Australia a Ginevra
Chemin des Fins 2
Casella postale 102
1211 Ginevra 19

australian.consulate-geneve@dfat.gov.au
www.geneva.mission.gov.au

T +41 22 799 91 00
F +41 22 799 91 78

Incidenti

In caso di incidente con danni materiali, chiamare la polizia.

In caso di incidente con feriti, chiamare la polizia e l'ambulanza e, per i detentori del Libretto ETI, la Centrale d'intervento ETI del TCS a Ginevra.

Australian Federal Police

Notrufnummern
Polizia000
Ambulanza000
Pompieri000
Guasti13 11 11
Einsatzzentrale ETI0011 41 58 827 22 20

Le informazioni turistiche per questa destinazione sono state raccolte e curate con grande cura e vengono attualizzate regolarmente. Tuttavia, non possiamo garantire l’esattezza e l’esaustività di questi dati.
Da notare che le nostre informazioni turistiche si rivolgono principalmente a cittadini e residenti svizzeri e concernono veicoli immatricolati in Svizzera. Non è dunque garantita la loro validità per altri viaggiatori.
Le informazioni riguardanti le seguenti tematiche sono state gentilmente messe a disposizione dal DFAE (Dipartimento federale degli affari esteri): sicurezza & politica, infrastruttura sanitaria, criminalità e rischi naturali.

Scegliere la destinazione

Consiglio di viaggio

Il DFAE non prevede particolari avvertimenti per i viaggi in questo Paese.

Ulteriori informazioni

ulteriori informazioni

Corrente: 220/250 V
Prefisso: +61
Polizia: 000
Ambulanza: 000
Pompieri: 000
Guasti: 13 11 11
Alcool: 0.5‰ / 0‰
Ora locale: CH| da +6 fino a +10 ore
 

Saperne di più

Condividere

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.