50 anni di protezione giuridica del TCS: una storia di successi

Venerdì, 29 giugno, tutti gli Uffici della Protezione giuridica del TCS saranno eccezionalmente chiusi per permettere a tutti i collaboratori di festeggiare un importante giubileo. Da mezzo secolo, l’Assista Protezione giuridica SA si batte per i diritti dei propri assicurati. Soltanto negli ultimi dieci anni, i suoi giuristi si sono occupati di circa 500'000 casi, ossia più di 130 al giorno. Nell’anno in cui festeggia questo traguardo, Assista ha un portafoglio con 450'000 polizze, ciò che la colloca al terzo posto sul mercato svizzero della protezione giuridica e quale maggiore assicurazione di protezione giuridica per i privati. Eppure, 50 anni fa, tutto era iniziato in sordina.

28 giugno 2018

La storia di successi dell’assicurazione di protezione giuridica del TCS è iniziata nel 1968 in un ufficio di Ginevra, con un ristretto numero di collaboratori. Per offrire ai soci prestazioni il più possibile ampie e professionali, dalla sua fondazione Assista Protezione giuridica SA ha esteso costantemente la propria offerta di prodotti. Attualmente, Assista difende gli interessi dei suoi assicurati nei settori della protezione giuridica privata e circolazione, in quello della protezione giuridica immobili e, dal 2017, anche in materia di rischi giuridici in internet.

Tramite i suoi otto uffici, distribuiti regionalmente in Svizzera a Ginevra, Berna, Zurigo, Losanna, Bellinzona, San Gallo, Füllinsdorf e Neuchâtel, Assista offre ai propri assicurati in tuta la Svizzera la possibilità di un contatto ravvicinato, personalizzato e secondo le necessità. Grazie alla sua piattaforma digitale interattiva lex4you, in funzione dal 2017, Assista è ora accessibile facilmente anche via internet.

Assista Protezione giuridica SA continuerà a svilupparsi, sia perché la sicurezza finanziaria e giuridica assumerà per l’assicurato un’importanza crescente nella mobilità e in qualità di consumatore, locatario, salariato o paziente. Inoltre, perché Assista non riposa sugli allori e, come sottolinea Stefan Burri, responsabile dell’unità operativa Assicurazioni del TCS: “Ci mettiamo continuamente in discussione, in occasione del disbrigo dei casi, nel concepire i nostri prodotti e nella comunicazione con i nostri clienti”. 

Foto
Renato Gazzola
Renato Gazzola
Telefono +41 79 686 08 80
Condividere
durckenE-MailFacebookGoogle +Twitter
Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.