Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Come fare la manutenzione della bicicletta?

Sottoporre la bicicletta a una manutenzione regolare è necessario non solo per mantenerla più a lungo in buono stato ma anche per una questione di sicurezza.

… mostra di più
… mostra di meno
 
 

Scoprite gli 8 punti fondamentali per la manutenzione della bicicletta, accessibili con una dotazione minima di attrezzi.

 
 

1. Manutenzione degli pneumatici

bici manutenzione degli pneumatici

Controllate la pressione:
Con il tempo e anche se non usate la bicicletta, la pressione negli pneumatici diminuisce. Per una maggiore comodità in strada e per la vostra sicurezza, è fondamentale controllare regolarmente la pressione degli pneumatici.
Per controllare che la pressione sia corretta, l’ideale sarebbe una pompa con manometro. Un numero sempre maggiore di città si sta dotando di colonnine di gonfiaggio self-service per le biciclette: informatevi!
Qual è la pressione giusta? Di solito i produttori indicano sul lato dello pneumatico la pressione massima. Sarete voi a dover trovare il corretto equilibrio tra prestazioni (pneumatici molto gonfi) e comfort, tenendo conto del vostro peso, del tipo di pratica e delle condizioni della carreggiata. Ma come regola generale, considerate i seguenti valori:

  • bicicletta da città e da trekking: tra 3,5 e 5 bar;
  • bicicletta da strada: tra 6 e 8 bar;
  • mountain bike: tra 2 e 4 bar.
Verificate la pressione una volta al mese o se riprendete la bicicletta dopo molto tempo dall’ultimo utilizzo.
Verificate stato degli pneumatici manutenzione

Verificate lo stato degli pneumatici:
In caso di usura, presenza di scalfitture o fessurazioni, è assolutamente necessario cambiare gli pneumatici.

  • Usura: i solchi del battistrada sono ancora ben marcati (importante per la tenuta di strada e in caso di pioggia)?
  • I fianchi: verificate che non siano rigati. Se lo pneumatico è consumato vicino al cerchione, verificate che il pattino del freno non sfreghi contro lo pneumatico.
  • Le fessurazioni sono il segno che uno pneumatico è troppo vecchio perché ha perso la sua elasticità.
 
 

2. Controllate le ruote

Posizionate la bicicletta sotto sopra e fate girare una ruota alla volta osservandola: se una ruota non è centrata, si consiglia di rivolgersi a un tecnico per effettuare la centratura.
Sostituite immediatamente qualunque raggio storto o rotto, dato che un raggio malfunzionante fa aumentare la pressione sugli altri raggi e quindi l’incidente rischia di ripetersi.

 
 

3. Manutenzione del cambio

bici manutenzione del cambio

Verificate che nessun cavo sia sfilacciato o rovinato: se così fosse, bisognerà sostituirlo immediatamente.

  • Usura dei denti: controllate l’usura dei denti dei pignoni e delle corone. Come fare per capire se i denti sono consumati? I denti consumati sono appuntiti o deformati. I denti consumati possono far uscire la catena dalla sede.
  • Usura della catena: una catena consumata è una catena allentata. Come controllarla? La soluzione più semplice è procurarvi un indicatore di usura della catena. Senza attrezzi: tirate la catena quando si trova sulla corona grande. Se si crea uno spazio (superiore alla metà dell’altezza di un dente), è necessario cambiare la catena.
  • Pulire e lubrificare il cambio: è un passaggio fondamentale affinché i cambi di marcia avvengano senza problemi e per garantire la longevità di questi elementi. Scoprite la nostra guida per la pulizia della bicicletta (link).
  • Verificate lo scorrimento delle marce: l’ideale sarebbe sistemare la bicicletta su un cavalletto da riparazione, altrimenti appendetela. Scorrete poi tutte le marce: devono scorrere rapidamente, senza scattare. Se così non fosse, bisognerà regolare il cambio posteriore.
 
 

4. Controllate i freni

bici controllate i freni

Se quando frenate, la leva arriva quasi a toccare il manubrio, è necessario ruotare la vite di regolazione della leva del freno per stringerla. Controllate regolarmente i pattini che devono essere sostituiti ogni 3 - 6 mesi circa (controllate l’indicatore di usura).
Importante: verificate che i freni stringano correttamente la ruota. Per far ciò, devono essere posizionati ben piatti e centrati sul cerchione.

 
 

5. Verificate che tutti gli elementi della bicicletta siano ben serrati

bici manutenzione consigli
  • Sella
  • Ruote
  • Pedali
  • Cambi
  • Accessori: parafanghi, portapacchi, seggiolino, fanali, ecc.
 
 

6. Verificate i fanali

Verificate il buon funzionamento dei fanali anteriori e posteriori. Pulite i catarifrangenti perché più sono sporchi, meno sono efficaci.

 
 

7. Verificate il kit di riparazione

Verificate in particolare che sia completo e che la colla non sia secca. Ecco cosa dovrebbe contenere il vostro kit di riparazione:

  • Levagomme
  • Carta vetrata
  • Chiave a brugola
  • 1 tubetto di colla
  • Toppe rotonde e rettangolari
  • 1 gesso
  • 1 bomboletta anti-foratura
 
 

8. Verificate il casco

visibilità bici Made Visible

La scocca e il polistirolo non devono presentare fessure o deformazioni, altrimenti dovete cambiare casco. Ad ogni modo, sarà necessario sostituirlo ogni 3 - 5 anni dato che i materiali invecchiano e perdono le loro proprietà.
Per essere visibili e quindi per la vostra sicurezza, pensate anche ad aggiungere degli elementi riflettenti sul vostro casco.

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.