Come leggere le spie del cruscotto

Attraverso le spie del cruscotto la vettura comunica con il conducente, informandolo dello stato dei vari impianti e circa i provvedimenti da prendere.

Grazie a questi avvisi, possiamo verificare costantemente lo stato di efficienza dei componenti sia meccanici che elettrici della nostra auto, quali ad esempio il controllo elettronico della stabiiltà ESP.

Check spie all’accensione

Le spie si distinguono per tipo ed importanza. Da un lato ci indicano dove è localizzato il difetto/malfunzionamento e dall’altro come comportarci a seconda del colore in cui si accendono, mutuato ai semafori. Ovvero: quelle rosse evidenziano una condizione di pericolo o comunque tale da imporre molta attenzione o un’azione urgente. Le spie gialle si accendono all’avvio per effettuare i check di sistema oppure segnalano la presenza di un difetto o di una situazione critica che richiederà un controllo o intervento specifico. Le verdi, invece, identificano lo stato di corretto funzionamento di sistemi e componenti.

Significato dei simboli

Le spie più importanti sono ormai standard e riprese da tutte le marche, altre possono invece variare da un costruttore all’altro oppure a seconda del dispositivo cui si riferiscono. Anche sulle vetture più datate si trovano dei pittogrammi poco usuali. Inoltre il progresso tecnologico ci regala sempre nuovi sistemi ed extra con le relative spie, di cui molte autodescrittive, altre invece meno evidenti come i rilevatori stanchezza che suggeriscono al conducente di fare una pausa con una tazza gialla che si accende sul display.

Ecco una lista, non esaustiva, che riassume i simboli di uso corrente.

Luci, livelli, comfort

Light

Illuminazione: spia color giallo in caso di guasto parziale o totale. Talora viene segnalata anche una disfunzione delle luci di curva dinamiche.

Light

Luci di stazionamento accese (verde).

Light

Luci anabbaglianti accese (verde).

Light

Abbaglianti o lampeggio inseriti (blu).

Light

Indicatori di direzione o 4 frecce inseriti (verde).

Light

Fendinebbia accesi (verde).

Light

Retronebbia accesi (giallo).

Light

Regolazione automatica abbaglianti (talora Light Assist, Dynamic Light Assist). Giallo: disfunzione.

Light

Giallo: la pompa di benzina indica che si è in riserva e occorre far rifornimento.

Light

Giallo: è finito il liquido lavacristallo.

Light

Riscaldamento lunotto acceso (giallo).

Light

Triangolo rosso: quattro frecce lampeggianti inserite.

Light

Verde: regolatore automatico della velocità o della distanza inserito* (talora anche Cruise Control GRA, Automatic Cruise Control ACC). Giallo: disfunzione.

Light

Start-Stop: Verde a sistema attivo, giallo in caso di disfuzione.

Light

Sbrinatore / riscaldatore parabrezza acceso (giallo).

Light

Livello AdBlue*. Spia rossa se troppo basso (talora blocca l’avviamento del motore). Spia gialla se va rabboccato o in caso di disfunzione del SCR.

Light

Assistente mantenimeno corsia (Lane Assist)*. Giallo se inserito ma non attivo, verde se attivo.

Light

Frenaggio assistito in discesa*. Verde ad assistente attivato. Lampeggia quando il sistema interviene.

Motore e trasmissione

Light

Pressione olio: si accende quando è insufficiente. Fermarsi e spegnere il motore, controllare il livello dell’olio e se necessario rabboccare. Se la spia rimane accesa o lampeggia sebbene vi sia sufficiente lubrificante, non ripartire. Spia gialla, vaschetta sottolineata e/o accompagnata da scritta MIN: spegnere il motore, controllare livello e rabboccare. Su alcune marche la spia gialla indica una disfunzione del sistema lubrificazione motore.

Light

Spia controllo avaria motore: rossa o lampeggiante (giallo) a seconda della marca segnala un guasto all’impianto di iniezione del motore o all’impianto di scarico. Portare il veicolo in officina per verifica entro un mese (obbligatorio dal venir meno della manutenzione antiquinamento periodica).

