Viaggiare in autunno: una stagione rischiosa

In autunno, con giornate più corte, calo delle temperature e brutto tempo, i pericoli sulla strada aumentano, con conseguente rischio d’incidenti. Gli utenti della strada devono circolare con attenzione e, per questo motivo, il TCS dà alcuni consigli semplici e pratici per viaggiare in sicurezza.

14 ottobre 2019

 In questa stagione, i pericoli sulle strade si moltiplicano ed è di capitale importanza adattare la guida alle mutate condizioni. Guidare quindi con prudenza mantenendo una maggiore distanza dal veicolo che ci precede e nei sorpassi essere sempre in grado di fermarsi nello spazio visibile.

Una buona visibilità è fondamentale
In autunno, le condizioni di visibilità peggiorano, perciò vanno prese delle precauzioni per vedere ed essere visti, come la perfetta pulizia, interna ed esterna, del parabrezza, dei retrovisori e degli altri vetri del proprio veicolo. È importante verificare i livelli del liquido lavavetri, dell’antigelo e le spazzole dei tergicristalli, che vanno sostituite se è il caso. Se necessario in caso di cattivo tempo, meglio accendere i fari anabbaglianti e non le luci diurne, ciò migliorerà di molto la propria visibilità e quella degli altri automobilisti nella circolazione stradale.

Attenzione agli animali selvatici
All’imbrunire, viaggiando al bordo dei boschi o in campagna, può capitare che degli animali selvatici attraversino improvvisamente la strada. In queste zone è prudente adattare la velocità ed essere sempre pronti a frenare. Se si scorge un animale sul campo stradale, evitare di compiere pericolose manovre per evitarlo, bisogna commutare i fari nella posizione anabbagliante e suonare il clacson per allontanarlo.

È il momento delle gomme invernali
Il TCS consiglia di fissare già l’appuntamento per montare le gomme invernali, che si utilizzeranno fino a Pasqua; raccomanda che esse abbiano un battistrada con un profilo di almeno 4 mm ed invita a non viaggiare con gomme di oltre 8 anni. Una volta montate, è importante verificare regolarmente la pressione, perché, se insufficiente, fa aumentare il consumo di carburante, logora fortemente il battistrada e, in caso di brusche manovre o frenate d’emergenza, il veicolo potrebbe perdere stabilità. Per la corretta pressione delle gomme, il TCS invita ad attenersi alle indicazioni del libretto di servizio o all’autocollante posto sullo sportello del serbatoio.

Opuscolo TCS: “Pneumatici invernali 2019”, ora disponibile
L’opuscolo del TCS «Pneumatici invernali 2019», di grande utilità nella scelta delle prossime gomme, è ora disponibile su tcs.ch e nei centri tecnici del Club. I risultati del test sui pneumatici invernali 2019, unitamente a numerosi consigli in materia, possono essere consultati sul sito www.tcs.ch.

Tutti i consigli per una guida sicura in autunno sono disponibili su:


Foto
 

Consigli per gli automobilisti

  •  Montare pneumatici invernali recenti a partire da ottobre
  • Avere nel veicolo catene da neve e cavi di avviamento
  • Far controllare la batteria e l’illuminazione completa del veicolo
  • Pulire tutti i vetri della vettura
  • Controllare e adattare la propria velocità
  • In presenza di un animale sulla strada, non compiere manovre pericolose per evitarlo.

Renato Gazzola
Renato Gazzola
Telefono +41 79 686 08 80
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.