Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Campeggiare in Carinzia, nel Sud soleggiato dell’Austria

Tra montagne e caldi laghi balneabilii - dove ognuno trova il proprio posto preferito

PiNCAMP raccomanda...

PiNCAMP è la guida camping digitale del TCS nata in collaborazione con ADAC. La piattaforma permette di confrontare oltre 10000 campeggi in 9000 destinazioni in tutta Europa, con possibilità di riservazione e talvolta prenotazione online. Oltre alle 36 000 utili valutazioni da parte degli utenti, puoi contare sulle circa 5500 ispezioni annuali che gli esperti ADAC conducono nei campeggi al fine di fornirti informazioni e risposte oggettive e affidabili.

>> Scoprire PiNCAMP ora

Campeggiare in Carinzia

Percepire la leggerezza tipica dei Paesi del Sud e sentirsi accolti dai gestori che hanno a cuore il benessere dei propri ospiti. Trascorrere momenti di gioia con famigliari e amici in un ambiente accogliente e vivere la natura con tutti e 5 i sensi. Offrire ai bambini delle vacanze senza pensieri all’insegna di fantastiche avventure a portata di mano. Deliziarsi con le prelibatezze del Sud. Tanti sono i motivi per scegliere una vacanza in campeggio in Carinzia, nel Sud soleggiato dell’Austria.

 

Oltre 80 campeggi in Carinzia

Ognuno troverà il suo posto preferito negli oltre 80 campeggi - che sia in un lago balneabile, ai piedi di una montagna, sulle rive di un fiume, in una fattoria o in uno dei campeggi naturisti.

Ciò che i campeggiatori in Carinzia apprezzano particolarmente: la combinazione di montagne e laghi caldi e le opportunità che ne derivano per il divertimento attivo: ciclismo piacevole, escursioni, paddling, passeggiate, mountain bike, arrampicata, SUP e molto altro. Il clima mite sul lato sud delle Alpi e le molte giornate di sole contribuiscono a una vacanza varia e di successo.

>> Campeggi in Carinzia

Cosa c’é di nuovo?

Campeggiare in Carinzia, nel Sud soleggiato dell’Austria

Anche quest’anno i campeggi della Carinzia offrono ai propri ospiti alcune novità, come ad esempio le nuove botti-stanza da letto (fino a quattro posti) e una botte sauna (in grado di ospitare fino a 10 persone) allestite nel campeggio Weisses Rössl a Velden/Auen sul lago Wörthersee. Anche il campeggio Fugocamp di Kleblach-Lind punta sulla natura con 5 Wood Cubes che offrono 34 metri quadrati di area abitativa (2 camere da letto, cucina, doccia, WC, riscaldamento, aria condizionata) e una terrazza in legno coperta da 20 metri quadrati. Una novità spettacolare è il sommergibile lungo 27 m e largo 6 installato nel Campingpark Burgstaller sul lago Millstätter See, che sarà destinato a ospitare i servizi igienici per i bambini. Nuove case mobili deluxe con vista lago sono disponibili al Camping Breznik sul lago Turner See, mentre sul lago Pressegger See con il progetto Alpin Lodge II il campeggio Schluga mette a disposizione sei nuovi appartamenti.

All’aria aperta nella natura, inseguendo a pedali l’avventura

La Carinzia offre tutto ciò che rende felici i cicloturisti. Grande novità in Carinzia per il cicloturismo: il Gran Tour dei laghi della Carinzia (Grosse Kärnten Seen Schleife), un nuovo itinerario lungo 340 chilometri e con la forma di un doppio anello che segue in alternanza le rive di dieci laghi e quelle dei fiumi Gail e Drava, raggiungendo idillici punti panoramici. Il tour è nato da un progetto condiviso da cinque destinazioni carinziane: il lago Millstätter See, la zona di Villach – lago di Faak – lago di Ossiach, il lago Wörthersee, il lago Klopeiner See – Carinzia del sud e la zona di Nassfeld/Pramollo – lago Pressegger See – valle Lesachtal – lago Weissensee. La forma del doppio anello consente di calibrare e combinare il proprio percorso a piacimento.

Molto pratico è inoltre il sistema di noleggio “Kärnten rent-e-Bike” valido per tutta la Carinzia, con 50 punti di noleggio e 1000 biciclette, incluse quelle elettriche. Qui si possono facilmente noleggiare biciclette che possono poi essere restituite in qualsiasi altro punto noleggio della rete. Alcuni di questi centri noleggio si trovano presso i campeggi.

A passo lento attraverso la Carinzia

A passo lento attraverso la Carinzia

La meravigliosa combinazione di laghi e montagne consente di gustare fino in fondo il piacere della sana attività all’aria aperta e di fare esperienze intense ed emozionanti. Numerosi itinerari e passeggiate, che spesso partono proprio dal campeggio, invitano a camminare lungo sentieri da favola a tutte le altitudini, a misura di famiglia e spesso percorribili anche con passeggini e carrozzelle. Sono innumerevoli gli itinerari ben segnalati che attraversano la Carinzia in lungo e in largo, da percorrere secondo la propria voglia, ambizione e livello di allenamento. Il monte più alto della regione è il Grossglockner (3798 m). Ai suoi piedi inizia l’Alpe-Adria-Trail, un trekking a lunga percorrenza che in 43 tappe, per un totale di 750 chilometri, attraversa la Carinzia, la Slovenia e il Friuli Venezia Giulia per raggiungere infine il mare Adriatico. Si può decidere di prenotare il trekking anche per tappe giornaliere. A causa delle restrizioni vigenti per il passaggio al confine, quest’anno lo slogan non è “Dal ghiacciaio al mare” bensì “Dal ghiacciaio ai laghi carinziani”.

Chi preferisce percorsi meno impegnativi può provare i nuovi Slow Trail: brevi escursioni distribuite in tutta la regione, che non superano i 10 chilometri di lunghezza e con un dislivello massimo di 300 metri. 

Questo articolo è stato utile?
No
100%
degli utenti ha trovato questo articolo utile
22 valutazioni
 
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter

Saperne di più

Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 anni Protezione giuridica
60 anni Libretto ETI
Societariato famiglia
© 2022 Touring Club Svizzero Condizioni d'uso – Informazioni giuridiche Protezione e sicurezza dei dati
v3.1.1 / Production publish 1
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.