Guida agli incendi boschivi

Come si accende correttamente un fuoco all’aperto? Cosa bisogna fare nel caso dovesse divampare un incendio? Ecco i nostri consigli sotto forma di guida.


Prevenzione degli incendi boschivi

La maggior parte degli incendi al giorno d’oggi sono causati dalla negligenza umana. Per evitare che si verifichi un incendio boschivo provocato dall'uomo, ci sono alcune semplici regole da seguire. Anche il più piccolo incendio può danneggiare l'ecosistema e la funzione protettiva di un bosco.

In particolare durante i lunghi periodi di siccità bisognerebbe prestare attenzione al tema degli incendi boschivi e informarmarsi sulle regole in vigore.  

Regole per la prevenzione generale degli incendi boschivi

  • Nella natura o nel bosco, utilizzare solo i focolari ufficiali
  • Non lasciare mai il fuoco incustodito
  • Anche se non c'è un pericolo elevato di incendio boschivo, assicurarsi sempre che il fuoco sia completamente spento
  • Evitare di utilizzare il fuoco in condizioni ventose
  • Non gettare i mozziconi di sigaretta - nemmeno dall'auto
  • Non lasciare rifiuti in giro, anche schegge di vetro abbandonate possono causare un incendio a causa dei raggi solari

Regole in caso di pericolo ufficiale di incendi

  • Tutti i punti di cui sopra si applicano senza restrizioni!
  • Nessun fuoco all'aperto - ciò dovrebbe essere chiaro
  • Non parcheggiare su sentieri forestali e strade di accesso alle foreste - in modo che i veicoli antincendio possano passare senza problemi in caso di incendio
  • Nessuna combustione di legno privato o altri rifiuti

Come comportarsi in caso di incendio?

Gli incendi boschivi sono molto comuni nella stagione estiva, soprattutto nei periodi di forte siccità e in presenza di vento. Come si sa, l’estate è sinonimo di grigliate all’aria aperta e di falò in campeggio, che possono però rappresentare un rischio se non si seguono alcune regole. Il pericolo di incendi nei periodi secchi, durante o alla fine dell'inverno, non è tuttavia da sottovalutare. In Svizzera, il cantone più colpito dagli incendi boschivi è il Ticino. 

Un incendio può divampare molto velocemente ed è per questo motivo di vitale importanza reagire il più in fretta possibile.

Quali sono le regole a cui bisogna attenersi?

  • Chiamare i pompieri indicando il luogo da cui si chiama, la direzione in cui si propaga il fuoco, le caratteristiche del fuoco e del fumo e precisare se ci sono persone, case e linee elettriche e ferroviarie vicine all’incendio
  • Abbandonare immediatamente il luogo dell’incendio, cercare una via di fuga sicura e dirigersi verso un’area priva di fiamme e fumo
  • Per evitare di respirare il fumo, stendersi a terra in un luogo privo di vegetazione che potrebbe prendere fuoco
  • Nel limite del possibile cercare di non inalare il fumo prodotto dall’incendio, questo può essere molto nocivo e far perdere i sensi alla persona. Se possibile, respirare attraverso un panno umido

Altre informazioni utili riguardo agli incendi boschivi

Ulteriori consigli

  • Rispettare sempre la regola di base - se vige il pericolo di incendio: non accendere fuochi!
  • Anche i bambini devono conoscere le regole, quindi assicurarsi di chiarirle il più presto possibile
  • Quando si pianifica una serata barbecue nel bosco o ai margini del bosco, controllare sempre prima la mappa attuale del pericolo di incendi boschivi, soprattutto se non piove da molto tempo
  • Non far volare le lanterne nel cielo dopo lunghi periodi di siccità, anche se non c'è il pericolo diretto di incendi boschivi in loco
  • Anche i tubi di scarico caldi o le marmitte catalitiche possono incendiare l'erba, quindi non parcheggiare o guidare su sentieri forestali o prati secchi

Pericolo di incendi boschivi - cosa considerare quando si campeggia

Se viene dichiarato ufficialmente il divieto di accendere fuochi, il TCS raccomanda quanto segue agli ospiti del campeggio:

  • Se viene dichiarato un divieto generale di accendere fuochi, ciò vale anche per i campeggi
  • Seguire le istruzioni del campeggio
  • Non accendere fuochi all'aperto, né nell'area campeggio né nel parcheggio
  • Non gettare sigarette, sigari o fiammiferi per terra
  • Grigliare solo su grill a carbone o a gas con bacino di carbone adatto
  • Non accendere fuochi d'artificio
  • Non lasciare mai il grill incustodito e spegnere immediatamente le scintille
  • Non utilizzare un grill usa e getta 

Chi è responsabile in caso di incendio?

In caso di negligenza lieve, l'assicurazione di responsabilità civile privata copre i costi dei danni causati. In caso di negligenza o negligenza grave le prestazioni vengono ridotte. Ogni caso sarà esaminato singolarmente. 

Conseguenze di un incendio causato per negligenza

Ricordate che la gestione negligente del fuoco è un reato penale e può comportare multe elevate, nel peggiore dei casi una pena detentiva.  

La situazione attuale in Europa e nel mondo

Anche quando si viaggia all’estero è importante informarsi sui rischi d’incendio e conoscere il numero d’emergenza dei pompieri. Ecco qui di seguito alcuni siti web utili che monitorano gli incendi boschivi nei vari paesi e informano sulla situazione attuale: 

La situazione attuale in Europa è disponibile qui:

La situazione attuale nel mondo è disponibile qui:

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.