Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


In breve

Che cos'è un'assicurazione?

L'assicurazione offre una protezione contro le perdite finanziarie a seguito di un evento, ad esempio un incendio, che provoca danni e che può verificarsi nella nostra vita quotidiana. Sulla base della fiducia reciproca, l'assicurazione fornisce quindi una sicurezza finanziaria assumendo un rischio, ad esempio il rischio di incendio, che un assicurato gli trasferisce tramite un contratto di assicurazione. In cambio, l'assicurato paga alla compagnia di assicurazione un importo fisso, noto come premio assicurativo. Il dettaglio di queste prestazioni è definito nel contratto di assicurazione e nelle relative Condizioni generali di assicurazione (CGA).




… mostra di più
… mostra di meno

Come funziona l'assicurazione in dettaglio?

Chiunque stipuli una polizza di assicurazione paga una certa somma di denaro - chiamata premio - alla compagnia di assicurazione. I premi e i contributi versati finiscono in un grande calderone, che viene poi utilizzato per pagare le eventuali richieste di risarcimento di tutti gli assicurati.
Se un sinistro si verifica e causa una perdita finanziaria a un assicurato, la compagnia di assicurazione copre tale perdita finanziaria da quanto ha a disposizione dei premi ricevuti; di regola, però, solo fino a un livello concordato con l'assicurato e definito nel contratto di assicurazione. Questo principio di messa in comune e di assunzione congiunta del rischio è noto anche come "assunzione collettiva del rischio".
Prendendo l'esempio dell'assicurazione obbligatoria della responsabilità civile automobilistica, tutti i titolari di un'assicurazione automobilistica, pagando il loro premio, trasferiscono all'assicurazione, tra l'altro, i rischi finanziari in caso di danni a terzi. In caso di incidente, l'assicurazione di responsabilità civile copre i danni causati a terzi dal conducente del veicolo responsabile del danno.

Per poter assumere questo rischio l'assicurazione deve:

  • Valutare su un determinato periodo (diversi anni) la frequenza e il costo medio di un sinistro su un target di assicurati potenziali. (ad esempio, i conducenti di veicoli per la copertura obbligatoria della responsabilità civile automobilistica).
  • Definire un prezzo per la copertura del rischio in base alla frequenza e alla probabilità che il rischio si verifichi. A causa di questo principio, gli eventi molto rari sono estremamente difficili da assicurare perché la loro probabilità è difficile da determinare.
  • Valutare se il gruppo target di assicurati è disposto a pagare il prezzo definito
  • Sottoscrivere un numero sufficiente di contratti da gestire con metodi statistici.
  • Adattare il prezzo o la copertura del rischio secondo l'evoluzione del costo dei sinistri con l'obiettivo che i premi raccolti coprano sempre il costo dei sinistri. Per raggiungere questo obiettivo, gli strumenti a disposizione della compagnia di assicurazione sono l'adeguamento del premio, l'aggiunta/riduzione di una franchigia a carico dell'assicurato, o l'adeguamento della copertura con l'inclusione o l'esclusione di elementi di copertura (ad esempio, per l'assicurazione della responsabilità civile auto, l'esclusione delle corse automobilistiche su circuito chiuso).
I diversi tipi di assicurazione
Cosa sono i prodotti di assicurazione detti «White label»?

Nel mondo delle assicurazioni, un prodotto «white label» è un prodotto assicurativo o una copertura assicurativa venduta sul mercato sotto il marchio (etichetta) di un altro assicuratore o broker assicurativo (chiamato anche fornitore terzo).

I fornitori terzi richiedono tali prodotti perché non possono sostenere da soli i rischi corrispondenti, ma vogliono comunque offrire ai propri clienti una copertura assicurativa proveniente da un unico fornitore .

Un prodotto «white-label» può anche essere un marchio secondario, che viene introdotto dall'assicuratore stesso come un marchio di prodotto aggiuntivo accanto al marchio primario. Questo è spesso il caso dei prodotti assicurativi venduti solo online.

In ogni caso, anche se nella comunicazione ai clienti è quest'ultima ad essere evidenziata, nei documenti contrattuali si parla sempre dell'assicurazione che porta il rischio.

Quali sono i vantaggi dei prodotti assicurativi venduti unicamente online?

