Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Cosa occorre tenere presente per l’acquisto di un’auto elettrica?

Queste sette domande vi permettono di trovare l’auto elettrica che fa per voi.
 
 

L’offerta di auto elettriche è in costante aumento. Tutti i noti produttori di auto a combustione stanno ormai lanciando sul mercato dei modelli elettrici, affiancati anche da marchi nuovi finora sconosciuti. La gamma di modelli spazia dalle utilitarie ai SUV compatti fino alle berline di grandi dimensioni. Scoprite qual è l’auto elettrica che fa per voi. Le sette domande seguenti vi aiutano a compiere la scelta giusta. In seguito, con la ricerca auto TCS troverete facilmente la vettura che soddisfa le vostre esigenze, scegliendola anche fra tutte le auto elettriche e ibride che TCS ha scrupolosamente testato.

Domanda 1: Che distanze volete regolarmente percorrere con l’auto elettrica?

Vi serve un’auto elettrica solo per andare al lavoro tutti i giorni o avete in programma di fare anche delle escursioni in montagna nei fine settimana? Le differenze di autonomia fra le diverse auto elettriche sono grandi: si va dai 100 fino ai 700 chilometri. Quando si acquista una vettura elettrica è quindi fondamentale scegliere una batteria che abbia le giuste dimensioni. Potreste arrivare alla conclusione che un’auto elettrica non è adatta alle vostre esigenze e prendere invece in considerazione una vettura tradizionale o una ibrida (vedere la domanda 7).

Batterie

Nel caso ideale, una carica completa è sufficiente per diversi giorni. In questo modo vi sentite tranquilli e inoltre la batteria dura di più se non viene sempre caricata o scaricata completamente fino al limite.

Domande sull'elettromobilità ?

Rispondiamo alle Sue domande al numero 0844 888 333.

 
 


 Alla ricerca della colonna di ricarica che fa per Lei ?

Configurare & calcolare il prezzo

Domanda 2: Cosa volete trasportare con la vostra auto elettrica?

Cercate una seconda auto piccola e a basso consumo energetico oppure un mezzo di trasporto per tutta la famiglia? Avete un hobby particolare per il quale la vostra auto deve soddisfare certi criteri? Avete una roulotte o un rimorchio e quindi vi serve un gancio di traino e una maggiore potenza? Prima dell’acquisto fate un elenco del numero di persone, bambini, animali, apparecchi o oggetti che volete trasportare. 

Nell’acquistare un’auto per la famiglia assicuratevi che vi sia posto per i seggiolini dei bambini e che montarli sia facile (Isofix). Nel nostro test trovate le migliori auto elettriche per le famiglie. Per i box dedicati al trasporto di cani serve spazio a sufficienza. Se avete del materiale da trasportare, potete usare anche un box da tetto. Questo però consuma più energia (ca. 5 kWh ogni 100 chilometri), il che a sua volta è un fattore determinante per rispondere alla prima domanda.

Domanda 3: Quanto può costare l’auto elettrica?

Gli automobilisti hanno esigenze diverse: per uno è importante che la vettura disponga di moderni sistemi di assistenza alla guida, per l’altro è decisivo l’aspetto o il fatto che sia facile da parcheggiare. Tutti vorrebbero comunque un’auto con il miglior rapporto qualità-prezzo possibile.

Se si riduce una vettura elettrica alla sua autonomia, si ottiene un parametro semplice: il prezzo per autonomia. Per le auto elettriche attualmente in commercio, questo valore si attesta al momento a ca. 165 franchi. Ciò significa che si spendono ca. 165 franchi per ogni chilometro di autonomia. Se il prezzo al chilometro della vostra auto preferita è superiore, potete anche aspettarvi un maggiore lusso. Se è inferiore, si tratterà probabilmente di un’auto più semplice con meno funzioni.

Preis/Reichweite E-Auto 2020zoom

Se per voi la portata non è così importante, come parametro di confronto in fase di acquisto potete invece prendere in considerazione i costi al chilometro. Nella ricerca auto TCS trovate i dati relativi ai diversi modelli di auto elettriche.

Domanda 4: In quanto tempo e dove volete ricaricare la vostra auto elettrica?

Con la vostra vettura elettrica volete intraprendere lunghi viaggi che vanno oltre una singola carica della batteria? Quando siete in viaggio potete usufruire della ricarica rapida (50 kW e più). A tale scopo, l’auto necessita di una presa a corrente continua (CCS, ChaDeMo o spina Tesla a corrente continua) che consente di ricaricare la batteria fino all’80 per cento in 40 minuti circa. In questo modo si possono anche fare viaggi all’estero, che tuttavia dovrebbero essere programmati con esattezza.

