Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura

Test TCS seggiolini auto : Un modello eccellente e quattro sconsigliati

Nell’ultimo test TCS dei seggiolini auto sono stati esaminati 32 modelli di tutte le grandezze dal profilo della sicurezza, della maneggevolezza, dell’ergonomia e del contenuto di sostanze nocive. Dei seggiolini testati, 27 hanno conseguito la menzione «molto consigliato» o «consigliato». Uno di loro ha addirittura ottenuto la valutazione «eccellente». Nel test comparativo, quattro seggiolini sono invece stati dichiarati «non consigliato», dato che contengono sostanze nocive o perché non rispondono ai criteri di sicurezza.

25 maggio 2022

Il «Cybex Anoris T i-Size» è il solo seggiolino che ha ottenuto dal TCS la menzione «eccellente». È omologato per bambini con una statura che varia da 76 a 115 cm, dispone di un airbag integrato, offre una buona protezione in caso di collisione frontale e laterale ed è molto maneggevole.

I 27 seggiolini che sono stati valutati «molto consigliato» (21) o «consigliato» (6) superano, talvolta nettamente, le prescrizioni legali. Nello sviluppo di questi modelli, si è tenuto conto dei criteri più elevati dei test di protezione dei consumatori.

Altri quattro seggiolini auto non hanno superato i severi criteri del test concernente la presenza di sostanze nocive. Nella valutazione complessiva sono dunque stati giudicati «non consigliabili».

Nel tessuto di rivestimento del «Lionelo Antoon RWF» e del «Walser Kids Experts Noemi» è stata accertata la presenza di sostanze ignifughe, sospettate di avere un effetto cancerogeno. Anche il tessuto di rivestimento del seggiolino «Urban Kanga Uptown Model TV107» contiene sostanze ignifughe. Oltre a ciò, questo modello non ha superato il test dell’impatto laterale. Per quanto riguarda il «Kinderkraft Comfort Up», per sistemarvi i bambini più grandi occorre togliere il supporto dorsale, ragione per cui questo seggiolino non offre una protezione sufficiente in caso di collisione laterale.

Consigli per un utilizzo sicuro

Consigli per un utilizzo sicuro

·     Il seggiolino auto dev’essere installato nel veicolo nel modo più fisso e stabile possibile. Soprattutto nelle vetture vetuste, per esempio, può capitare che le lunghe fibbie della cintura di sicurezza impediscano di allacciare in modo stabile determinati modelli di seggiolini.

·      Per garantire una ritenzione ottimale, le cinture devono essere ben tese, scorrere in modo rettilineo, senza fare pieghe.

·     In particolare per i gusci per bebè, bisogna verificare la lunghezza della cintura per garantire un ancoraggio sicuro. Se la cintura è troppo corta per un guscio bebè usuale, si potrà eventualmente installare un modello con base separata.

·    Nel caso di rialzi muniti di supporti dorsali, può capitare che la cintura non si arrotoli automaticamente quando il bambino è piegato in avanti. In tal caso, si dovrebbe provare un altro seggiolino sul quale la posizione della guida della cintura, all’altezza della spalla, sia meglio adattata alla configurazione della cintura dell’auto.

·   I modelli di seggiolini con un’omologazione semi-universale (per esempio, tutti i seggiolini con piede di supporto) non possono essere installati in tutte le vetture. Questi prodotti allegano un elenco di auto appropriate, sulla base del quale si può controllare se il seggiolino può essere usato nel proprio veicolo.

·     A causa del minor peso e delle dimensioni ridotte, i seggiolini auto in due componenti (ovetto + base Isofix) sono sovente più facili da montare, ma di solito non possono essere girati di lato per facilitare il sollevamento e l’ancoraggio dei bambini più piccoli. A seconda del veicolo e dell'uso, può essere più adatto un seggiolino girevole intero (pezzo unico) oppure uno a due componenti.

·     Il manuale del veicolo contiene informazioni e istruzioni su quali seggiolini auto possono essere utilizzati e in che modo.

 

Dopo l’acquisto, occorre familiarizzare con la maneggevolezza del seggiolino. È assolutamente necessario fare attenzione alle istruzioni di utilizzo del seggiolino e del veicolo. Affinché il seggiolino, in caso di incidente, possa proteggere il bambino in modo ottimale, è indispensabile che sia installato correttamente. Occorre in particolare che le cinture siano sempre ben tese. Le giacche vanno tolte per non passare sotto la cintura addominale, affinché la stessa scorra il più possibile vicino al corpo del bambino. Inoltre, la regolazione delle cinture e il supporto dorsale vanno regolarmente adattati alla taglia del bambino. Non si deve passare troppo presto alla taglia superiore del seggiolino.

Foto
 
Massimo Gonnella
Massimo Gonnella
Telefono +41 58 827 27 26
Telefono +41 76 367 25 33
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 anni Protezione giuridica
60 anni Libretto ETI
Societariato famiglia
© 2022 Touring Club Svizzero Condizioni d'uso – Informazioni giuridiche Protezione e sicurezza dei dati
v3.1.1 / Production publish 1
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.