Come preferisce spostarsi? Con i mezzi pubblici o in auto?

L'auto, a confronto con i mezzi pubblici, rimane piuttosto in secondo piano.


Tra i giovani sotto i 30 anni, si osserva chiaramente un trend diverso per quanto riguarda la mobilità. L'auto rimane totalmente in secondo piano. Come mostra un sondaggio MRC, il 39% si sposta in mezzi pubblici, mentre il 19% utilizza veicoli alternativi (skateboard, scooter, ecc.). Una ragione può essere la maggiore consapevolezza ambientale, ma anche la volontà di risparmiare, una convinzione personale o il semplice divertimento. Soprattutto in prossimità della città, dove il traffico quotidiano causa grande stress, la ricerca di alternative per spostarsi diventa più impellente.

Di quale mezzo di trasporto si serve più frequentemente?

Anche noi del TCS ce ne siamo resi conto: con la sua filiale, l’Accademia della mobilità, il TCS supporta tutti coloro che preferiscono lasciare l'auto a casa e imboccare “nuove strade”, ad esempio, con la nuova CarVelo 2 go, la rete di condivisione di bici cargo elettriche, che è già stata introdotta con successo in molte città ed è disponibile per tutti coloro che vogliono spostarsi velocemente su distanze più brevi.

Condividere
durckenE-MailFacebookGoogle +Twitter

Ulteriori risultati dello studio

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.