Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Bambini in bici: quale equipaggiamento scegliere?

Sicurezza, comfort: i nostri consigli per fare la scelta giusta

… mostra di più
… mostra di meno

Bambini in bici: quale equipaggiamento?

 
 

L’equipaggiamento scelto cambia in funzione dell’età, dell’altezza del bambino e anche della specialità praticata quando crescerà (trekking, BMX, MTB).

bicicletta bambini equipaggiamento consigli

Per i piccolissimi: bicicletta senza pedali, triciclo o rotelle?

La bicicletta senza pedali presenta l’indiscutibile vantaggio di preparare il bambino alla ricerca del suo equilibrio, a imparare a sentirlo. Con un triciclo o con le rotelle, invece, il bambino impara ad andare in bicicletta con 3 ruote: in questo modo imparerà a pedalare, a frenare, si divertirà anche ma sicuramente eserciterà meno le sue capacità e la sua motricità. Tuttavia questa configurazione può essere temporaneamente più adatta ad alcuni bambini, fino a quando, ad esempio, non acquisiscano fiducia in loro stessi.

Quale taglia di bicicletta scegliere?

Le dimensioni delle biciclette variano da 10 a 24 pollici in funzione della taglia del bambino. Ecco dei valori indicativi per guidarvi nella scelta ma bisogna sempre provare una bicicletta prima di decidere di prenderla perché l’importante è che il bambino si senta a suo agio in sella:

al di sotto di 90 cm: biciclette da 10 pollici;
tra 90 e 105 cm: biciclette da 12 a 14 pollici;
tra 105 e 120 cm: biciclette da 16 pollici;
tra 115 e 125 cm: biciclette da 18 pollici;
tra 120 e 135 cm: biciclette da 20 pollici;
tra 135 e 150 cm: biciclette da 24 pollici.

 
 

Durante la crescita il bambino si troverà quindi ad avere diverse biciclette. Che sia per questioni di budget o di ecologia, pensate anche alle biciclette d’occasione! Ecco un breve elenco di elementi da controllare per scegliere bene una bicicletta d’occasione:

  • stato del telaio e della forcella: controllate le saldature, gli allineamenti;
  • stato della catena (è ben oliata?), del movimento centrale;
  • stato delle gomme; 
  • funzionamento delle luci;
  • presenza di materiali riflettenti obbligatori.

Attenzione: si consiglia caldamente di provare la bicicletta: chiedete a vostro figlio di farci un giro per verificare il funzionamento, eventuali vibrazioni, ecc.

Regolare la sella e il manubrio: 

Ecco i punti da verificare per la regolazione della bicicletta di vostro figlio.

  • Riesce ad appoggiare facilmente i piedi a terra stando seduto sulla sella?
  • Verificate che raggiunga facilmente il manubrio stando dritto.
  • Può raggiungere facilmente i freni e azionarli oppure sono troppo duri o troppo morbidi?

Bicicletta: check-list degli equipaggiamenti obbligatori e consigliati:

bicicletta equipaggiamenti obbligatori
Copyright : ACVS-VIN
  1. Due freni ben funzionanti
  2. Luce anteriore
  3. Luce posteriore
  4. Catarifrangente, bianco
  5. Catarifrangente, rosso
  6. Quattro catarifrangenti per pedali
  7. Ruota con pressione sufficiente e battistrada buono

Quale casco da bicicletta per vostro figlio?

Il casco è indispensabile per la sicurezza di vostro figlio. Spiegategli che il casco non è una costrizione ma un alleato per divertirsi in sicurezza. Ancora più efficace: date il buon esempio e indossate un casco quando andate in bicicletta. Un gesto che vale più di mille discorsi.
I bambini dovrebbero indossare un casco anche se li trasportate su un seggiolino o un rimorchio.

Il casco giusto è:

  • un casco correttamente posizionato: il bordo anteriore del casco dovrebbe trovarsi a 2 dita di distanza dalla radice del naso;
  • un casco correttamente indossato: non scivola e rimane ben saldo sulla testa; lasciate lo spazio di 1 dito tra il mento e il sottogola;
  • un casco comodo;
  • un casco che vostro figlio porta con piacere: potete fargliene provare diversi lasciando che sia lui a scegliere il suo preferito.
casco bici bambini sicurezza consigli

Qual è la taglia giusta?

Misurate prima di tutto la circonferenza cranica del bambino per capire quale taglia fargli provare.
Attenzione: non scegliete mai un casco un po’ abbondante con la scusa che il bambino crescerà! Per essere efficace, un casco deve essere sia della taglia giusta che ben aderente.

Che modello scegliere?

Per la visibilità e quindi per la sicurezza del bambino, preferite un casco di colore chiaro e aumentatene la visibilità personalizzandolo con elementi riflettenti.
Nella maggior parte dei casi un casco ben ventilato (con fessure d’areazione) sarà la scelta migliore. Se vostro figlio pratica la MTB o la BMX, è da preferire un casco bol, più avvolgente. Infine, se trasportate vostro figlio su un seggiolino, verificate che la forma posteriore del casco sia compatibile con lo schienale per evitare che sia fastidioso e scomodo.

Il bambino in bicicletta: pensate alla sua visibilità.

È un elemento essenziale per la sicurezza del bambino in particolare quando va in bicicletta: la sua visibilità. Per quanto possibile, dovrebbe indossare abiti e un casco di colore chiaro.
Ancora una volta, non esitate a coinvolgerlo: ad esempio può essere l’occasione per svolgere un’attività insieme e un modo ludico per sensibilizzarlo nei confronti dell’importanza di essere visibile nella circolazione. In questo modo vostro figlio accetterà molto meglio quest’idea, piuttosto che enunciargliela come un’ulteriore regola da rispettare.

catarifrangenti sicurezza bici

Pensate ad aggiungere degli elementi catarifrangenti sullo zaino ad esempio, sul cestino della bici, oppure sul casco; per la sua visibilità laterale, aggiungete sticks o catarifrangenti sulla sua bicicletta.


Dovete organizzare una festa di compleanno per vostro figlio? Prevedete un’attività di «intreccio di braccialetti in paracord». Gli amici di vostro figlio saranno orgogliosi di tornare a casa con un oggetto utile invece che con l’ennesima bustina di caramelle, e magari potrebbe anche servire a sensibilizzare altre famiglie sul tema della visibilità!

 
 
Lo sapevate?
Il casco in bici è obbligatorio?

In Svizzera il casco non è obbligatorio, nemmeno per i bambini, tranne che per le biciclette elettriche veloci (assistenza alla pedalata fino a 45 km/h), ma è caldamente raccomandato perché le lesioni più gravi riguardano la testa.

Caschi da bici: come scegliere?

Il casco da bici deve essere conforme alla norma EN1078.

Attrezzatura per bici: cosa è obbligatorio?

L’equipaggiamento della bicicletta è soggetto a obblighi di legge (art.213-218 ONC): vedere foto sopra.

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.