Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura

27.11.2023

Bruco delle piste

I pedali di una bici, la trazione di un gatto delle nevi e la manovrabilità di una motoslitta: con «E-Trace», la start-up francese Arosno presenta un innovativo mezzo per lo svago sulle nevi.
27 novembre 2023

Novità e visioni dal mondo della mobilità sulla neve.

E-Trace

Proprio come in e-bike, il motore elettrico da 250 watt assiste il conducente a scivolare senza sforzo sulla superficie bianca con una velocità massima di 25 chilometri all’ora. L’«E-Trace» può essere ordinato nei colori rosa o blu al prezzo non indifferente di 7990 euro. Ma d’altra parte evita il costo dello skilift, dato che il piccolo bruco è in grado di affrontare salite con pendenze fino al 30%. A metà strada fra bici reclinata e slitta, lunga quasi due metri e pesante 45 kg, permette di fare circa 45 km sulla neve con la forza dei muscoli ed assistenza elettrica. Due pattini sterzanti davanti, azionati da manubri ergonomici sui lati, e un cingolo di gomma nella parte posteriore conferiscono all’«E-Trace» stabilità e agilità sulla neve.

Scarponi da sci a misura di bambino
Cerniere anziché ganci: il fabbricante di articoli sportivi Fischer ha sviluppato due scarponi da sci per bambini. I modelli «One» e «Two» sono facili da indossare e togliere. Migliorano il comfort dei piccoli ai primi tentativi e preserva i nervi degli adulti. Fischer «One» e «Two» Oltre alla chiusura lampo e alla ghetta, un’altra differenza sta nel peso del 20% inferiore ad un normale scarpone. Prezzo: a partire da 109 franchi.

Riserva d’aria
Quando si è completamente sepolti da una valanga il rischio di soffocare è molto elevato. «Safeback SBX», prodotto in Norvegia, è il primo sistema attivo di apporto d’aria al mondo che consente di respirare sotto masse di neve. Il dispositivo è integrabile nello zaino e fornisce aria alle vittime di valanghe per un’ora.

Eco-sci da legno e rifiuti
Lo sci all-mountain «Pusu Loska Spinnova» sostituisce le consuete fibre di vetro e carbonio con fibre ricavate da legno e scarti di pelle, tessuti e alimenti. È il primo sci moderno realizzato interamente con cellulosa naturale senza comprometterne le prestazioni. Tuttavia, gli eco-sci finlandesi hanno il loro prezzo: 1349 euro, senza attacchi.

Fatto e rifatto
Come suggerisce il nome del produttore tedesco, «Doubledeck» ha inventato uno snowboard con una seconda tavola curva verso l’alto installata su quella principale. La struttura convessa consente una più efficace trasmissione della potenza e facilita l’avvio delle curve; contemporaneamente la pressione sulle lamine risulta migliorata.

Ramponi piccoli come mele
Nello sci-alpinismo e alpinismo, vale la regola «leggero è meglio». Con appena 419 grammi, i ramponi «Harfang» della Blue Ice di Chamonix (F) sono i più leggeri sul mercato. Altra particolarità: al posto della barra metallica, una cinghia in tessuto collega la parte anteriore alla posteriore, consentendo di ripiegarli fino alla grandezza di una mela.

Testo: Dominic Graf
Foto: Arosno, Fischer Sports, AlonzoDesign

Altri contributi della redazione Touring

Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Giubilei
40 anni Carta Aziendale
50 anni test pneumatici
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.