Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Il campeggio libero in Svizzera - permesso o proibito

Informazioni, regole e leggi in tema di campeggio libero in Svizzera

Il campeggio libero in Svizzera

In breve

La legge non vieta il campeggio libero in Svizzera. Questo però non significa che sia sempre consentito. In Svizzera, le disposizioni legislative sul campeggio libero o sul pernottamento in camper al di fuori dei campeggi ufficiali sono di competenza cantonale. Alla fine la questione è però regolata dai comuni, che possono emanare norme o ordinanze proprie.

Suggerimento: andate sul sicuro informandovi sempre in loco presso il Comune interessato o la stazione di polizia locale se volete passare la notte al di fuori dei campeggi o delle piazzole di sosta ufficiali.

Sia con la tenda che con il camper: il campeggio libero è consentito in Svizzera solo a condizioni molto particolari e su singoli siti!

Dato che le disposizioni di legge sul campeggio libero in Svizzera sono stabilite a livello cantonale o, nella maggior parte dei casi, addirittura a livello comunale, alla domanda se questa pratica sia consentita o proibita non è possibile rispondere semplicemente di sì o di no.

In linea di massima, vi consigliamo di andare sul sicuro informandovi sempre in loco presso il comune interessato!

Pernottamento libero in camper, pulmino o automobile

È consentito pernottare nelle aree di servizio o nei parcheggi?
  • Bivacco per una sola notte in luoghi pubblici: si applicano le disposizioni del Comune o del proprietario del terreno. Informatevi sempre in loco.
  • Nei parcheggi pubblici: si applicano le disposizioni del Comune o del proprietario del terreno. Informatevi sempre in loco. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio. Il veicolo deve sostare in un parcheggio ufficiale ed essere delle dimensioni adatte a quel parcheggio. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno)
  • Nelle aree di servizio (con ristoranti, distributori di benzina, negozi, ecc.) si applicano le disposizioni cantonali o quelle della proprietà. Attenetevi alla segnaletica in loco (limitazioni della durata di parcheggio, zone blu, tariffe per pernottamenti, ecc.). Informatevi ogni volta in loco se è possibile sostare una sola notte. Il veicolo deve sostare in un parcheggio ufficiale ed essere delle dimensioni adatte a quel parcheggio. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno)
  • Le aree di sosta (con toilette pubbliche, telefono ed eventualmente un'area picnic) fanno parte delle strade nazionali e permettono ai conducenti - soprattutto agli autisti - di riposare brevemente. In tali aree, i parcheggi per la sosta breve sono contrassegnati in bianco e possono quindi essere utilizzati senza limiti di tempo e gratuitamente. Queste aree di sosta sono state ideate principalmente per gli autisti, ma possono essere usate anche dagli automobilisti e dai campeggiatori con camper o roulotte per riposarsi. Un’area di sosta, però, non è un campeggio: dopo la pausa / il riposo notturno bisogna proseguire il viaggio. Il veicolo deve sostare in un parcheggio ufficiale ed essere delle dimensioni adatte a quel parcheggio. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno)
  • Si può pernottare in auto in un parcheggio?
    «Sì e no. Non esiste una regolamentazione univoca per tutta la Svizzera. In alcuni cantoni o comuni, il pernottamento in auto vale come campeggio libero ed è espressamente vietato. In altri è invece esplicitamente consentito. Se questo tema non è disciplinato con una legge, un’ordinanza comunale o di polizia, si presume che il pernottamento in auto sia tollerato in casi eccezionali», spiega Gabriela Baumgartner, esperta legale Kassensturz / Espresso.

Consentito senza problemi, con un atteggiamento rispettoso della natura

Il campeggio libero in Svizzera
  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi (in caso di più pernottamenti smontare la tenda durante il giorno)
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza
  • Importante: informatevi sulle condizioni meteo e fate attenzione a eventuali rischi naturali.

