Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura

  • Coronavirus - Continuiamo ad essere al servizio dei nostri soci. Tutte le informazioni importanti riguardo alla situazione attuale le può scoprire qui
  • Coronavirus - Continuiamo ad essere al servizio dei nostri soci. Tutte le informazioni importanti riguardo alla situazione attuale le può scoprire qui

Il portabici giusto per camper o roulotte

Come scegliere il portabici giusto fra i tanti modelli disponibili

Autore: Sebastian Kobel, appassionato di campeggio e blogger di I love camping.

Come fissare correttamente le biciclette al veicolo?

Sono molti i campeggiatori che decidono di portare le biciclette con sé in vacanza. Ma il trasporto non è così semplice. Assicurarle correttamente è fondamentale per viaggiare in sicurezza. Vi mostreremo le varie possibilità in base ai diversi veicoli da campeggio.

Il portabici consigliato per ogni veicolo

Libertà, mobilità, flessibilità ed estemporaneità accomunano molti campeggiatori. Anche se non sempre si rivelano poi così flessibili o mobili. Una volta arrivati in campeggio o individuata la propria piazzola, si sistemano nella loro casa su ruote dotata di tutte le comodità. E se vogliono muoversi, di solito ricorrono alla bicicletta. Ma come si trasporta?

Le diverse possibilità e i pro e contro del trasporto di biciclette

1. Trasporto di biciclette con un furgone camperizzato

Con questo mezzo si può ricorrere a due soluzioni: il portabici al portellone posteriore o in corrispondenza del gancio di traino. Entrambi i modelli possono essere montati e smontati con facilità e in autonomia.

Il portabici posteriore

Questo modello viene montato direttamente sul portellone posteriore del veicolo. Il portabici è relativamente alto, per cui le biciclette devono essere sollevate verso l’alto.

Inoltre, le biciclette sporgono oltre il tettino, modificando l’altezza del veicolo. Lo svantaggio è che non si potrà più circolare su strade che prevedono delle restrizioni di altezza (p. es. 2 metri).

Questa soluzione è apprezzata soprattutto perché non richiede alcun costoso gancio di traino e si possono comunque trasportare fino a quattro biciclette.

Vantaggi del portabici posteriore

  • Molto stretto se ripiegato.
  • Prezzo di acquisto conveniente.
Svantaggi del portabici posteriore
  • Per aprire il bagagliaio bisogna togliere le biciclette.
  • Le biciclette sporgono oltre il veicolo.
  • Per essere fissate, le biciclette devono essere sollevate verso l’alto.

Il portabici per gancio di traino

Il portabici viene montato direttamente sulla testa sferica del gancio di traino con un dispositivo di sgancio rapido.

Essendo all’altezza del paraurti, le biciclette possono essere caricate velocemente e con praticità.

I portabici per gancio di traino possono contenere fino a quattro biciclette.

Informazione: il carico verticale massimo include portabiciclette e biciclette

  • Determinanti a tale proposito sono le indicazioni fornite dal produttore del portabiciclette nonché il carico verticale del gancio di traino montato sul veicolo: il peso complessivo delle biciclette non deve essere superiore al carico utile indicato dal produttore del portabiciclette, ad esempio 60 kg. Il limite può essere tuttavia imposto anche dal carico verticale del gancio di traino, ad esempio 80 kg o 70 kg.
  • Esempio di calcolo: se il carico verticale massimo del gancio di traino ammonta a 70 kg e il portabiciclette pesa 18 kg, il peso complessivo delle due biciclette trasportate non deve essere superiore a 52 kg. In questo caso non è dunque possibile sfruttare totalmente i 60 kg di carico utile del portabiciclette.
  • Se il carico verticale massimo del gancio di traino ammonta a 80 kg, e il portabiciclette pesa 18 kg, è possibile trasportare ad esempio due biciclette da 30 kg ciascuna e sfruttare così appieno il carico utile di 60 kg.

Vantaggi del portabici per gancio di traino

  • Facilità di carico.
  • Montaggio e smontaggio rapidi.
  • Il conducente ha una buona visibilità posteriore.
  • Il fatto che il portabici sia orientabile permette di aprire il portellone posteriore senza problemi.
Svantaggi del portabici per gancio di traino
  • Il portabici aumenta la lunghezza del veicolo, che può diventare troppo lungo per un parcheggio di dimensioni normali.
  • Serve necessariamente un gancio di traino su cui essere montato.

