Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Corso chiavi in mano ciclo 1

Alla scoperta della mobilità

… mostra di più
… mostra di meno

La sicurezza stradale è un impegno della prima ora per il TCS. In questa missione, il ruolo di partner staffetta è fondamentale. Per quanto riguarda i bambini, abbiamo individuato i genitori, gli istruttori di polizia e gli insegnanti come vettori principali, dove ognuno può contribuire all’apprendimento della mobilità in funzione delle proprie competenze.
Ecco perché proponiamo agli insegnanti di ciclo 1 dei corsi chiavi in mano sul tema della mobilità in sicurezza. Conformi ai piani di studio e sviluppati da specialisti in pedagogia, questi corsi vi permettono di raggiungere gli obiettivi su queste nozioni.

La vita socio-emotiva del bambino da quattro a sedici anni si svolge principalmente nel contesto scolastico ed è direttamente legata alla sua capacità di imparare. Effettivamente la componente sociale sarebbe all’origine di molti apprendimenti.
David Sander, Università di Ginevra

La questione della mobilità dei bambini è fondamentale non solo in termini di sicurezza stradale ma anche di sviluppo personale. È importante che i bambini esercitino le loro competenze nello spazio pubblico, e il tragitto quotidiano casa-scuola rappresenta spesso la prima tappa di questo percorso di familiarizzazione.

La strada per la scuola è in effetti un eccezionale terreno di apprendimento e di socializzazione per i bambini. È il momento e il luogo in cui il bambino compie le sue prime esperienze di autonomia, spesso condividendole con i suoi compagni. I corsi illustrati qui sotto permettono di affrontare la mobilità in quanto competenza da acquisire nel contesto della scuola. Il nostro intento qui è fornirvi le chiavi necessarie per affrontare la sicurezza stradale in modo diverso, ludico e concreto, nel pieno rispetto degli obiettivi del piano di studi.

Scoprite qui sotto la sintesi delle lezioni proposte, scaricate il contenuto completo: svolgimento del corso + materiale pedagogico completo (schede di lavoro, schede audio, illustrazioni, ecc.) + idee e proposte di approfondimento.

Corso per insegnante di 1P-2P:

Il principio è associare percezioni sensoriali e scoperta della mobilità: i bambini imparano a riconoscere i sensi e a mobilitarli in modo personale e ludico.

«Che cosa vedo lungo il percorso verso scuola?»

«Che cosa vedo lungo il percorso verso scuola?»

Imparare a osservare l’ambiente e a mettere parole sulle percezioni.
Una lumaca, una farfalla, un sasso particolare? I bambini devono mettere dei punti colorati sugli elementi osservati lungo la strada per la scuola. A ogni giorno corrisponde un colore, cosa che permette anche di imparare i giorni della settimana.

  • Età: 1° e 2° primaria
  • Durata: 1 lezione
  • Obiettivi di apprendimento PER:
L1 13-14.2, MSN 17.2, SHS 11.1
«Che cosa sento lungo il percorso verso scuola?»

«Che cosa sento lungo il percorso verso scuola?»

Riconoscere i suoni, riprodurli e osservare le differenze con i compagni. Attraverso un supporto audio, i bambini riconoscono i suoni che hanno suscitato il loro interesse lungo la strada per la scuola associandoli a immagini o descrivendoli.

  • Età: 1° e 2° primaria
  • Durata: 1-2 lezioni
  • Obiettivi di apprendimento PER:
L1 13-14.2, MSN 17.2, SHS 11.1, SHS 11.5

Corso per insegnante di 3P-4P:

Nella loro esplorazione della mobilità, i bambini osservano e fanno le loro riflessioni, scambiano opinioni sulle diverse esperienze e percezioni.

«Che cosa vivo lungo il percorso verso scuola?»

«Che cosa vivo lungo il percorso verso scuola?»

Individuare i vari elementi che compongono la strada per la scuola - i momenti preferiti, gli eventuali pericoli, ecc. - esprimere le proprie emozioni poi disegnare il proprio percorso.

  • Età: 3° e 4° classe primaria / classe a ritmo più lento
  • Durata: 3 lezioni circa
  • Obiettivi di apprendimento PER:
L1 13-14.2, MSN 17.2, SHS 11.1, MSN 11.2, SHS 11.5, FG 12.2, FG 12.3
«Luoghi e percorsi lungo il tragitto verso scuola»

«Luoghi e percorsi lungo il tragitto verso scuola»

Realizzare con i bambini una riflessione sulla strada per la scuola, guidarli nella discussione e individuazione degli elementi e dei luoghi che la compongono, degli eventuali pericoli. Vedere con loro se esiste un percorso può sicuro o più corto, imparando a orientarsi su una griglia bidimensionale.

  • Età: 3° e 4° classe primaria / classe a ritmo più lento
  • Durata: 1-2 lezioni
  • Obiettivi di apprendimento PER:
MSN 17.2, SHS 11.1, MSN 11.2, FG 12 3,

Ordinate i nostri strumenti di educazione stradale:

Elaboriamo strumenti pedagogici dedicati all’apprendimento della mobilità: scoprite qui sotto una selezione che potrebbe interessarvi o accedete direttamente al nostro e-shop.
Per un utilizzo efficace di questi strumenti, vi consigliamo di contattare l’agente di educazione stradale della vostra scuola.

Mini Gymkhana

Mini Gymkhana

Cassa a rotelle con tutto il materiale necessario per progredire nella pratica della bicicletta.

A piedi o con altri mezzi

A piedi o con altri mezzi

Quaderno A4 pedagogico sul tema della mobilità a piedi e in bicicletta.

Titeuf va a scuola

Titeuf va a scuola

Philippe Chappuis detto Zep s’impegna a fianco del TCS per la sicurezza stradale e mette in scena il suo celebre personaggio Titeuf per illustrare gli 8 consigli fondamentali per maggiore sicurezza sul cammino casa-scuola.

Poster

Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 anni Protezione giuridica
60 anni Libretto ETI
Societariato famiglia
© 2022 Touring Club Svizzero Condizioni d'uso – Informazioni giuridiche Protezione e sicurezza dei dati
V3.2.1 / Production publish 1
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.