Anche per la ricarica a casa esistono grandi differenze fra i vari modelli di auto elettriche: mentre alcuni vengono ricaricati su una wallbox da 3,7 kW guadagnando 20 chilometri scarsi di autonomia in un’ora, altri vengono ricaricati a 11 kW arrivando a più di 50 chilometri. Al momento dell’acquisto fate quindi attenzione non solo alle prestazioni di guida dell’auto elettrica, ma anche a quelle di ricarica.

Domanda 5: Dove parcheggiate la vostra auto?

Come qualsiasi altra vettura, ovviamente anche un’auto elettrica deve avere dimensioni che le permettono di entrare nel garage. L’ideale è anche poterla ricaricare a casa. Questo è un punto da chiarire a priori, soprattutto per chi abita in una casa in affitto o in un appartamento in proprietà per piani. La questione principale è: chi e in quale misura partecipa alle spese d’installazione? Nei nostri consigli trovate un aiuto per chiarire questi aspetti.

Domanda 6: Si può valutare anche l’acquisto di un’auto elettrica usata?

Il mercato delle occasioni è ancora limitato per quanto riguarda le vetture elettriche. Ma nei prossimi anni diventerà molto più importante e lo diventerà anche la questione di qual è la perdita di valore delle auto elettriche usate. Mentre per le tradizionali vetture a combustione è principalmente l’usura dei componenti meccanici a determinare il prezzo, per le auto elettriche è la batteria.

Le batterie agli ioni di litio hanno un’aspettativa di vita dai 1’000 ai 1’500 cicli di ricarica. Un ciclo di ricarica corrisponde a una carica teorica da 0 a 100 per cento. Due ricariche parziali, ognuna del 25 per cento, equivalgono a un mezzo ciclo di ricarica. Quindi, per compiere una prima valutazione delle condizioni di una batteria, potete dividere i chilometri totali della vettura per l’autonomia massima. In questo modo ottenete il numero dei cicli di ricarica teorici.

Ma poiché è influente anche il tipo di ricarica (rapida o lenta), dovreste assolutamente effettuare un giro di prova per verificare qual è il livello di carica a partire dal quale la batteria non eroga più la piena potenza. La maggior parte dei produttori concede una garanzia di otto anni o 160’000 chilometri. In tale periodo la potenza della batteria non deve scendere al di sotto del 75 per cento. Le garanzie fornite dai produttori e le esperienze accumulate fino a oggi lasciano intuire che il valore residuo delle auto elettriche sia relativamente buono. 

Domanda 7: Un’auto ibrida può avere senso per voi e, se sì, di quale tipo?

In Svizzera sono in vendita più di 300 modelli ibridi diversi. I vari tipi di ibridi offrono vantaggi e svantaggi differenti. L’ibrido completo è un’auto con motore a combustione e motore elettrico. La batteria di queste vetture non può essere ricaricata esternamente. Rispetto a un motore a combustione puro, l’ibrido completo è più efficiente soprattutto nel traffico urbano stop-and-go. L’energia di frenata viene immagazzinata temporaneamente nella batteria per poi essere riutilizzata. Gli svantaggi sono dati dal peso elevato e dalla complessità della tecnologia.

Gli ibridi plug-in sono consigliabili per le persone che vogliono approcciarsi alla mobilità elettrica e percorrono quotidianamente brevi tragitti per i quali è sufficiente una carica della batteria. Avere una confortevole stazione di ricarica ha casa vi dà la garanzia di partire ogni mattina con l’auto completamente carica. Ma, grazie al motore a combustione supplementare, il fine settimana avete comunque un’autonomia sufficiente per fare un’escursione più lunga e potete anche partire per le vacanze senza doverle programmare in anticipo nei minimi dettagli. Le tecnologie aggiuntive rendono però la vettura più pesante. Se vengono usate solo con il motore a combustione, le auto ibride plug-in non sono efficienti.

Alla ricerca auto TCS

Con la ricerca auto TCS trovate facilmente il modello più adatto a voi. Confrontate le capacità delle batterie, le autonomie e i costi al chilometro.

Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 Jahre Rechtsshutz
60 Jahre ETI Schutzbrief
Mitgliedschaft Familien
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.