Ben preparati in caso di sciopero

Come ci si deve comportare in caso di sciopero? Quali alternative esistono? Consigli ed informazioni su come raggirare gli scioperi.


In Svizzera, gli scioperi non sono per niente comuni. Nel resto dell’Europa, in particolare in Italia, Francia e Spagna, gli scioperi sono invece molto diffusi. Essi possono essere decretati con largo anticipo, oppure con solo pochi giorni o addirittura poche ore di preavviso. Lo stato di uno sciopero può cambiare in modo repentino e quest'ultimo può essere annullato con poco preavviso. Il nostro calendario degli scioperi è ideale per essere costantemente aggiornati:

Gli scioperi sono spesso indetti dalle Unioni sindacali dei lavoratori che invitano i dipendenti di un dato settore a scioperare in segno di protesta. Quando gli scioperi interessano i mezzi di trasporto ed il traffico aereo o ferroviario ciò può provocare non poche restrizioni ai pendolari così come ai turisti. In estate, in concomitanza con le vacanze, gli scioperi sono sempre in aumento, creando così forti disagi a chi è in partenza o già in viaggio.  

Consigli generali per gli scioperi

  • Nel limite del possibile informarsi sugli scioperi in corso e su quelli previsti così da poter eventualmente trovare un’alternativa o annullare il viaggio.
  • Per anticipare un rischio di sciopero, prenotare voli e treni nelle fasce orarie garantite anche durante uno sciopero (come è il caso per Trenitalia).
  • Informarsi presso la compagnia aerea, l’operatore ferroviario o la società di mezzi pubblici. Spesso il trasporto è comunque garantito in alcune fasce orarie.
  • Richiedere il rimborso del biglietto o scegliere una data di partenza successiva.
  • Non disperare e trovare un mezzo alternativo.

I vari tipi di sciopero

Esistono vari tipi di sciopero e a seconda del tipo bisogna tener conto di restrizioni differenti. In caso di cancellazione del collegamento in seguito ad uno sciopero variano anche i diritti del passeggero. Ecco una panoramica dei diversi tipi di sciopero esistenti e ciò che bisogna considerare per ognuno.

Sciopero generale

Uno sciopero generale nelle categorie del servizio pubblico può provocare restrizioni anche alla circolazione, siccome i dipendenti delle compagnie di trasporto pubbliche scioperano anch’essi. 

Come procedere correttamente?

  • Informarsi sulle categorie di trasporto interessate dallo sciopero e contattare l'operatore o la compagnia di trasporto
Sciopero nazionale dei trasporti

Uno sciopero nazionale dei trasporti tocca i vari tipi di mezzi di trasporto come bus, tram, treni, aerei e anche le navi ed i traghetti. 

In questo caso ci si devono attendere importanti restrizioni alla circolazione.

Come procedere correttamente?

  • Informarsi sulle eventuali fasce orarie di garanzia e sulle possibilità di rimborso in caso di cancellazione del volo o del treno
Sciopero del traffico aereo

Gli scioperi nell’ambito del traffico aereo sono spesso indetti dai sindacati delle singole compagnie aeree. Essi possono toccare varie professioni nell’ambito del trasporto aereo, dal personale di terra ai piloti.

A seconda della categoria interessata, le ripercussioni sui viaggiatori possono essere più o meno gravi.

Come procedere correttamente?

  • Controllare le eventuali fasce orarie in cui i voli sono garantiti, ad esempio in Italia vige la regola che i voli in partenza fra le 7:00 e le 10:00 e fra le 18:00 e le 21:00 devono essere garantiti.
  • Informarsi presso la compagnia aerea 

In caso di cancellazione del volo

  • Rimborso del biglietto aereo o proposta di collegamento alternativo.
  • Servizi di assistenza quali buoni pasto e bevande in base al tempo di attesa e servizi di telecomunicazione. Se dovesse essere necessario un soggiorno di una o più notti il pernottamento in hotel e i trasferimenti sono presi a carico dalla compagnia aerea.
Sciopero del traffico ferroviario

Gli scioperi nel traffico ferroviario interessano il più delle volte uno degli operatori ferroviari e possono toccare una regione in particolare o l’intera nazione.  

Per uno sciopero di questo tipo, si devono fare i conti con ritardi e soppressioni di treni.

Come procedere correttamente?

  • Informarsi sulle eventuali fasce orarie di garanzia e sulle possibilità di rimborso in caso di cancellazione del treno.

In caso di cancellazione del treno

  • Annullamento del viaggio e richiesta di rimborso (totale o parziale) del biglietto del treno.
  • Ottenimento di un biglietto di ritorno verso il luogo di partenza se a causa della cancellazione del treno il viaggio non può essere compiuto.
  • Trasporto alternativo fino alla destinazione finale quando prima possibile (compresi i mezzi di trasporto alternativi).
Sciopero del trasporto pubblico locale

Uno sciopero nel trasporto pubblico locale può portare ad un certo numero di restrizioni della circolazione. Se annunciato in anticipo, la gente privilegerà l’auto ai mezzi pubblici, causando quindi un rischio di ingorghi nel centro. 

In molte città, come ad esempio in Italia, ci sono vari operatori del trasporto pubblico locale che possono dunque scioperare con diverse modalità.  

Come procedere correttamente?

  • Informarsi sull'operatore interessato dallo sciopero e trovarne uno alternativo.
  • Informarsi sulle eventuali fasce orarie di garanzia.
Sciopero dei benzinai

Lo sciopero dei benzinai interessa le stazioni di rifornimento di benzina, in particolare quelle situate sulle autostrade. Esso può causare disagi al traffico e a coloro che devono percorrere lunghe distanze. 

Come procedere correttamente?

  • In questo caso consigliamo di fare il pieno appena prima di passare la frontiera o ad ogni occasione nel paese in questione.

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.