Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Tutto sulla ricarica di un'auto elettrica

Si interessa alle auto elettriche? Rispondiamo alle Sue domande sulla ricarica delle auto elettriche.

Come ricaricare un'auto elettrica?

Ogni auto elettrica dispone di un caricabatterie con il quale si allaccia alla presa di corrente compatibile. La corrente alternata della presa viene convertita in corrente continua dal dispositivo e quindi assorbita dalla batteria. Oggi quasi tutte le auto elettriche possiedono pure un’opzione di ricarica rapida a corrente continua (DCFC). Con questo sistema il caricabatterie si trova all’interno dell’infrastruttura di ricarica e la corrente continua passa direttamente dal cavo della colonnina alla batteria dell’auto, senza usare il caricabatterie incorporato. Veicolo e stazione comunicano tra loro affinché la ricarica si effettui in maniera ottimale.

 
 
Domande frequenti a proposito della ricarica di un' auto elettrica
Quanto tempo ho bisogno per una ricarica completa ?

La durata di una ricarica completa dipende da vari fattori. Oltre alla potenza di carica (in kW), hanno un ruolo importante le dimensioni della batteria, il calore generato durante il processo di ricarica o la temperatura esterna.

In generale, per un'autonomia di 100 km :

  • a casa (con3,7 kW): 6 ore
  • nei parcheggi sotterranei, colonne pubbliche di ricarica ( da 11 a 22 kW): 1-2 ore 
  • ricarica accellerata negli spazi pubblici (colonne di ricarica più performanti, 50 kW): 30 minuti
  • ricarica rapida (150 kW): 10 minuti
  • caricatore rapido ad alta performance (350 kW): alcuni minuti
Quanto costa la ricarica di un'auto elettrica?

I costi d'elettricità per una ricarica completa sono di circa CHF 4.- a prezzo pieno e di CHF 2.- a prezzo ridotto. Esistono notevoli differenze di prezzo alle stazioni di ricarica pubbliche, il prezzo dipende principalmente dalla velocità di ricarica e dal tipo di contratto con il fornitore. Si consiglia di informarsi sui costi prima di ogni ricarica.

Come calcolare la velocità di ricarica?

La velocità di ricarica determina quanti chilometri di autonomia possono essere caricati in un’ora. Viene indicata in km/h. La velocità di ricarica dipende da vari fattori: dalla capacità della colonna e dalla capacità di ricarica che l’auto può assorbire. La rapidità della ricarica è limitata dal valore più basso.

Come ricaricare la propria auto a casa?

Per migliorare il comfort di ricarica e garantire anche la gestione del carico, ci sono le stazioni di ricarica domestiche. Esse vengono allacciate a une presa di corrente compatibile (opzione plug-andplay) o installate fisse e controllate regolarmente dall’elettricista. Il TCS offre diverse soluzioni plug-andplay. L’allacciamento elettrico domestico fornisce tra i 3,7 e gli 11 kW di corrente alternata, ossia tra 15 e 50 chilometri di autonomia all’ora.

Come sapere quale spina ha l'auto elettrica ?

Grazie alla ricerca auto TCS è possibile trovare le informazioni specifiche per ogni modello di auto elettrica. Queste informazioni riassumono oltre ai costi d'esercizio anche tutte le informazioni necessarie per la ricarica. Nelle specifiche del veicolo troverete, oltre ai costi di esercizio, tutte le informazioni necessarie per la ricarica, le spine e la capacità di ricarica massima consentita del veicolo.

Quanto consuma un'auto elettrica?

Criterio altrettanto importante, in quanto un veicolo parsimonioso circola con meno energia. Per un’auto elettrica a quattro o cinque posti si calcolano in media 20 kWh/100 km, l'equivalente di circa 2 litri di carburante ogni 100 km.

Quanto CO₂ produce un' auto elettrica?

Le auto elettriche circolano a emissioni zero. L’approvvigionamento di energia elettrica produce 26 grammi di CO₂/km. Il CO₂ prodotto durante il processo di produzione della batteria viene compensato dopo i primi 20 000–40 000 km percorsi (questo dipende dal luogo di produzione e dalla dimensione della batteria, nonché dalla qualità della corrente utilizzata per la sua produzione).

Cos'è la ricarica a induzione?

Attualmente la ricarica wireless per veicoli elettrici è oggetto di ricerca. La vettura viene posizionata su piastre ad induzione e si ricarica automaticamente. Siccome si ritiene che le automobili trascorrono il 95% del tempo ferme sui parcheggi, è qui che dovrà essere posata l’infrastruttura necessaria. Si trovano in fase di test anche i cosiddetti robot di ricarica, che nel futuro potrebbero ricaricare autonomamente le elettriche negli autosili.

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.