Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Genitori-taxi 

Scopra i molteplici vantaggi del percorso casa-scuola per il Suo bambino & i nostri consigli per ripensare le Sue abitudini quotidiane.

… mostra di più
… mostra di meno

I genitori-taxi (cioè quelli che portano il figlio a scuola in macchina) sono sempre più numerosi. Secondo un recente studio del TCS (2019), oggi sono il 14%, con importanti differenze regionali: sono infatti il 30% nella Svizzera francese contro solo il 7% nella Svizzera tedesca.

Ma si può porre rimedio! Vi proponiamo alcune strategie per fare in modo che il vostro bambino familiarizzi con la circolazione stradale e per affrontare questo necessario processo di apprendimento insieme a lui: perché un bambino a piedi è un bambino felice!

 
 

Perché favorire l’autonomia nel tragitto casa-scuola?

tragitto casa scuola bambini circolazione stradale sicurezza

Per molti pedagoghi, «Fare l’esperienza dell’autonomia non è solo un gioco. È un lavoro che il bambino deve fare per crescere».
Come in altri ambiti della vita, anche in materia di sicurezza stradale potete diventare una sorta di guida per vostro figlio, accompagnandolo con un legame forte, solido, di fiducia nelle sue capacità, che lo condurrà all’autonomia.

I vantaggi per il vostro bambino sono tanti.

bambini autonomia tragitto casa scuola sicurezza stradale

  • Maggiore sicurezza: più il bambino impara a conoscere la circolazione stradale da piccolo, più sarà abile in questo ambiente. Più avanti, ad esempio, sarà maggiormente capace di circolare in bici in tutta sicurezza.
  • Buone abitudini fin dalla più tenera età: andare a scuola a piedi significa adottare dei comportamenti sostenibili in materia di mobilità e di abitudini di vita salutari. D’altro canto è dimostrato che a scuola i bambini che vengono in auto hanno maggiori difficoltà a concentrarsi.
  • Sperimentare: il percorso da casa a scuola è un luogo di esperienze nuove e interessanti per il bambino: incontrare il gatto del vicino, fermarsi a osservare qualcosa che attira la sua attenzione, raccogliere un fiore, ecc. Delle esperienze solo sue: un vero momento di autonomia in una giornata organizzata al ritmo degli adulti.
  • Favorire il legame sociale: ovviamente il bambino che va a scuola a piedi lo farà insieme ai compagni, condividendo questa esperienza con loro.
  • Appropriarsi dello spazio pubblico: il bambino impara a conoscere il suo ambiente: il suo quartiere, la sua città. È importante che i bambini facciano parte integrante dello spazio pubblico, contribuendo in questo modo a renderlo più vivo, più piacevole per tutti.

Come ripensare le proprie abitudini quotidiane?

Il percorso casa-scuola è spesso inserito in una routine quotidiana ben rodata. Se oggi il vostro bambino va a scuola in auto, ecco alcuni spunti di riflessione che possono aiutarvi a ripensare le vostre abitudini familiari. Potete anche consultare la nostra pagina «Bambini a piedi» dove troverete preziosi consigli in materia.


«In macchina, è più veloce e decisamente più pratico»

Come avete letto sopra, l’esperienza del percorso verso la scuola presenta così tanti vantaggi per vostro figlio che vale ampiamente la pena cercare di trovare il tempo necessario.


«Andare a scuola a piedi è pericoloso per un bambino»

È un circolo vizioso che bisogna cercare di rompere. L’insicurezza percepita spinge i genitori ad accompagnare i figli in auto, aumentando così il traffico intorno agli edifici scolastici e quindi il sentimento di insicurezza... Insegnare a vostro figlio ad essere autonomo nel tragitto casa-scuola sarà il modo migliore per affrontare il problema dell’insicurezza.


«Mio figlio è troppo con la testa tra le nuvole per poter andare a scuola da solo»
Ecco perché è così importante favorire l’apprendimento il prima possibile: il bambino accompagnato in auto dai genitori perde l’opportunità di sviluppare delle competenze nell’ambiente stradale che sono invece essenziali per la sua sicurezza e più avanti correrà il rischio di non essere pronto ad affrontarlo.


«Lascio mio figlio a scuola lungo il tragitto per andare a lavoro in macchina»
Perché non vi organizzate con i vicini, ad esempio, in modo che i bambini vadano a scuola a piedi insieme?


«Non posso proprio fare diversamente»
Dovete accompagnare vostro figlio in auto perché abitate davvero lontano dalla scuola o per altri motivi? In questo caso, potete modificare il percorso lasciando vostro figlio a pochi minuti a piedi dalla scuola. Potrete così ricreare tutti i vantaggi indicati sopra.


Come complemento di questo articolo, lo shop della sicurezza stradale offre tanti strumenti didattici gratuiti in funzione dell’età del vostro bambino, come l’opuscolo «La strada della scuola», «Io e la strada» o il dépliant «Cari genitori». Non esitate a ordinarli!

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.