Metodologia test pneumatici

Come effettuiamo i test sulle gomme e sugli pneumatici al TCS? Tante informazioni utili per scoprine di più.


I collaudatori hanno esaminato il comportamento di marcia specifico degli pneumatici in base a prove pratiche su pista asciutta e bagnata (d’inverno pure sul ghiacciato e su neve). I prodotti sono stati testati su diverse carreggiate, verificando anche rumore, consumo di carburante, usura, alta velocità e durata.

Dalla fascia alta ai prodotti low budget

Per i test sono stati scelti marchi e modelli ad ampia diffusione sui mercati dei partner che cooperano al test. Lo scopo è di coprire l’intera gamma di prezzo, dagli pneumatici premium a quelli più convenienti. In totale si sono acquistati circa 1'000 pneumatici presso vari commercianti per garantire di non ritrovarsi con dei prodotti manipolati.

Per quanto riguarda i nuovi arrivi sul mercato vengono acquistati dei lotti di prima fabbricazione. Prima di finalizzare il test se ne acquista un ulteriore quantitativo sul libero mercato per sottoporli ad un cosiddetto controllo di serie in più discipline. Eventuali scarti, pur minimi (ad esempio nella frenata sul bagnato) evidenziati in questo secondo ciclo di prove, portano alla squalifica del prodotto.

I collaudatori non sanno quale prodotto stanno esaminando

Ad eccezione delle prove d’usura, tutti i test si svolgono su piste di collaudo chiuse al traffico. Ad ogni prodotto viene assegnato un numero casuale per anonimizzare il test. Vale a dire che i collaudatori ignorano quale marca e tipo di pneumatico stanno testando. Tutti i risultati e voti vengono registrati e salvati sotto il relativo numero di riferimento fino alla conclusione delle prove.

Il comportamento degli pneumatici viene verificato mediante prove pratiche su diverse carreggiate. Prima dei test veri e propri, i prodotti vengono rodati sull’asciutto per 400 – 500 km circa.

Criteri considerati per effettuare i test

Comportamento sull'asciutto

  • Si esaminano stabilità di marcia, handling, frenata a fondo.
  • La stabilità di marcia e l’handling vengono valutati soggettivamente da due collaudatori indipendenti a velocità di fino a max. 150 km/h.
  • Il test di frenata misura lo spazio d’arresto con ABS da 100 km/h.

Comportamento sul bagnato

  • Si esaminano stabilità in frenata e resistenza all’aquaplaning.
  • Si rileva la stabilità in frenata rallentando progressivamente da 80 a 20 km orari.
  • Si misura il pericolo di aquaplaning su pista inondata da 4-7 mm d’acqua. Viene determinata la velocità a partire dalla quale può manifestarsi il fenomeno dell’aquaplaning.

Prestazioni degli invernali su neve

  • La frenata viene misurata a 30 km/h.
  • La trazione viene misurata in salita.
  • La tenuta laterale viene esaminata su tratto alpino. Si esamina altresì la trasmissione della forza motrice dagli pneumatici sulla strada.

Prestazioni degli invernali su ghiaccio

  • Lo spazio di frenata viene misurato da 20 km orari.
  • Il grip si giudica in base a carichi trasversali imposti ad angoli di deriva variabili fra 1 e 6 gradi.

Comfort e rumore

  • Si rilevano le emissioni acustiche in marcia su asfalto e cemento.
  • Il rumore avvertibile all’esterno viene misurato in decibel, passando con 80 km orari.
  • Il rumore all’interno dell’abitacolo a velocità di 80 – 30 km orari viene valutato soggettivamente da due collaudatori indipendenti, spegnendo il motore in marcia.

Consumo di carburante

  • La resistenza al rotolamento è il fattore determinante per il consumo di carburante.
  • Si rileva con l’ausilio del consumometro a velocità costante di 100 km orari.

Usura

  • Con più treni di pneumatici si percorrono oltre 10'000 km ciascuno.
  • La profondità del battistrada viene misurata regolarmente su tutta la circonferenza della gomma.
  • Sono determinanti i chilometri percorsi finché il battistrada dello pneumatico denota una profondità residua di 1.6 mm.
  • Durante le prove si individuano altresì eventuali difetti di materiale.

Alta velocità

  • La tenuta alla velocità massima ammissibile viene verificata e valutata sul banco di prova.

Scala di valutazione TCS

Le percentuali indicate non rappresentano valori assoluti, bensì punteggi singoli.

Voto TCS Valutazione a stelle TCS Punteggio globale prodotto TCS

«eccellente»

★★★★★
80-100% 

«molto consigliato»

★★★★

60-79% 

«consigliato»

★★★

40-59% 

«consigliato con riserva»

★★

20-39% 

«non consigliato»

0-19%

Voto TCS

«eccellente»

Valutazione a stelle TCS ★★★★★
Punteggio globale prodotto TCS 80-100% 
Voto TCS

«molto consigliato»

Valutazione a stelle TCS

★★★★

Punteggio globale prodotto TCS 60-79% 
Voto TCS

«consigliato»

Valutazione a stelle TCS

★★★

Punteggio globale prodotto TCS 40-59% 
Voto TCS

«consigliato con riserva»

Valutazione a stelle TCS

★★

Punteggio globale prodotto TCS 20-39% 
Voto TCS

«non consigliato»

Valutazione a stelle TCS

Punteggio globale prodotto TCS

0-19%

Risultato in una singola disciplina è... se il prodotto raggiunge...

«ottimo»

80-100%

«buono»

60-79%

«soddisfacente»

40-59%

«scarso»

20-39%

«pessimo»

0-19%

Risultato in una singola disciplina è...

«ottimo»

se il prodotto raggiunge...

80-100%

Risultato in una singola disciplina è...

«buono»

se il prodotto raggiunge...

60-79%

Risultato in una singola disciplina è...

«soddisfacente»

se il prodotto raggiunge...

40-59%

Risultato in una singola disciplina è...

«scarso»

se il prodotto raggiunge...

20-39%

Risultato in una singola disciplina è...

«pessimo»

se il prodotto raggiunge...

0-19%

La sicurezza prevale sugli aspetti economici e sugli aspetti ecologici

Il metodo di valutazione applicato dal 2012 significa che i voti globali «consigliato», «consigliato con riserva» e «non consigliato» non vengono più determinati mediante ponderazione. Qui la raccomandazione riprende il punteggio peggiore ottenuto fra tutte le discipline (salvo per comfort/rumore), che viene assegnato come voto globale. A parità di voti i prodotti vengono ordinati alfabeticamente secondo il nome del fabbricante.

Offerte del TCS

Reti sociali
Newsletter
Apps
Rivista Touring