Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Come pulire correttamente la bicicletta?

La pulizia costituisce un’attività fondamentale per il buon funzionamento della vostra bicicletta, per la sua durata e per la vostra sicurezza.

… mostra di più
… mostra di meno
 
 

Intemperie, sporcizia sulla carreggiata oppure polvere: questi elementi, se non vengono regolarmente puliti, diventano abrasivi per la vostra bicicletta e possono causare un'usura prematura e quindi rendere necessarie delle riparazioni! Una bicicletta pulita è anche un elemento essenziale per la sicurezza. Con l’aiuto dei nostri esperti, abbiamo preparato per voi delle schede guida.

 
 

Pulire la bicicletta: quanto spesso?

pulizia bici consigli

Tutto dipende dall’utilizzo che ne fate. Dopo un utilizzo intensivo (trekking, corsa), si consiglia di pulire la bicicletta dopo ogni uscita. Per un utilizzo più moderato e meno soggetto allo sporco, sarà sufficiente una pulizia al mese.

Per una pulizia rapida su una bicicletta poco sporca, potete saltare la sgrassatura della trasmissione (passaggio 1).

Il materiale:

  • se possibile un cavalletto da riparazione
  • un secchio o una bacinella
  • un panno pulito e asciutto
  • eventualmente una spazzola
  • una spugna
  • un prodotto specifico per la pulizia della bicicletta
  • uno sgrassatore
  • un lubrificante teflon

La pulizia della bicicletta in soli 3 passaggi

pulizia della bicicletta

Prima di tutto stabilizzate la bicicletta: su un cavalletto da riparazione, è più pratico per voi, o appoggiandola a un muro o a un albero. Nel caso non abbiate niente di tutto questo, sistematela al contrario appoggiandola sulla sella e sul manubrio.

Se fate più di una rapida pulizia, e quindi per evitare di contaminare il terreno con lubrificante/sgrassante, vi consigliamo di recarvi a una stazione di lavaggio, attrezzata per trattare questi prodotti nelle acque di scarico.

Prima di iniziare, e se la vostra bicicletta è infangata o davvero molto sporca, passatela sotto un getto d’acqua, pulitela poi con una spugna.

1. Lo sgrassaggio della trasmissione:
Applicate lo sgrassante con una spazzola a setole morbide sui pignoni posteriori, sulle corone, sul cambio, sulla catena facendo girare i pedali all’indietro. Lasciate agire per circa 5 minuti (secondo le istruzioni del produttore).
Poi sciacquate sotto un getto d’acqua o con una spugna.

 
 
pulizia di tutta la bicicletta: telaio, ruote, freni, manubrio
 2. La pulizia:  
Procedete poi con una pulizia di tutta la bicicletta: telaio, ruote, freni, manubrio e sella. Questa pulizia permette di evitare la perdita di efficacia della frenata e il malfunzionamento della trasmissione. Potete utilizzare uno spray pulente per biciclette o, per una pulizia più economica, un prodotto specifico da diluire in acqua. Seguite le istruzioni del prodotto.
Importante: asciugate la bicicletta! Rischiate altrimenti di favorire lo sviluppo della ruggine.
 
 
lubrificare la trasmissione bici consigl

 3. La lubrificazione e l’ingrassaggio:  

Ora che la trasmissione è sgrassata e che la bicicletta è pulita, è necessario lubrificare la trasmissione per proteggerla. Durante questo passaggio fate attenzione a non mettere il lubrificante sui freni.

  • La catena: utilizzate un olio speciale per catena, se possibile in silicone. Versate l’olio goccia a goccia nella parte interna della catena e azionatela in un senso o poi nell’altro per fare in modo che l’olio si distribuisca uniformemente.
  • Per gli altri elementi: cambio, cavi, freni: usate un lubrificante per biciclette al teflon.
  • I cavi e le guaine: mettete una goccia d’olio all’ingresso e all’uscita delle guaine dei freni e del cambio. Come per la catena, azionate i meccanismi per ben distribuire l’olio.
  • Gli sganci rapidi: mettete una goccia d’olio sul lato.
  • I cambi: concentratevi sugli snodi e sulle molle: bastano poche gocce.
  • Il freno: una goccia sul perno delle pinze. Se avete freni idraulici, ricordatevi di spurgare il liquido dei freni all’incirca una volta l’anno. Esistono prodotti specifici per farlo: smontate prima le pasticche dei freni e inserite un blocco di spurgo tra i pistoni dei freni.
 
 

Pulite la bicicletta per essere più visibili!

visibilità bici consigli sicurezza

Una bicicletta resa opaca dallo sporco è anche una bicicletta meno visibile, quindi un ciclista meno in sicurezza. Avete pensato a installare dei catarifrangenti e degli elementi riflettenti sulla vostra bicicletta? Fantastico! Ma attenzione: affinché siano efficaci, non devono essere troppo sporchi.
E per trarre qualche ispirazione su come rendervi più visibili quando andate in bicicletta, consultate la nostra pagina dei consigli.

 
 

Ormai l’avrete capito, la pulizia fa parte integrante della manutenzione della bicicletta. Per motivarvi, tutta la famiglia può partecipare (i vostri figli ne saranno entusiasti!), e perché non farlo insieme agli amici? È più conviviale e ci si può scambiare l’attrezzatura.
In aggiunta, scoprite ora la nostra guida per revisionare da soli la bicicletta.

Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 Jahre Rechtsshutz
60 Jahre ETI Schutzbrief
Mitgliedschaft Familien
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.