Attenzione all’acqua quando siete all’estero

Da noi è normale bere acqua dal rubinetto o dalla fontana. Se si va all’estero invece bisognerebbe evitarlo.


L’acqua del rubinetto svizzera è un alimento altamente controllato e sicuro. I rigidi valori limite stabiliti vengono mantenuti per mezzo di severi controlli regolari. Ciò che per noi è gesto quotidiano, in altri Paesi può avere gravi conseguenze per la salute. 

Ciò è dovuto al fatto che in molti paesi l’acqua di rubinetto non viene preparata abbastanza o del tutto. Fonti contaminate, fontane, contenitori e sistemi di intubazione malfunzionanti rappresentano un notevole pericolo per la salute.

A ciò si aggiunge talvolta pure una massiccia contaminazione dell’industria e dell’agricoltura. Spesso, si può capire dall’odore o dal colore se l’acqua è potabile o no. Ma pure quando sembra limpida e pulita può essere contaminata.

Acquistare bottiglie d’acqua sigillate

Per andare sul sicuro, è meglio evitare l’acqua di rubinetto all’estero e bere solo da bottiglie sigillate. Infatti, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (WHO), circa l’80% delle malattie che vengono contratte viaggiando accadono perché i viaggiatori sono entrati in contatto con acqua non potabile.

Bollire l’acqua è conosciuto come il metodo più sicuro per uccidere eventuali germi come i virus dell’epatite A, amebe e batteri. L’acqua andrebbe bollita per almeno cinque minuti. Importante: più ci si trova in altitudine, più lungo dovrebbe essere questo procedimento. Infatti, per via della bassa pressione atmosferica, in montagna l’acqua bolle più velocemente.

Rinunciare ai cubetti di ghiaccio

In un paese in cui non si è sicuri della qualità dell’acqua del rubinetto bisognerebbe evitare non solo di berla, ma pure di entrarci in contatto il meno possibile. Infatti, ci si può contaminare pure lavandosi i denti o pulendo le lenti a contatto o la dentiera con acqua impura.

Per questo motivo, pure per questi scopi è meglio usare acqua minerale o bollita. Non dimenticate che congelare l’acqua non uccide né germi né sostanze nocive. Al contrario: aggiungere cubetti di ghiaccio fatti con acqua contaminata a una bibita incontaminata e non pericolosa può trasformarla in un pericolo per la salute.

A cosa fare attenzione per evitare ogni rischio

  • non consumare l’acqua di rubinetto all’estero 
  • acquistare bottiglie d’acqua sigillate
  • bollire l'acqua per almeno cinque minuti prima dell'uso
  • evitare di entrare in contatto con l'acqua (non lavarsi i denti con l'acqua del rubinetto)
  • rinunciare ai cubetti di ghiaccio


Non utilizzate queste informazioni come base assoluta per le decisioni sulla salute. In caso di problemi alla salute consultate il vostro medico o farmacista. Navigare su internet non sostituisce la consultazione medica.

Per considerazioni e input, potete contattarci per Email: mdtcsch

Inselspital

Questo articolo è stato realizzato con la collaborazione del Prof. Dr. med. Aristomenis Exadaktylos, primario e direttore dell’Universitäres Notfallzentrum Inselspital (Universitätsspital di Berna).

www.insel.ch

Condividere

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.