Fonte: Club Alpino Svizzero

Campeggio libero – regole di comportamento

Il campeggio libero in Svizzera
  • Rispettate la natura scegliendo un luogo adatto
  • Lasciate il posto dove avete campeggiato come l’avete trovato
  • Portate via i rifiuti
  • Fare i «bisogni» nell’ambiente solo in caso di urgenza. Eventuali batteri fecali possono infatti essere nocivi per gli animali. In mancanza di alternativa, ricoprire i «bisogni più grossi» con la terra. Chi pratica campeggio libero ha sempre dietro una paletta da giardinaggio.
  • Non disperdere nell’ambiente la carta igienica, ma gettarla in un sacchetto della spazzatura da portare via
  • Non accendete fuochi: è pericoloso e disturba gli animali
  • Abbiate riguardo per la fauna selvatica evitando di fare rumore
  • >> Respect Nature

In generale è vietato campeggiare

Il campeggio libero in Svizzera
  • nelle riserve naturali
  • nel Parco Nazionale Svizzero
  • nelle bandite federali
  • nelle zone di tranquillità per la fauna selvatica
  • ovunque ci sia un divieto generale di accesso

Fonte: Club Alpino Svizzero

Il Club Alpino Svizzero CAS ha pubblicato un promemoria dal titolo «Campeggio e bivacco nelle montagne svizzere».

Perché il campeggio libero è spesso vietato?

Perché il campeggio libero è spesso vietato?
  • Per proteggere l’ambiente e gli animali selvatici
  • Per mantenere l’ordine e il silenzio
  • Si tratta anche della vostra sicurezza. Pernottare all’aperto nella natura senza protezioni espone ad alcuni rischi. Se lo fate in Svizzera, potreste essere sorpresi dai pericoli seguenti: Temporali improvvisi, caduta di alberi, piogge torrenziali, esondazioni di corsi d’acqua, colate detritiche o branchi o singoli animali selvatici

Sconto fino al 20% sui campeggi TCS

Aderite subito per il TCS Societariato Camping  e iniziate ad approfittare di vantaggiose offerte!

Saperne di più

Norme sul campeggio libero in Svizzera

  • Indicazioni senza garanzia. Soggetto a modifiche.
  • Ci siamo informati presso gli uffici cantonali, ma alla fine la materia è di competenza dei singoli comuni, che possono emanare norme o ordinanze proprie.
  • In linea di massima, vi consigliamo di andare sul sicuro informandovi sempre in loco presso il comune interessato.
  • Avete informazioni complementari ? Scrivici una mail!

Aggiornato il: 12.05.2021

Appenzello Esterno

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • In riserve naturali e aree di tutela paesaggistica, nelle zone palustri «Fähnerenspitz» e «Schwägalp»

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Appenzello Interno

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezioni:

  • Il bivacco semplice è consentito di notte se il proprietario del terreno lo permette.
In quali aree vige un generale divieto di campeggio libero?
  • A parte l’eccezione menzionata prima, il campeggio libero è vietato in tutto il cantone.
È consentito pernottare nei parcheggi?
  • Il pernottamento è consentito nei parcheggi che prevedono delle aree di sosta specifiche per i camperisti.

Argovia

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • È consentito pernottare una notte in un parcheggio pubblico (purché non ci sia uno specifico cartello di divieto) o su un terreno con l’autorizzazione del proprietario (ad ogni modo senza comportarsi come in campeggio, quindi senza mettere fuori le sedie, aprire la tenda ecc.). Alla fine però valgono le singole ordinanze comunali, quindi si consiglia di informarsi direttamente presso il comune di competenza.

anche permesso:

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Basilea Campagna

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No (per eccezioni informarsi presso la comune)

Eccezione:

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Basilea Città

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No  

Eccezione:

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Berna

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione:

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • In aree di tutela della fauna selvatica, in riserve naturali, nelle zone di tranquillità per la fauna selvatica

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.
  • Città di Berna: vietato sul territorio pubblico, vedere il Regolamento dei campeggi della città di Berna (solo in tedesco)

Friburgo

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No 

Eccezione:

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • No, solamente sulle piazzole ufficiali (ad es. Romont et Charmey)