Un prodotto venduto solo via Internet genera costi inferiori rispetto a un prodotto venduto attraverso la distribuzione tradizionale con personale sul campo e filiali. Di conseguenza, i premi assicurativi per i prodotti online sono spesso tra i più economici. Tuttavia, concentrarsi solo sul livello dei premi spesso non è sufficiente. Quali sono le vostre aspettative in termini di servizio offerto? Siete disposti ad accettare tutti i vantaggi e gli svantaggi degli di un prodotto assicurativo online?

  • Vantaggi: (generalmente) premi più bassi, processo per la stipula del contratto unicamente online (veloce e possibile in qualsiasi momento), trattamento automatizzato dei sinistri, modifiche contrattuali online. 
  • Svantaggi: nessun contatto e consulenza personale, prodotti generalmente meno modulabili in base alle proprie esigenze.
Cos'è un broker in assicurazioni?

I broker assicurativi (o mediatori assicurativi) mediano la negoziazione dei contratti assicurativi con le compagnie di assicurazione per conto degli assicurati che rappresentano e idealmente dovrebbero mediare nell'interesse dei loro clienti, indipendentemente dalle compagnie di assicurazione.

Con l'autorizzazione dei suoi clienti (una procura firmata - chiamata mandato di intermediazione) il broker può concludere contratti per conto dei suoi clienti. Nel farlo, deve essere il più neutrale possibile e non deve impegnarsi con nessuna assicurazione particolare. A tal fine, i broker assicurativi sono controllati dalla FINMA (Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari) e devono essere iscritti in un registro pubblico.

Diritti & doveri degli assicurati

La relazione assicurativa tra assicuratore e assicurato si basa sul contratto di assicurazione, noto anche come «polizza».

Questo contratto è una promessa fatta dalla compagnia di assicurazione all'assicurato per riparare, di solito finanziariamente, un danno subito. Per redigere questo contratto, l'assicurato deve fornire alla compagnia di assicurazione tutte le informazioni necessarie, in particolare per valutare il rischio e calcolare il prezzo adeguato della copertura.

Diritti e doveri entrano in gioco anche in caso di sinistro. In questo caso, gli assicurati hanno diritto al risarcimento, ma solo se gli elementi che definiscono questo diritto sono rispettati:

  • l'evento che si è verificato è menzionato come assicurato nelle condizioni generali di assicurazione.
  • l'evento ha causato un danno assicurato
  • il danno è causato a un oggetto/persona assicurata
  • il danno si è verificato in un luogo assicurato
  • il danno si è verificato durante un periodo di tempo assicurato

Se tutti questi criteri sono soddisfatti, e il vincolo di fiducia è presente, ciò significa che il danno è coperto e l'assicuratore è obbligato a fornire all'assicurato la prestazione definita dal contratto di assicurazione.

In cambio, gli assicurati devono fornire alla compagnia di assicurazione tutte le informazioni e i documenti necessari per chiarire e certificare le circostanze dell'evento e l'entità del danno.

Avete ulteriori domande? Siamo felici di aiutarvi!

Siamo spiacenti che non abbiate trovato la risposta alla vostra domanda.

Inviateci la vostra domanda in merito relativa al mondo delle assicurazioni, vi risponderemo entro 2 giorni lavorativi.

Porre una domanda
 
 
Questo articolo è stato utile?
No
100%
degli utenti ha trovato questo articolo utile
2 valutazioni
 

Cos'altro dovreste sapere sull'assicurazione

Glossario delle assicurazioni

Glossario delle assicurazioni

Siamo a vostra disposizione anche per i termini tecnici! Abbiamo raccolto per voi i termini più importanti relativi alla vostra assicurazione auto e li abbiamo spiegati in termini comprensibili.

Tutto sull'assicurazione auto

Tutto sull'assicurazione auto

Forniamo le principali informazioni sulle diverse prestazioni dell'assicurazione auto, in modo che possiate prendere la decisione giusta quando stipulate o cambiate la vostra assicurazione auto.

Tutto sull'assicurazione bici

Tutto sull'assicurazione bici

Sapete come siete assicurati contro il furto di biciclette? E che dire del bike sharing? Abbiamo risposto a queste e a molte altre domande sull'assicurazione di biciclette e biciclette elettriche.

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.