Tenda da sole o veranda per roulotte e camper – un confronto

Panoramica dei vari modelli e dei possibili utilizzi


Gli ultimi modelli per camper e roulotte

Autore: Olivier Lucy, appassionato di campeggio e socio fondatore di Campingberatung.ch

La scelta tra tenda da sole e veranda rientra nella serie di compromessi da adottare dopo l’acquisto di un camper o di una roulotte. La vita all’interno del camper o della roulotte deve soddisfare determinati requisiti, in base ai quali si è scelto consapevolmente un mezzo dalla struttura e dalle dimensioni adeguate.

Facciamo due esempi:

  1. Si è deciso di acquistare una roulotte che fosse il più possibile compatta e quindi c’è bisogno di una veranda piuttosto grande per ampliare lo spazio utile. Davanti alla veranda si allestisce anche una tettoia per disporre anche di una superficie coperta «non chiusa».
  2. Si è optato per l’acquisto di un grande camper familiare, ma non si vuole stare sempre all’interno. Allora si decide di comprare una tenda da sole completa di pareti laterali per proteggersi dal vento.
Indipendentemente dal tipo di mezzo, si tratta in ogni caso di formule combinabili liberamente. È probabile che ci abbiate riflettuto già quando avete acquistato il veicolo. 

Tenda da sole o veranda?

Gli utilizzi più comuni

  • Di solito la tenda da sole si usa temporaneamente per creare ombra o proteggersi dalla pioggia.
  • La veranda, invece, quando ci si vuole fermare in un luogo per un periodo prolungato (un paio di settimane, ad esempio).

Gli ultimi modelli

Attualmente con alcuni accessori è possibile trasformare una tenda da sole in una veranda impermeabile.

Variante tenda da sole-veranda per pulmino VW

Una delle tante possibilità disponibili: Variante tenda da sole-veranda per pulmino VW

Tenda da sole-veranda per roulotte o camper

Tenda da sole-veranda per roulotte o camper: una selezione di modelli è disponibile qui

Veranda gonfiabile

Oggi con la veranda gonfiabile per camper potete disporre in 20 minuti di una spaziosissima veranda, montabile rapidamente anche direttamente nella piazzola.

 

Quali dimensioni scegliere?

Tenda da sole

Per la tenda da sole occorre chiedersi se montarla sul tetto o lateralmente.

Chiaramente il vantaggio di una tenda da sole montata sul tetto è che si sfrutta la larghezza del veicolo. Inoltre resta libera la canalina, qualora in futuro si volesse inserire una veranda o una vela da sole. Il punto forte del montaggio laterale è l’altezza dello spazio. Soprattutto nel caso dei camper, che per natura hanno un’altezza considerevole, la tenda è un po’ sprecata sul tetto.
Le tende da sole sono disponibili in diverse lunghezze: se possibile, scegliete sempre la versione più lunga. Questo consente di schermarsi più efficacemente dal sole o dalla pioggia. Anche sulla profondità non bisogna lesinare. Non per forza la tenda va estesa sempre in tutta la sua lunghezza – dipende da quanto spazio c’è a disposizione.
L’altezza di montaggio delle tende da sole-verande deve essere misurata e considerata attentamente prima dell’acquisto.

Veranda

Nel caso della veranda le dimensioni variano in base alla profondità desiderata, ovvero allo spazio di cui si vuol poter usufruire. Il cosiddetto «sviluppo perimetrale» deriva dalla lunghezza della canalina e deve essere considerato al momento dell’acquisto. Questo dato è riportato nel libretto d’istruzioni oppure su Internet nelle descrizioni delle varie tipologie.

Gli ultimi modelli

Attualmente le roulotte e i camper nuovi delle principali marche sono forniti con tende da sole Thule Omnistore, da tempo produttore leader del mercato. Vale la pena confrontare i vari prodotti Thule, disponibili nelle più svariate fasce di prezzo.

Le verande gonfiabili sono il futuro di questo settore, come dimostrano le nostre personali esperienze e i dati di vendita. 

Gradualmente le tende gonfiabili sono riuscite a superare le difficoltà iniziali: la gamma proposta da Kampa, ad esempio, comprende diversi modelli. Nella maggior parte dei casi queste tende sono adatte anche a roulotte e camper. 

Un consiglio per le verande gonfiabili: siccome stanno in piedi da sole, si può essere tentati di non ancorarle anteriormente. Attenzione alla pioggia però: la canalina non è impermeabile, lo diventa solo tirando la veranda.

Ancoraggio / messa in sicurezza

Bisogna ricordare che nessun tipo di tenda o veranda resiste a un temporale violento. Ma per impedire almeno che una semplice folata di vento crei problemi, ecco alcuni consigli da seguire:

  • I nastri stabilizzanti sono perfetti per l’ancoraggio; per le tende da sole sono previsti appositi giunti per evitare grovigli.
  • Non è nemmeno più necessario avvalersi di picchetti. Gli utensili Peggy® sono facili da utilizzare e sono adatti a qualsiasi tipo di terreno.

Stoccaggio

Le vi attenete a questi punti, le vostre fedeli compagne di viaggio saranno al vostro servizio per anni. Le regole a cui attenersi sono quelle che valgono per qualsiasi tenda. Verande e tende da sole vanno mantenute pulite e asciutte:

  • Dopo l’ultimo utilizzo montare nuovamente la veranda o la tenda da sole
  • Far asciugare bene tutto
  • Pulire e asciugare
  • Ove necessario, passare l’impregnante su cuciture e parti in tessuto
  • Terminata la pulizia, ripiegare e mettere via

Se vi attenete a questi punti, le vostre fedeli compagne di viaggio saranno al vostro servizio per anni.

Questo articolo è stato utile?
No
100%
degli utenti ha trovato questo articolo utile
5 valutazioni
 

Camping-Insider partner

Condividere
durckenE-MailFacebookGoogle +Twitter

Saperne di più

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.