Ginevra

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No
  • Il campeggio libero è generalmente proibito, a meno che non sia autorizzato
  • Il campeggio nella foresta è espressamente vietato, tranne che nei campeggi designati e con l'autorizzazione della NACO

Eccezione:

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • nella foresta, in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Il parcheggio di rimorchi e veicoli da campeggio nei parcheggi e sulla strada pubblica di alcuni comuni è autorizzato solo per un periodo inferiore alle 24 ore.
  • Il campeggio di pubblico dominio è soggetto all'autorizzazione dell'autorità pubblica che lo gestisce.
  • Il campeggio su proprietà privata è soggetto all'autorizzazione del proprietario.

Giura

  • Il campeggio libero è generalmente proibito. Prima di accamparsi, si consiglia di consultare il comune per sapere cosa è possibile e ottenere l'autorizzazione appropriata, se necessario.
  • Il campeggio libero non è permesso nelle riserve naturali o nelle proprietà private.
  • Informazioni attuali sulla pratica del camping-car il cantone del Giura: >> Camping-car nel Giura

Glarona

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Grigioni

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Ulteriori informazioni dal Cantone dei Grigioni:

>> Campeggio libero: le regole e le alternative

Lucerna

In generale, il campeggio libero è ammesso?

  • No
  • Sui terreni di proprietà comunale è consentito, purché il Comune non lo vieti esplicitamente
  • Sui terreni privati - anche nel bosco: soltanto con l’autorizzazione del proprietario. Restano validi in ogni caso i divieti di ordine superiore (p.es. quelli in vigore all’interno delle aree naturali protette o introdotti dai Comuni), per i quali neanche il proprietario del terreno è autorizzato a concedere permessi.

Eccezioni:

  • bivacchi in caso d’emergenza

Obbligo di richiesta di autorizzazione (servizio Agricoltura e foreste):

  • nel bosco, lontano da sentieri e aree picnic / parchi giochi pubblici, a partire da 50 persone

In quali aree vige un generale divieto di campeggio libero?

  • Nelle riserve / aree naturali protette e nelle zone di protezione del paesaggio sui laghi di Hallwil e di Baldegg, nonché ovunque sia presente apposita segnaletica in loco.
  • Nelle bandite federali di caccia nonché nelle riserve per la protezione degli uccelli acquatici e migratori
  • Nello stesso luogo per più di 30 giorni
  • In parte presso gli specchi e i corsi d’acqua (valutazione specifica di caso in caso)

È consentito pernottare nelle aree di servizio o nei parcheggi?

  • Qualora non sia esplicitamente vietato dalla Legge federale sulla circolazione stradale, dall’Ordinanza federale sulle bandite di caccia o dai proprietari dei terreni (privati, Comuni), è consentito pernottare (ma non campeggiare) in tali luoghi.

Neuchâtel

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Nidwaldo

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • Non
  • Sì, con il consenso del proprietario del terreno

Eccezione:

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • No
  • Solo con il consenso dei proprietari (per un massimo di due mesi). Si consiglia di rivolgersi agli uffici comunali, che di norma sono in grado di individuare il proprietario.

Obwaldo

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • Sì, ma solo per una notte.
  • Attenetevi alla Legge sul campeggio del Canton Obvaldo:
    1" A scopo di bivacco per un periodo di una sola notte è consentito, senza necessità di autorizzazione, l’allestimento di una tenda, roulotte o camper al di fuori delle aree di campeggio autorizzate, se ciò non lede interessi pubblici o privati.
    2" Il bivacco per una sola notte avviene a proprio rischio e pericolo.

Eccezione:

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • All’interno di aree naturali protette, bandite federali, zone di tranquillità per la fauna selvatica e nelle zone golenali
  • In presenza di un divieto generale di accesso
  • Nelle torbiere alte e nelle paludi, nei prati e pascoli secchi e nei siti di riproduzione degli anfibi di importanza nazionale

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Solo per una notte, vede Art. 8 della norma regolante il campeggio:

Estratto della norma regolante il campeggio nel Cantone Obwaldo:

2. Campeggio al di fuori delle aree attrezzate
Art. 6 Campeggio al di fuori delle aree attrezzate

a. Principio di massima
1 Non è consentito l’allestimento di tende, roulotte e camper a scopo di campeggio al di fuori delle aree di campeggio ufficialmente autorizzate.

