Bangladesh
Il Bangladesh, situato a nord del Golfo del Bengala (Oceano Indiano), è quasi interamente circondato dall'India e confina con il Myanmar.

A prima vista

Generalità

Clima

Tropicale monsonico.

Miglior periodo: da novembre a marzo (stagione asciutta).

Moneta

Valuta nazionale: Taka - BDT

Sicurezza in viaggio

Situazione della sicurezza

Valutazione sommaria
A chi intraprende viaggi in Bangladesh, si raccomanda di fare molta attenzione alla sicurezza personale. Il tasso di criminalità è elevato.

In tutto il Paese, le tensioni politiche e sociali sono elevate epossonotrasformarsi in qualsiasi momento in violenti scontri. Ad esempio, all'inizio di febbraio 2018, violenti scontri tra le forze di sicurezza e i manifestanti del partito all’opposizione Bangladesh Nationalist Party (BNP) hanno provocato numerosi feriti.Si prevede pertanto che la situazione politica rimanga tesa fino alle elezioni nazionali in dicembre 2018.

A causa di queste tensioni politiche e sociali, manifestazioni e scioperi (hartals) possono aver luogo in qualsiasi momento e sono spesso accompagnati da atti di violenza: veicoli incendiati, blocchi stradali, scontri con la polizia e blocchi prolungati della circolazione. Tali scontri violenti provocano spesso numerosi feriti e morti. Mentre gli scioperi sono in genere annunciati, le manifestazioni di protesta e altre azioni violente sono invece difficilmente prevedibili.

Attentati terroristici sono possibili in qualsiasi momento in tutto il Paese. Questi possono anche essere perpetrati in modo mirato contro stranieri e minorità religiose.

L’International War Crimes Tribunal indaga sui crimini di guerra e sui crimini contro l’umanità commessi durante la Guerra di liberazione del Bangladesh nel 1971 e ha emesso le prime condanne e proceduto alle prime esecuzioni capitali. Ogni condanna ed ogni esecuzione fa crescere la tensione politica. In tal caso è probabile che vi siano dimostrazioni di sostenitori e oppositori del Tribunale che possono degenerare in scontri violenti.

Si raccomanda di seguire attentamente, tramite i media, l'evoluzione della situazione, sia prima che durante il viaggio. Farsi accompagnare da una persona esperta del luogo e chiarire precedentemente con lei lo stato della sicurezza.

 

Pericoli locali specifici

  • Alla frontiera nord con l'India si verificano sporadici scontri armati fra le truppe dei due Paesi. Anche se la situazione in loco è temporaneamente tranquilla, permangono dei fattori d’instabilità. Se per motivi imperativi si è costretti a viaggiare nella zona al confine nord con l’India al di fuori dei principali assi stradali si deve chiarire in anticipo la situazione consultando le autorità di sicurezza locali e agire con la massima prudenza.
  • Chittagong Division: Il conflitto interetnico in Myanmar ha ripercussioni sul Bangladesh. Ha accentuato delle tensioni politiche e sociali, in particolare a causa dell'afflusso di oltre mezzo milione di rifugiati Rohingya da agosto 2017. La maggior parte di loro si trova in campi profughi in questa regione. Le tensioni possono portare a delle violenze brevi e locali.
    Nei distretti di Bandarban, Khagrachari e Rangamati (Chittagong Hill Tracts) la sicurezza non è garantita dappertutto. Lungo il confine con il Myanmar vi è inoltre il pericolo di mine terrestri. In questi tre distretti possono essere intrapresi solamente i viaggi autorizzati. Questi ultimi devono essere organizzati dalle agenzie di viaggio localmente accreditate. Per visitare Chittagong Hill Tracts è necessario ottenere dapprima l’autorizzazione delle autorità. Si consiglia di assicurarsi che l’operatore turistico abbia chiarito la situazione della sicurezza e di prestare una particolare attenzione.

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Vaccinazioni & Salute

Infrastruttura sanitaria
L'assistenza medica è garantita solo parzialmente. Se possibile, è consigliabile curare malattie e ferite serie all’estero. Gli ospedali richiedono una garanzia finanziaria prima di trattare i stranieri (carta di credito o pagamento anticipato in contanti). Le persone con un fattore rhesus negativo possono aver problemi ad ottenere una trasfusione.


Vaccinazioni

  • È consigliato farsi vaccinare contro: difterite, epatite A, poliomielite, morbillo e tetano.
  • In certi casi è pure consigliato farsi vaccinare contro: encefalite giapponese, epatite B, febbre tifoide e rabbia.


Situazione sanitaria
Prevedete un trattamento antimalarico e proteggetevi contro le punture delle zanzare tutto l'anno in tutto il paese (salvo nella capitale Dacca), rischio più elevato nelle regioni di frontiera con l'India e il Myanmar. Vi è pure un rischio di dengue e di colera. Rispettate le direttive di igiene personale e alimentare. Evitate di bere acqua del rubinetto.

