Problemi di umidità e muffa

Nei locali abitativi, la formazione di muffa è frequente e può danneggiare la salute.


Eliminare rapidamente la muffa va bene, ma non basta: devono essere sempre individuate e rimosse le cause del problema di umidità.

Dalla frequente formazione di condensa sulle finestre, fino a estese formazioni di muffa e macchie sulle pareti di vari locali.

Effetti sulla salute

I rischi per la salute sono proporzionali all'estensione delle formazioni di muffa e comprendono frequenti irritazioni degli occhi, della pelle e delle vie respiratorie, nonché allergie. Con il tempo, le irritazioni delle vie respiratorie possono provocare una bronchite cronica (tosse) e l'asma.

A causa del loro odore penetrante, i funghi della muffa possono pure pregiudicare il benessere degli abitanti. Inoltre, e non per ultimo, sono sospettati di veicolare raffreddori. Per le persone affette da determinate malattie specifiche, quali la fibrosi cistica o l'asma cronico, e quelle immunodepresse (che hanno subito un trapianto o che sono malate di AIDS o di cancro), il rischio è molto elevato.

Effetti sull'edificio

L'umidità e la muffa possono danneggiare edifici e arredamenti interni. Non solo possono causare rapidamente gravi danni agli edifici e rendere necessari costosi interventi di risanamento, ma anche provocare danni difficilmente risanabili che pregiudicano il valore di un immobile.

Il risanamento corretto

La muffa nei locali abitativi e di soggiorno va eliminata rapidamente e correttamente per motivi di ordine sanitario. Affinché nessuno corra rischi, i risanamenti volti a eliminare problemi di umidità e muffa devono essere effettuati conformemente ai promemoria dell'Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni (Suva) e dell'Associazione svizzera imprenditori pittori e gessatori (ASIPG).

Inutili le misurazioni della muffa

A volte vengono promosse - anche da riviste per consumatori - azioni di misurazione con l'intento di rilevare la muffa nascosta e di informare sui possibili rischi per la salute. Secondo lo stato attuale delle conoscenze scientifiche non esiste tuttavia un metodo di misurazione affidabile che permetta di rilevare le formazioni di muffa nascoste.

Fonte: Ufficio federale dell sanità pubblica UFSP


Non utilizzate queste informazioni come base assoluta per le decisioni sulla salute. In caso di problemi alla salute consultate il vostro medico o farmacista. Navigare su internet non sostituisce la consultazione medica.

Per considerazioni e input, potete contattarci per Email: mdtcsch

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.