2. Trasporto di biciclette con un furgone

Con un furgone, le possibilità per il trasporto di biciclette sono un po’ più obbligate perché, non essendoci in genere abbastanza spazio all’interno, la bicicletta viene quasi sempre trasportata su un portabici posteriore. Ricordate di montare il portabici un po’ più in alto, in modo da non coprire le luci posteriori del furgone.

L’alternativa con un portabici per gancio di traino è meno adatta, perché così non si potrebbero più aprire le porte posteriori.

Vantaggi del portabici posteriore

  • Nessuno spazio andato perso.
Svantaggi del portabici posteriore
  • Montaggio alto, per cui il carico e lo scarico delle biciclette risultano più difficoltosi.

3. Trasporto di biciclette con un camper

Chi vuole portarsi dietro la bici in camper può scegliere tra due diverse possibilità

Trasporto di biciclette nel garage posteriore

La maggior parte dei camper è dotata di un ampio e spazioso garage posteriore, in cui poter trasportare anche le biciclette. Il vantaggio è che possono essere caricate e scaricate con molta facilità, oltre a rimanere al riparo da vento, intemperie e furti. 

Per una questione di maggiore sicurezza, si consiglia di montare un (sistema) portabici all’interno del garage posteriore assicurandolo sulla base e/o sulla parete del veicolo per evitare che le bici fissate scivolino di lato o all’indietro durante il trasporto.

Vantaggi del portabici da garage

  • Al riparo da vento, intemperie e furti.
  • Carico e scarico in facilità.

Svantaggi del portabici da garage

  • Occupa molto posto nel garage posteriore.

Portabici posteriore per camper

La variante classica e maggiormente apprezzata è il portabici fissato con delle viti all’esterno, direttamente sul portellone e sopra le luci, senza influire sull’altezza del veicolo. 

La scelta dei modelli è estremamente ampia, perché ormai molti camper possiedono anche dei portabici specifici. Concepiti in genere per due biciclette, la maggior parte dei portabici arriva comunque a portarne anche tre o a volte addirittura quattro.

Vantaggi del portabici posteriore per camper

  • Relativamente economico.
  • Non influisce sull’altezza del veicolo.

Svantaggi del portabici posteriore per camper

  • Deve venire montato da un tecnico.
  • Le biciclette sono esposte alle intemperie.

4. Trasporto di biciclette con una roulotte

Trasporto sul timone della roulotte

Il trasporto di biciclette su roulotte è in realtà relativamente semplice. La maggior parte dei campeggiatori opta per un portabici da montare sul timone della roulotte, disponibile per due biciclette e in alcuni casi anche estensibile a tre.

Il problema per il trasporto delle biciclette sul timone della roulotte è il peso. Oltre alle bombole del gas e agli accessori contenuti nella cassetta del timone si aggiungono 2-3 biciclette che gravano sul gancio di traino. È quindi importantissimo far attenzione al carico sul timone. Si consiglia quindi una speciale bilancia per timone.

Le informazioni sul carico sul timone (carico verticale) sono consultabili qui. 

Inoltre, questi costosi tipi di portabici sono dotati di un meccanismo a ribalta che permette comunque di aprire la cassetta del timone.

Vantaggi del portabici da timone

  • Montaggio semplice.
  • Carico e scarico in facilità.
Svantaggi del portabici da timone
  • Concepito per massimo tre biciclette.
  • Molto peso sul timone.

Portabici posteriore per roulotte

Chi vuole portare con sé più di tre biciclette può montare anche un portabici sulla parte posteriore della roulotte. Non tutti i modelli però lo permettono e in alcuni casi potrebbe non essere più possibile aprire le finestre posteriori. Questa soluzione offre spazio per due ulteriori biciclette (non e-bike).

Vantaggi del portabici posteriore per roulotte

  • Una migliore distribuzione del peso.
Svantaggi del portabici posteriore per roulotte
  • La roulotte ha un carico posteriore.
  • Le finestre posteriori potrebbero non essere più apribili.
  • Il montaggio non è sempre possibile.

Un accessorio importante: il pannello di segnalazione

Un accessorio importante: il pannello di segnalazione

In quali Paesi vige l’obbligo di esporre il cartello di segnalazione? 

Qui è riportata una panoramica dettagliata sui pannelli di segnalazione per carico sporgente.

12 portabici per l'auto a confronto

12 portabici per la macchina a confronto

Il TCS ha testato 12 portabici per l'auto.

Leggere qui i risultati del test

Questo articolo è stato utile?
No
100%
degli utenti ha trovato questo articolo utile
4 valutazioni
 

Saperne di più

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.