Criminalità

Valutazione sommaria

Il tasso di criminalità è elevato ed è aumentato anche nei quartieri abitati da stranieri. I borseggi e gli scippi sono frequenti e possono essere perpetrati anche con violenza. Sono stati constatati rapimenti con richiesta di riscatto perpetrati essenzialmente nei confronti di persone d’origine bangladese. Si raccomanda fra l'altro di osservare le seguenti misure precauzionali:

  • se possibile non portare oggetti di valore (orologi, gioielli ecc.) e tenere con sé solo la quantità di denaro strettamente necessaria;
  • negli aereoporti internazionali (in particolare in quelli di Dacca e Sylhet) ladri si spacciano per facchini o tassisti. Si raccomanda di farsi venire a prendere da una persona di fiducia o utilizzare i taxi dell'hotel.
  • essere particolarmente prudenti sui mezzi pubblici e viaggiare esclusivamente di giorno;
  • spostarsi il meno possibile a piedi e rinunciare generalmente alle passeggiate notturne. Di preferenza non salire soli sui risciò, sui cosiddetti babytaxi e sui taxi motorizzati a tre ruote (CNG) e prestare particolare attenzione dopo il calare del sole: tuttavia, le aggressioni non possono essere escluse a qualsiasi ora del giorno;
  • non opporre resistenza alle aggressioni, poiché la predisposizione al ricorso alla violenza è alta;
  • le donne non dovrebbero viaggiare sole. Alle donne che avessero la necessità di rivolgersi a un posto di polizia si raccomanda di recarvisi soltanto accompagnate da una persona di fiducia.

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Altri consigli utili per i vostri viaggi

Pericoli naturali

Sono possibili terremoti e tsunami, soprattutto nelle regioni orientali del Paese.

Durante il periodo dei monsoni (da giugno a settembre/ottobre) le piogge violente provocano inondazioni e molti danni. Ad aprile/maggio e verso la fine del periodo dei monsoni il Paese può venir colpito da tifoni, che devastano l'entroterra e provocano maremoti.

 

Bangladesh Meteorological Department

Estratto da: consigli di viaggio DFAE

Formalità di viaggio

Formalità d'ingresso

Le seguenti informazioni sono destinate a cittadini svizzeri residenti in Svizzera.

  • Un passaporto svizzero valido è necessario per recarsi in questa destinazione.
  • Un visto è pure necessario. Esso può essere ottenuto all’arrivo a Dhaka (DAC) per dei soggiorni fino a 90 giorni: la tassa varia.

È necessario presentare il vostro biglietto di ritorno o di continuazione del viaggio, dei documenti in regola per la prossima destinazione, così come una prova di fondi sufficienti per il vostro soggiorno. In assenza di questi l’entrata nel paese può esservi rifiutata.

Una tassa aeroportuale è riscossa all’aeroporto di partenza del Bangladesh: BDT 300.-.

Assicurazioni

Licenza di condurre e noleggio di un’automobile
La licenza di condurre internazionale è obbligatoria. Essa è valida unicamente se accompagnata dalla vostra licenza di condurre nazionale e può essere ottenuta presso i centri contatto del nostro club o all’Ufficio cantonale della circolazione del vostro cantone di domicilio.

Il noleggio di veicoli è possibile unicamente con autista.


Importazione temporanea di un veicolo privato
I Carnets de passages en douane (CPD) non sono riconosciuti in questa destinazione.

Pedaggi & Regole circolazione

Regole di circolazione

Circolazione a sinistra.

In caso di emergenza

Incidenti

In caso di incidente con feriti, chiamare la polizia e l’ambulanza

 

Notrufnummern
Polizia861 65 51, a Dhaka: 999
Ambulanza861 65 51, a Dhaka: 999
Pompieri955 55 55, a Dhaka: 999

Le informazioni turistiche per questa destinazione sono state raccolte e curate con grande cura e vengono attualizzate regolarmente. Tuttavia, non possiamo garantire l’esattezza e l’esaustività di questi dati.
Da notare che le nostre informazioni turistiche si rivolgono principalmente a cittadini e residenti svizzeri e concernono veicoli immatricolati in Svizzera. Non è dunque garantita la loro validità per altri viaggiatori.
Le informazioni riguardanti le seguenti tematiche sono state gentilmente messe a disposizione dal DFAE (Dipartimento federale degli affari esteri): sicurezza & politica, infrastruttura sanitaria, criminalità e rischi naturali.

Scegliere la destinazione

Consiglio di viaggio

Il DFAE non prevede particolari avvertimenti per i viaggi in questo Paese.

Ulteriori informazioni

ulteriori informazioni

Corrente: 220/240 V
Prefisso: +880
Polizia: 861 65 51, a Dhaka: 999
Ambulanza: 861 65 51, a Dhaka: 999
Pompieri: 955 55 55, a Dhaka: 999
 

Saperne di più

Condividere

Offerte del TCS

Reti sociali
Newsletter
Apps
Rivista Touring
 
Calcolatore d'itinerari
Infostrada
La mia sezione