Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Campeggiare in Carinzia, nel Sud soleggiato dell’Austria

Tra montagne e caldi laghi balneabilii - dove ognuno trova il proprio posto preferito

Percepire la leggerezza tipica dei Paesi del Sud e sentirsi accolti dai gestori che hanno a cuore il benessere dei propri ospiti. Trascorrere momenti di gioia con famigliari e amici in un ambiente accogliente e vivere la natura con tutti e 5 i sensi. Offrire ai bambini delle vacanze senza pensieri all’insegna di fantastiche avventure a portata di mano. Deliziarsi con le prelibatezze del Sud. Tanti sono i motivi per scegliere una vacanza in campeggio in Carinzia, nel Sud soleggiato dell’Austria.

 

Oltre 100 campeggi

Negli oltre 100 campeggi della Carinzia con 16.000 piazzole il comfort e il benessere si avvertono chiaramente. Qui ognuno trova il posto che fa per lui, sulla riva di un lago, ai piedi delle Alpi, sulle romantiche sponde dei fiumi, in una fattoria agrituristica o in un campeggio per nudisti nella Carinzia del sud, sul lago Millstätter See o sul Keutschacher See. È superfluo precisare che tutti i gestori osservano rigorosamente le disposizioni di sicurezza sul Covid19. Inoltre i gestori si auspicano che gli ospiti li contattino ancor prima dell’arrivo al fine di fornire loro tutti i consigli più preziosi su come comportarsi in maniera più sicura gli uni nei confronti degli altri. Trattasi ad esempio del check-in anticipato online, indicazioni sui tempi di arrivo, modalità di pagamento cash-less e tanto altro ancora.

Was Campern in Kärnten besonders schätzen: die Kombination aus Bergen und warmen Badeseen und die sich daraus ergebenen Möglichkeiten, aktiv zu geniessen: gemütlich Radeln, Wandern, Paddeln, Spazieren gehen, Mountainbiken, Klettern, SUPen und noch vieles mehr. Das milde Klima an der Alpen-Süd-Seite und die vielen Sonnentage tragen das Ihre zu rundum gelungene und abwechslungsreichen Ferien bei.

Cosa c’é di nuovo?

Campeggiare in Carinzia, nel Sud soleggiato dell’Austria

Anche quest’anno i campeggi della Carinzia offrono ai propri ospiti alcune novità, come ad esempio le nuove botti-stanza da letto (fino a quattro posti) e una botte sauna (in grado di ospitare fino a 10 persone) allestite nel campeggio Weisses Rössl a Velden/Auen sul lago Wörthersee. Anche il campeggio Fugocamp di Kleblach-Lind punta sulla natura con 5 Wood Cubes che offrono 34 metri quadrati di area abitativa (2 camere da letto, cucina, doccia, WC, riscaldamento, aria condizionata) e una terrazza in legno coperta da 20 metri quadrati. Una novità spettacolare è il sommergibile lungo 27 m e largo 6 installato nel Campingpark Burgstaller sul lago Millstätter See, che sarà destinato a ospitare i servizi igienici per i bambini. Nuove case mobili deluxe con vista lago sono disponibili al Camping Breznik sul lago Turner See, mentre sul lago Pressegger See con il progetto Alpin Lodge II il campeggio Schluga mette a disposizione sei nuovi appartamenti.

All’aria aperta nella natura, inseguendo a pedali l’avventura

La Carinzia offre tutto ciò che rende felici i cicloturisti. Grande novità in Carinzia per il cicloturismo: il Gran Tour dei laghi della Carinzia (Grosse Kärnten Seen Schleife), un nuovo itinerario lungo 340 chilometri e con la forma di un doppio anello che segue in alternanza le rive di dieci laghi e quelle dei fiumi Gail e Drava, raggiungendo idillici punti panoramici. Il tour è nato da un progetto condiviso da cinque destinazioni carinziane: il lago Millstätter See, la zona di Villach – lago di Faak – lago di Ossiach, il lago Wörthersee, il lago Klopeiner See – Carinzia del sud e la zona di Nassfeld/Pramollo – lago Pressegger See – valle Lesachtal – lago Weissensee. La forma del doppio anello consente di calibrare e combinare il proprio percorso a piacimento.

Molto pratico è inoltre il sistema di noleggio “Kärnten rent-e-Bike” valido per tutta la Carinzia, con 50 punti di noleggio e 1000 biciclette, incluse quelle elettriche. Qui si possono facilmente noleggiare biciclette che possono poi essere restituite in qualsiasi altro punto noleggio della rete. Alcuni di questi centri noleggio si trovano presso i campeggi.

A passo lento attraverso la Carinzia

A passo lento attraverso la Carinzia

La meravigliosa combinazione di laghi e montagne consente di gustare fino in fondo il piacere della sana attività all’aria aperta e di fare esperienze intense ed emozionanti. Numerosi itinerari e passeggiate, che spesso partono proprio dal campeggio, invitano a camminare lungo sentieri da favola a tutte le altitudini, a misura di famiglia e spesso percorribili anche con passeggini e carrozzelle. Sono innumerevoli gli itinerari ben segnalati che attraversano la Carinzia in lungo e in largo, da percorrere secondo la propria voglia, ambizione e livello di allenamento. Il monte più alto della regione è il Grossglockner (3798 m). Ai suoi piedi inizia l’Alpe-Adria-Trail, un trekking a lunga percorrenza che in 43 tappe, per un totale di 750 chilometri, attraversa la Carinzia, la Slovenia e il Friuli Venezia Giulia per raggiungere infine il mare Adriatico. Si può decidere di prenotare il trekking anche per tappe giornaliere. A causa delle restrizioni vigenti per il passaggio al confine, quest’anno lo slogan non è “Dal ghiacciaio al mare” bensì “Dal ghiacciaio ai laghi carinziani”.

Chi preferisce percorsi meno impegnativi può provare i nuovi Slow Trail: brevi escursioni distribuite in tutta la regione, che non superano i 10 chilometri di lunghezza e con un dislivello massimo di 300 metri. 

Gusto senza frontiere

Alla sua speciale posizione geografica e al grande valore attribuito ai prodotti locali si deve il successo che riscuote la cucina carinziana dell’Alpe Adria. Tra i suoi piatti più famosi ci sono i tortelloni carinziani “Kärntner Käsnudel”, la focaccia dolce “Reindling” e la trota “Kärntner Låxn” (“salmone carinziano”). Il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino dalle aziende vinicole della zona. Le valli Gailtal e Lesachtal sono diventate la prima destinazione Slow Food Travel del mondo. Un successo ottenuto grazie a un amorevole impegno: dare tempo alla produzione, rispettare e aver cura delle risorse e della natura. Speciali programmi d’esperienza Slow Food Travel offrono l’occasione di saperne di più.

Contatti e informazioni per il viaggio…

…si trovano sul sito internet camping.at e nella rivista gratuita per il camping, che presenta 50 selezionati campeggi. La rivista si può ordinare sul sito camping.at oppure presso l'Ente Turismo della Carinzia, tel. +43(0)463/3000, e-mail: nfkrntnt

Questo articolo è stato utile?
No
100%
degli utenti ha trovato questo articolo utile
12 valutazioni
 
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter

Saperne di più

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.