Light

Liquido raffreddamento motore: spia rossa in caso di livello insufficiente, temperatura eccessiva o avaria al sistema. Fermarsi e spegnere il motore, controllare il livello del refrigerante e rabboccare. Attenzione, pericolo di ustioni: non aprire il sistema di raffreddamento a motore caldo. Identificare la causa del problema. Non rimettersi in marcia se la spia rimane accesa dopo aver rabboccato il liquido!

Light

Avaria alternatore: spia rossa in caso di insufficiente tensione di bordo o se la batteria non si ricarica in marcia. Le cause possono essere una batteria esausta, un alternatore difettoso o la cinghia di trasmissione. Recarsi alla prossima officina o chiamare il soccorso stradale.

Light

Spia trasmissione: se si accende color rosso avverte di una disfunzione. Se rimana accesa in permanenza far controllare il veicolo in officina per evitare ulteriori danni.

Light

Preriscaldo candelette: finché non si spegne la spia gialla, aspettare ad avviare il motore diesel §freddo. Se lampeggia, controllo motore possibilmente difettoso. Si consiglia di far controllare il veicolo in officina.

Light

Sigla di Electronic Power Control*: spia si accende in caso di malfunzionamento del motore.

Light

Filtro antiparticolato*: la spia gialla si accende se il filtro DPF è intasato.

Telaio e sicurezza

Light

TPMS Monitoraggio pressione pneumatici: la spia gialla indica uno o più pneumatici non gonfiati a dovere; se lampeggia avverte che il rilevatore stesso è guasto.

Light

Sterzo elettromeccanico (talora con punto esclamativo). La spia resta fissa o lampeggia in caso di disfunzione. A seconda della marca, spia rossa in caso di guasto del sistema.

Light

Controllo elettronico della stabilità* (in genere ESP o simile). Lampeggia quando interviene e invita a ridurre la velocità. Se rimane accesa indica una disfunzione che richiede una verifica in officina. A sistema disattivato (manulamente) spesso appare la scritta ««OFF».

Light

Cintura di sicurezza non allacciata. A seconda della marca la spia si accende anche in caso di oggetti appoggiati sul sedile.

Light

Spia rossa in caso di disfunzione airbag o pretensionatore. Per ragioni di sicurezza portare il veicolo in officina per un controllo.

Light

Airbag laterale: spia rossa in caso di disfunzione del dispositivo. Per ragioni di sicurezza portare il veicolo in officina per un controllo.

Light

Freno a mano: spia rossa se il freno a mano o di stazionamento (anche elettronico) è inserito.

Light

Portellone baule aperto o chiuso male (spia rossa).

Light

Airbag frontale destro disattivato: spia gialla accesa. Si disattiva con una chiave oppure tramite menu del computer di bordo in presenza di un seggiolino bambino sul sedile anteriore montato contro il senso di marcia.

Light

Impianto frenante: su talune marche la spia rossa indica che si sta guidando con il freno a mano tirato, eventuale problema al sistema frenante se si accenda senza ragione. Potrebbe essere dovuto a poco liquido frenante ma non è esclusa un’avaria totale dei freni. Non proseguire il viaggio!

Light

Sistema antibloccaggio ruote (ABS): spia gialla in caso di disfunzione. È sempre possibile frenare, ma la guidabilità del veicolo potrebbe essere compromessa.

Light

Usura pastiglie freni: spia gialla quando le pastiglie si stanno usurando oltre il limite di tolleranza. Vanno sostituite alla prossima visita in officina.

Light

Controllo perimetrale* (talora Front Assist): spia rossa se scatta la frenata di emergenza, gialla in caso di disfunzione. Verde: sistema attivo.

Light

Porta/e aperte. Attenzione, una o più porte sono aperte o non chiuse correttamente (spia rossa).

*simbolo grafico a seconda della marca/sistema di assistenza alla guida.

Il TCS è sempre al Suo fianco