Art. 7 b. Eccezioni
1 La Comunità municipale può concedere autorizzazioni eccezionali:
a. a organizzazioni giovanili per l’allestimento di un attendamento;
b. agli organizzatori di grandi eventi, per la durata massima di quattro giorni, se il luogo è idoneo, dotato di adeguate infrastrutture di trasporto, sanitarie e per lo smaltimento dei rifiuti e se non sono disponibili in zona altre infrastrutture pubbliche;
c. in altri casi eccezionali adeguatamente giustificati.

2 La concessione dell’autorizzazione eccezionale non deve ledere interessi pubblici o privati. L’utilizzo dell’area avviene sotto la propria responsabilità.
3 È consentito il campeggio temporaneo gratuito su un terreno connesso a un edificio abitativo previa autorizzazione da parte del proprietario o della proprietaria di tale terreno.

Art. 8 c. Bivacco per una sola notte
1 A scopo di bivacco per un periodo di una sola notte è consentito, senza necessità di autorizzazione, l’allestimento di una tenda, roulotte o camper al di fuori delle aree di campeggio autorizzate, se ciò non lede interessi pubblici o privati.
2 Il bivacco per una sola notte avviene a proprio rischio e pericolo.

Fonte: http://gdb.ow.ch/frontend/versions/910

San Gallo

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

In quali aree vige un generale divieto di campeggio libero?

  • In aree naturali protette e biotopi (paludi, prati e pascoli secchi, zone golenali, siti di riproduzione degli anfibi, ecc.), bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso.

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Sciaffusa

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No  

Eccezione

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Soletta

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Svitto

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

No

Eccezione:

  • In linea di principio, per campeggiare, parcheggiare camper e roulotte ecc. o per i bivacchi si deve prima ottenere l’autorizzazione da parte del proprietario del terreno.
  • Il campeggio breve nel bosco è consentito previo consenso del relativo proprietario. È comunque proibito percorrere strade forestali con veicoli a motore a questo scopo

Anche permesso

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • Nelle riserve naturali
  • Nelle bandite federali di caccia
  • Nelle torbiere alte e nelle paludi, nei prati e pascoli secchi, nelle zone golenali e nei siti di riproduzione degli anfibi di importanza nazionale al di fuori delle riserve naturali o delle bandite federali di caccia, il campeggio – pur non essendo vietato esplicitamente – contrasta con gli obiettivi di protezione e per questo motivo è da evitare.

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • In linea generale, non vige un divieto generale: tenere presente la segnaletica e le tariffe dei parcheggi.
  • Se la sosta supera le 48 ore, roulotte, case mobili e simili devono essere collocati esclusivamente nei campeggi autorizzati.
  • Possono valere altre restrizioni, pertanto si consiglia di informarsi sempre presso il relativo Comune. 

Ticino

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione:

  • bivacco – pernottamento per una sola notte in montagna, al di sopra del limite del bosco, in tenda.

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • In aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Il pernottamento di una notte in camper nelle aree di sosta o di parcheggio non è permesso.

Turgovia

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione :

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Uri

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • Nel Canton Uri non vige un divieto generale, ma sono presenti alcuni divieti nelle zone protette. Ulteriori informazioni (in tedesco) sono consultabili all’interno del Diritto cantonale di Uri immettendo la parola «campieren» nella maschera di ricerca a testo intero.

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Il campeggio libero è sostanzialmente consentito, purché non sia espressamente vietato o limitato, ad esempio da diciture come «Divieto di parcheggio notturno» o «Parcheggio consentito a tempo limitato». Fate attenzione alla segnaletica.

