Hyundai Nexo Vertex (2019)



Finora le auto ad idrogeno sembravano vetture per scienziati dal design tutto fuorché esaltante. Seducente erede della ix35, la Hyundai Nexo esibisce i tratti raffinati di una crossover contemporanea.

Al posto del motore termico, ospita una pila a combustibile nella quale l’idrogeno che esce da tre serbatoi reagisce a contatto con l’ossigeno ambientale per generare elettricità. Di fatto, la Nexo si guida come un’auto elettrica, con la differenza che il motore non è limitato dal pesante pacchetto delle batterie e non costringe a scomode ricariche. Piacevole peraltro vedere schematizzato questo brillante procedimento sullo schermo tattile. Niente paura, la batteria di appoggio ch vi si vede serve soltanto a recuperare l’energia in frenata ed a sostenere le accelerazioni.  

Resoconto dettagliato

Dati del veicolo

Carrozzeria, interni & Confort

Prezzo/prestazioni

Caratteristiche veicolo & Sicurezza

Motore & Consumo

Leggere l'intero articolo!

Scaricare il PDF
(3902 KB)

Panoramica dei risultati

"Dietro l’immagine da crossover connessa, la Hyundai Nexo nasconde una pila a combustibile moderna. Un godimento guidare quest’auto innovativa perfetta per l’uso quotidiano, manca solo una rete di rifornimento. "

Opinione di chi ha testato

Punti forti

  • Vettore tecnologico di stile
  • Nessuna emissione diretta
  • Autonomia comparabile al termico
  • Piacere di marcia/riprese
  • Bella presentazione interna
  • Abitabilità/Sedili confortevoli
  • Assistenza alla guida completa

Punti deboli

  • Due soli distributori H₂ in Svizzera
  • Prezzo/Costi di manutenzione elevati
  • Peso/Nessun carico rimorchiabile
  • Console mediana sovraccarica
  • Sensazioni di guida asettiche
  • Sonorità del motore artificiale
  • Mantenimento della corsia nervoso
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.