Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Noleggio camper per le ferie

Noleggiare un camper e partire per le ferie. Suona facile e spensierato, ma necessita di una certa preparazione.

Avete sempre desiderato viaggiare in camper, ma non avete mai osato fare il grande passo per scoprire questo nuova maniera di viaggiare? Noleggiare un camper in questo caso può essere molot utile. Abbiamo preparato alcuni consigli per aiutarvi a preparare la vostra vacanza.

Scegliete con cura il vostro camper e poi noleggiatelo

Benché i veicoli più compatti siano generalmente più economici, è importante scegliere il camper delle dimensioni giuste . Per questo motivo, è importante pianificare la vacanza con attenzione e considerare i seguenti punti:

Quali dimensioni scegliere per il camper?

  • Scegliete il camper della dimensione giusta per il numero di passeggeri.
  • Pianificate gli oggetti che porterete con voi (biciclette, tavole da surf, ecc.) e verificate che il camper abbia gli agganci necessari. Pianificate il carico in modo che camper con tutti i passeggeri non superi il peso massimo di 3.500 kg.
  • Prestate attenzione all'altezza del camper che scegliete, poichè non tutti i camper possono passare su tutti i tratti stradali. 

Che tipo di vacanze e qual è la destinazione?

  • Pianificate il viaggio per determinare i chilometri da percorrere (i chilometri in più costano di più)
  • Approfittate del noleggio all'inizio o alla fine della stagione, quando le tariffe sono più basse. In alta stagione, molti veicoli da campeggio non sono più disponibili o sono molto costosi.
  • Informatevi sulle norme di circolazione e sui requisiti di equipaggiamento obbligatorio della vostra destinazione e dei Paesi che attraversate. In alcuni Paesi è necessaria una segnaletica speciale per indicare i carichi sporgenti (biciclette, tavole da surf, ecc.).
  • Verificate se è richiesta una patente di guida internazionale.

Come scegliere il camper?

  • Confrontate le offerte e provate i camper.
  • Controllate l'equipaggiamento di sicurezza e la presenza dell'ESP (Electronic Stability Program).
  • Scegliete preferibilmente società di noleggio qualificate.
  • Verificate con il locatore in quali Paesi siete autorizzati a guidare il camper.

Al momento della firma del contratto

Al momento della firma del contratto, leggere attentamente tutte le parti e verificare i seguenti punti:

Dati del conducente e del veicolo

Sul contratto devono essere indicate tutte le persone che guidano il veicolo e la categoria del veicolo.

Assicurazione

Controllate le assicurazioni

  • Assicurazione completa e importo della franchigia.
  • Per i camper è vivamente consigliato stipulare un'assicurazione contro il furto.

In caso di incidente o danno

Il contratto deve contenere i seguenti punti:

  • La procedura in caso di rimpatrio o riparazione del veicolo.
  • Quali riparazioni possono essere fatte dalla persona che noleggia senza consultare il locatario e per quali importi è necessaria l'autorizzazione del locatario.

I costi

Devono essere indicati i punti seguenti:

  • L'estensione dei servizi, compresi il prezzo e la durata del noleggio.
  • Il chilometraggio fisso e il prezzo dei chilometri aggiuntivi.
  • L'importo della cauzione da versare. Nel contratto dev'essere specificato che se il veicolo è restituito in buone condizioni, la cauzione dev'essere restituita immediatamente.
  • Costi aggiuntivi di pulizia o riparazione

Alla consegna del veicolo

Durante l'ispezione del veicolo, è necessario registrare tutti i danni visibili. Osservare eventuali danni alla carrozzeria o all'interno del veicolo. Controllare attentamente i seguenti punti:

Accessori per il campeggio

Controllate i seguenti punti:

  • L'inventario promesso.
  • Gli accessori da campeggio noleggiati (ad esempio portabici, bombole del gas, mobili da campeggio, ecc.) devono essere  completi e funzionanti.
  • Nel camper devono esserci gli accessori tecnici, come lampadine e fusibili di ricambio, tubo da giardino e un avvolgicavo di almeno 30 metri.
  • La presenza di un adattatore per il riempimento delle bombole di gas (Euroset).

Controllo all'interno del camper

Controllate i seguenti punti:

  • Pulizia del camper: in particolare nel bagno e belle toilette, il serbatoio dei rifiuti deve essere svuotato.
  • Pulizia del serbatoio dell'acqua dolce: questo deve essere pieno almeno per metà.
  • La tenuta dei tubi: il camper deve essere ovunque asciutto.
  • Fusibili
  • Letti, frigorifero, riscaldamento, fornelli, scaldabagno, pompa dell'acqua, sistema fognario, finestre, tapparelle, porte, sportelli, cassetti, lampade. Verificare la disponibilità di manuali d'uso.
  • Gas: verificare la posizione delle valvole a chiusura rapida sulle tubazioni del gas e sulla bombola di gas di riserva. Assicurarsi che sia stato fatto il controllo del gas.  
  • Il corretto funzionamento di tapparelle, porte e serrature.

Alla restituzione del veicolo

Il camper noleggiato deve essere restituito con il pieno di carburante (diesel o benzina). Inoltre, gli interni devono essere puliti e il serbatoio dell'acqua dolce, della cassetta del WC e delle acque grigie deve essere svuotato da parte vostra. Se il livello di sporcizia del veicolo all'esterno è nella normalità allora la persona che ha noleggiato il camper non deve occuparsi della pulizia esterna al momento della riconsegna del veicolo, poiché questa è inclusa nel pacchetto di servizi. Al ritorno verrà redatto un nuovo rapporto.

Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 anni Protezione giuridica
60 anni Libretto ETI
Societariato famiglia
© 2022 Touring Club Svizzero Condizioni d'uso – Informazioni giuridiche Protezione e sicurezza dei dati
V3.2.1 / Production publish 2
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.