I pedoni nel traffico

Nel traffico quotidiano i pedoni, soprattutto i bambini e gli anziani, corrono i rischi maggiori. La loro sicurezza è in pericolo.


In Svizzera, ogni anno oltre 1'000 bambini subiscono incidenti. Tra i 5 e i 14 anni, gli incidenti della strada sono addirittura la prima causa di mortalità. Una possibile spiegazione è lo sviluppo infantile stesso. A causa della loro taglia ridotta, i bambini non hanno una visione d’insieme della situazione che li circonda. Inoltre, per loro è difficile valutare la velocità e la distanza dei veicoli. 

Sensibilizzate i vostri figli sui pericoli della strada

Occorre tenere conto del fatto che i bambini sono spesso impulsivi e imprevedibili. È solamente verso i 14 anni che riescono a concentrarsi più a lungo sul traffico stradale. È dunque di fondamentale importanza che voi, in quanto genitore, percorriate il tragitto per andare a scuola con vostro figlio affinché lo possiate sensibilizzare sui pericoli in cui potrebbe incorrere una volta da solo. Optate per il tragitto più sicuro, che non sarà per forza anche il più breve.

Munite vostro figlio di una fascia riflettente, affinché sia ben visibile, soprattutto nell’oscurità e durante i mesi invernali. 

Genitori taxi

I figli dei «genitori taxi» (genitori che portano a scuola i loro figli in auto) non sono in grado di valutare bene i pericoli del traffico perché non percorrono a piedi il tragitto per andare a scuola. Pertanto, il giorno in cui dovranno affrontare da soli il traffico, per loro la strada comporterà più rischi rispetto a un bambino che è abituato a spostarsi camminando. 

I genitori dovrebbero fare del loro meglio affinché i figli si rechino a scuola a piedi. Solo in questo modo imparano a riconoscere i pericoli della strada. Inoltre, il percorso casa-scuola favorisce i contatti sociali e permette così ai bambini di raccogliere preziose esperienze di scambio ancora prima di arrivare in classe.

10 consigli per la sicurezza dei pedoni

  • Prevedete sempre abbastanza tempo per i vostri spostamenti.
  • Siate ben visibili (vestiti chiari, soprattutto nell’oscurità).
  • Segnalate la vostra intenzione di attraversare la strada posizionandovi in modo chiaro e, se possibile, cercate il contatto visivo con il conducente del veicolo.
  • Il diritto di priorità non è mai assoluto. I veicoli hanno bisogno di una certa distanza per potersi fermare. Pensateci.
  • Tenente conto di tutti i veicoli provenienti da diverse direzioni.
  • Non attraversate mai la strada in modo intempestivo.
  • Evitate di portare auricolari perché aumentano il rischio di incidenti.
  • Iniziate a camminare sulle strisce solamente quando il veicolo si è fermato. Attraversate camminando (bambini: non correte mentre attraversate!).
  • Non attraversate mai la strada appena davanti o dietro un bus, un tram o un altro ostacolo.
  • Siate consapevoli del fatto che un veicolo necessita di una certa distanza per potersi fermare

Sapevate che…

  • Nei passaggi pedonali con isola, ogni parte delle strisce (da una parte e dall’altra dell’isola pedonale) è considerata un passaggio indipendente?
  • I pedoni non hanno il diritto di attraversare la strada se i veicoli sono così vicini uno all’altro da non potersi fermare?
  • Il tram ha la precedenza sui pedoni anche se vi è un passaggio pedonale?
  • La distanza di frenata di un veicolo che si sposta a 50 km/h può raggiungere i 35 metri?

Alcune regole della circolazione

Passaggio pedonale con isolazoom

Passaggio pedonale con isola
In questo tipo di passaggi pedonali, ogni parte delle strisce (da una parte e dall’altra dell’isola pedonale) è considerata un passaggio indipendente. Si tratta dunque di due passaggi pedonali distinti.

Passaggio pedonale con binario per tramzoom

Passaggio pedonale con binario per tram
In questa situazione, il tram ha la precedenza rispetto ai pedoni.

Zona 20 o zona d'incontrozoom

Zona 20 o zona d'incontro
Nelle zone 20, i pedoni hanno la priorità. Tuttavia devono evitare di intralciare inutilmente la circolazione dei veicoli. 

Zona 30zoom

Zona 30
Nelle zone 30, i veicoli hanno la precedenza sui pedoni. Per i passaggi pedonali nelle zone 30 valgono le stesse regole come per qualsiasi altro tipo di passaggio pedonale.

Passaggio pedonale con semaforozoom

Passaggio pedonale con semaforo
In questi casi, il pedone ha la precedenza al verde. Se il semaforo passa all’arancione, non è consigliato attraversare ma è meglio aspettare di nuovo il verde. Attenzione: i pedoni non hanno la precedenza se attraversano con il rosso, nemmeno se si trovano sul passaggio pedonale.

TCS Sicurezza stradale
Telefono +41 58 827 23 90
Fax +41 58 827 51 24
Condividere

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.