Il TCS ha raccolto 433 seggiolini auto per la Moldavia e la Bielorussia

Il TCS ha organizzato, in collaborazione con la Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA), una raccolta di seggiolini per bambini, non più utilizzati, da donare a famiglie bisognose della Moldavia e della Bielorussia. Sono stati raccolti e controllati 433 seggiolini auto.

21 giugno 2019

Da gennaio 2019, TCS e FIA hanno invitato la popolazione a donare i seggiolini non più utilizzati consegnandoli nelle sedi di una delle dodici sezioni del TCS. Quest’azione di solidarietà, destinata a famiglie poco abbienti della Moldavia e della Bielorussia, ha riscosso un vero successo, raccogliendo in pochi mesi 433 seggiolini. Nel corso dell’estate saranno trasportati in Moldavia e in Bielorussia dove i Club partner del TCS garantiranno la distribuzione.

Nel consegnare il “prezioso carico” al rasportatore, Christophe Nydegger, responsabile della sicurezza stradale del TCS, ha dichiarato: “Ancora una volta, la popolazione s’è dimostrata generosa nei confronti dei paesi meno favoriti e siamo fieri d’aver contribuito a quest’azione, peché la sicurezza stradale non conosce frontiere”. 

Rispetto delle norme di sicurezza

Grazie alla competenza nel settore dei seggiolini per bambini, dopo un primo controllo nelle sezionim i tecnici del TCS hanno proceduto ad una rigorosa verifica dei modelli ricevuti, certificando l’idoneità dei seggiolini nel rispetto delle norme in vigore. 

Complemento d’informazione

L'anno di costruzione di ogni seggiolino per bambino è indicto su un'etichetta arancione cucita sul seggiolino stesso. Attualmente sono permessi soltanto i seggiolini contrassegnati nell’etichetta con i numeri di controllo: ECE R44.03, R44.04 o R129. Altre informazioni sul tema seggiolini per bambini e richieste sulla sicurezza dei bambini in auto le trovate sull’Infoguida TCS che si può ordinare in 11 lingue sul sito www.infoguida.tcs.ch. 

Renato Gazzola
Renato Gazzola
Telefono +41 79 686 08 80
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.