Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Dalle classiche alle elettriche: i modelli all'ultimo grido 2022

SUV, breaks compatto, berlina e coupé: l'imbarazzo della scelta fra elettriche, ibride e tradizionali

Come è costume, molte novità caratterizzano quest'inizio anno. La mobilità elettrica è più popolare che mai. Anche se i modelli classici riservano delle belle sorprese.

 
 
Break compatte
/mam/Touring/Images/Photos/peugeot-308-sw.jpg

Basate su una piattaforma identica, la Peugeot 308 SW e l’Opel Astra Sports Tourer condividono anche la stessa lunghezza di 4,64 m. La prima cresce di 6 cm, mentre la seconda si accorcia di altrettanto. Queste due station wagon compatte dispongono di un bagagliaio voluminoso che varia da 608 a 1634 litri. Come sulle versioni classiche, ritroviamo motorizzazioni a benzina, diesel e ibride plug-in con potenza massima di 225 CV. Apprezzato da aziende e famiglie, il segmento delle station wagon compatte rimane attrattivo.

SUV coupé
Skoda Enyaq

Ad immagine della Skoda Enyaq iV, la moda delle SUV coupé si estende. Malgrado la loro linea più aerodinamica, questi veicoli di tendenza si rivelano poco penalizzati in fatto di spa- zio per la testa e vano per i bagagli. Fatto palese sulla Enyaq Coupé, la cui altezza sotto il tetto è identica a quella della station wagon Octavia e il cui bagagliaio contiene soli 15 l in meno. Questa SUV familiare esordirà in versione RS i cui 2 motori elettrici sviluppano 300 CV. La batteria di 82 kWh promette un’autonomia di 545 km.

BMW i4
BMW 14zoom

È la risposta della casa bavarese allo sfrontato successo della Tesla Model 3. Questa berlina coupé 5 porte da 4,78 m è declinata in versione lunga autonomia (590 km WLTP, batteria da 84 kWh) che sfida la rivale americana, mentre il modello di punta M50 a trazione integrale è centrata sulle prestazioni. La sua potenza cumulata di 544 CV la proietta da 0 a 100 km/h in 3,9 s nella funzione Sport Boost. L’abitacolo caloroso ricorre a elementi in materiali naturali e riciclati.

Mercedes-AMG SL
Mercedes AMG SLzoom

Mentre le cabriolet scompaiono dalle gamme automobilistiche, la settima generazione dell’inamovibile Mercedes SL si presenta in due declinazioni AMG V8 bi-turbo da 476 e
585 CV. Questo modello da 4,71 m che fa l’occhiolino alle roadster, si annuncia profondamente ludico. A maggior ragione essendo pre- visto in versione a trazione integrale con ruote posteriori sterzanti. I puristi saranno anche entusiasti per il ritorno della capote in tela, che si apre e si chiude in 15 s, fino a 60 km/h. Per il grande piacere dei passeggeri di questa cabriolet 2+2 posti, sulla breccia da oltre 70 anni.

Range Rover
Range Rover zoom

E siamo a 5 per l’iniziatrice delle 4×4 di lusso! Lunga ben 5,25 m, questa nobile arrampicatrice è dotata di un abitacolo più raffinato che mai e accoglie fino a 7 passeggeri. La 5a generazione della «Range» emerge anche per l’ampio ventaglio di motorizzazioni, che vanno dal V6 diesel (ibridazione leggera) al modello intera- mente elettrico, senza rinunciare, beninteso, al V8 turbo da 530 CV. Cui fa ammenda onorevole l’ibrida plug-in, la cui batteria da 38 kWh permette di percorrere 113 km in modalità elettrica.

Toyota bz4x
Toyota bz4xzoom

Sostenitrice dell’automobile ibrida, Toyota ha finito per soccombere sotto i violenti colpi dell’elettrificazione integrale. Questa SUV familiare inaugura la sotto marca bZ (beyond Zero) del costruttore giapponese e dà avvio ad una grande offensiva elettrica. Oltre ad una versione 4×2, la bZ4X è disponibile in 4×4. La trazione integrale offre varie modalità off-road concepite in collaborazione con Subaru. La batteria da 71,4 kWh di questa SUV dalla potenza massima di 218 CV offre un’autonomia di circa 450 km

Renault E-Tech
Renault E-Techzoom

Completamente diversa dalla versione termica, la Mégane E-TECH incarna la 3a generazione dei modelli elettrici Renault. Il design di questa compatta da 4,21 m vuole essere decisamente distintivo. I 60 kWh della batteria agli ioni di litio di nuova tecnologia assicurano un’autonomia WLTP di 470 km. Il tutto posto sotto il segno del dinamismo: il motore da 220 CV passa da 0 a 100 km/h in 7,4 s. Il prezzo iniziale è di 38 500 franchi. In autunno, Renault lancerà anche la SUV Austral, erede della Kadjar.

Alfa Romeo Tonale
Alfa Romeo Tonalezoom

La grande SUV compatta di 4,53 m porta una boccata d’aria benvenuta alla marca italiana la cui gamma si riduceva ai due modelli Giulia e Stelvio non più recentissimi. Arriva alla fine di un’attesa tutto sommato lunga, dopo la presentazione della concept-car al Salone di Ginevra del 2019. Il design non cambia molto. Questo primo modello Alfa convertito alla digitalizzazione comporta delle versioni ibride 4×2 di 130 e 160 CV. In testa alla gamma, un’ibrida plug-in 4×4 di 275 CV totali e un’autonomia elettrica di 60 km.

Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 anni Protezione giuridica
60 anni Libretto ETI
Societariato famiglia
© 2022 Touring Club Svizzero Condizioni d'uso – Informazioni giuridiche Protezione e sicurezza dei dati
V3.1 / Production publish 1
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.