Vaud

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No

Eccezione:

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Vallese

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No
  • Art. 22 LPT, in combinazione con l’art. 16 cpv. 2 lett. a OC (Ordinanza cantonale sulle costruzioni): per predisporre roulotte, tende e simili al di fuori di un campeggio autorizzato è richiesta una licenza edilizia; il campeggio libero è generalmente soggetto ad autorizzazione indipendentemente dalla sua durata.
  • Divieti in molti regolamenti edilizi e/o regolamenti di polizia dei comuni

Eccezione:

  • Pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite del bosco (in caso di più pernottamenti smontare la tenda durante il giorno)
  • Sui terreni privati previa autorizzazione da parte del proprietario
  • Bivacchi in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • In linea generale, non è consentito campeggiare al di fuori di un campeggio autorizzato, nel perimetro di determinate aree protette (riserve naturali, bandite, zone di tranquillità per la fauna selvatica, determinate aree di parchi, ecc.), in zone di pericolo, strade boschive e forestali.
  • Alcune aree protette vengono controllate in modo attivo (Pfynwald, Aletschwald, Valle di Binn, Derborence, Vallon de Réchy, Les Epines). In queste aree il personale di sorveglianza può fare multe o segnalare le infrazioni alla polizia.
  • Divieti in molti regolamenti edilizi e/o regolamenti di polizia dei comuni
Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?
  • Sulle/ai lati delle strade nazionali: vietato in base all’art. 6 cpv. 1 della Legge sulle strade nazionali
  • Sulle/ai lati delle strade cantonali: previa autorizzazione in base all’art. 139 della Legge cantonale sulle strade
  • Sulle/ai lati delle strade comunali: in base alle normative dei comuni (divieto o eventuale autorizzazione necessaria)

Zugo

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No
  • Si su richiesta al proprietario del terreno; rispettare i cartelli di divieto

Eccezione :

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • in aree naturali protette, parchi nazionali, bandite federali di caccia, zone di tranquillità per la fauna selvatica e in presenza di un divieto generale di accesso

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

Zurigo

Il campeggio libero è generalmente ammesso?

  • No
  • Il campeggio libero è possibile soltanto in via eccezionale in ambito privato e per una permanenza breve previa autorizzazione del proprietario, purché non restino costruzioni e impianti permanenti. È necessario il consenso del proprietario del terreno. Nelle aree pubbliche la competenza in materia spetta al relativo comune. 
  • Per quanto riguarda il pernottamento nei boschi, è consentito sostare una sola notte senza allestire ulteriori strutture.

permesso:

  • effettuare pernottamenti individuali (non di gruppo) in montagna, al di sopra del limite degli alberi
  • Su un terreno privato con il permesso del proprietario terriero
  • bivaccare in caso d’emergenza

Dove il campeggio libero è generalmente vietato?

  • In riserve naturali
  • In aree di tutela della fauna selvatica
  • In habitat sensibili

Il pernottamento in aree di servizio o parcheggi è ammesso?

  • Non ci sono disposizioni cantonali. Si applicano le disposizioni della proprietà, del comune e del proprietario. Attenetevi alla segnaletica e alle limitazioni della durata di parcheggio in loco. Non campeggiate nel vero senso della parola (es. no sedie e tavoli all’esterno). Andate sul sicuro e informatevi in loco.

PiNCAMP powered by TCS

PiNCAMP è la guida camping digitale del TCS nata in collaborazione con ADAC. La piattaforma permette di confrontare oltre 9000 campeggi in 8000 destinazioni in tutta Europa, con possibilità di riservazione e talvolta prenotazione online.

Mostra campeggi

Pernottare sereni e senza prendere multe

Pernottare sereni e senza prendere multe

In Svizzera ci sono oltre 400 campeggi di tutte le fasce di prezzo e più di 200 aree di sosta per camper. Informatevi prima di partire in viaggio.

Questo articolo è stato utile?
No
80%
degli utenti ha trovato questo articolo utile
1709 valutazioni
 

Saperne di più

Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 Jahre Rechtsshutz
60 Jahre ETI Schutzbrief
Mitgliedschaft Familien
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.