Previsioni del traffico

Il TCS vi mostra settimanalmente le previsioni del traffico sulla rete stradale svizzera e vi offre una panoramica generale per il 2016.

Previsioni del traffico

Il rischio di code e le previsioni sul traffico possono essere determinati in modo assai preciso con le competenze specifiche necessarie e, entro certi limiti, anche in base a dati empirici.

Le previsioni del traffico per la settimana sono pubblicate su questa pagina ogni lunedi.

Previsioni del traffico per la settimana dal 22 al 28 agosto 2016

Previsioni del traffico per la settimana dal 22 al 26 agosto 2016

Previsioni settimanazoom

Le scuole sono ricominciate in quasi tutta la Svizzera, solo gli scolari del Ticino, di Ginevra e Friburgo sono ancora in vacanza. Durante la settimana, i pendolari torneranno quindi ad intasare le strade del paese. Soprattutto durante le ore di punta sono da prevedere disagi in prossimità delle circonvallazioni cittadine, dei raccordi autostradali e nei pressi dei cantieri di lunga durata.

In due Länder tedeschi e nelle regioni settentrionali dei Paesi Bassi le vacanze estive terminano questo weekend. Il traffico dei rientri potrà quindi provocare code e tempi d’attesa anche in settimana davanti al portale sud della galleria del San Gottardo ad Airolo. Non sono da escludere nuove ondate di partenza in direzione sud che potrebbero causare code e rallentamenti anche al portale nord della galleria del San Gottardo a Göschenen.

Venerdì torna a Lugano il grande appuntamento con il Festival Blues to Bop, che da 28 anni richiama in città tanti appassionati del genere. Non sono previsti grossi disagi al traffico, ma vista la scarsità di posteggi in città, si consiglia di recarsi al festival con i mezzi di trasporto pubblici.


Lo stato delle strade e della circolazione è disponibile sull’applicazione gratuita TCS-Traffico (per Android e iPhone). Con quest’applicazione gli automobilisti possono viaggiare informati.

Previsioni del traffico per il weekend dal 26 al 28 agosto 2016

Previsioni weekendzoom

Lunedì riaprono le scuole riaprono lunedì anche in Ticino, a Ginevra e a Friborgo. Le vacanze estive saranno così terminate in tutta la Svizzera. La fine delle vacanze nei in due Länder tedeschi e nelle regioni settentrionali dei Paesi Bassi provocherà un’altra ondata di rientri sull’asse nord-sud.
La galleria del San Gottardo rimane uno dei punti nevralgici della rete viaria nazionale. I maggiori disagi sono previsti nei seguenti orari: in direzione nord da venerdì mattina fino a notte fonda, sabato dalle 7.30 di mattina fino all’1:00 di notte e domenica tra le 08:00 e le 21:00. Degli imbottigliamenti potrebbero formarsi anche in direzione sud, il venerdì da mezzogiorno fino a tarda sera e il sabato, dalle prime ore del mattino fin verso le 18:00.
Per evitare le code, si consiglia di prevedere in anticipo un percorso alternativo. A seconda della destinazione si raccomandano: la strada del San Bernardino, oppure le strade dei passi del San Gottardo, del Sempione e del Gran San Bernardo. È inoltre prefe-ribile partire di buon mattino, oppure aspettare la sera del sabato.

Da venerdì a domenica torna a Lugano il grande appuntamento con il Festival Blues to Bop, che da 28 anni richiama in città tanti appassionati del genere. Il festival offre oltre 60 ore di concerti gratuiti su quattro palchi in tre serate a Lugano e un giorno a Mor-cote. Il Lungolago di Lugano sarà chiuso al traffico dalla rotonda LAC fino a Piazza Castello dalle 20.30 fino all’una e mezza di notte. Si consiglia di recarsi al festival con i mezzi di trasporto pubblici.

Lo stato delle strade e della circolazione è disponibile sull’applicazione gratuita TCS-Traffico (per Android e iPhone). Con quest’applicazione gli automobilisti possono viaggiare informati.

Importante
Le informazioni soprastanti sono delle previsioni elaborate in base ai dati a disposizione (calendario delle vacanze scolastiche, statistiche, manifestazioni, cantieri,...). Eventi non previsti o disagi dell'ultima ora possono quindi influenzare queste notizie e le condizioni di circolazione. 

Invitiamo perciò gli automobilisti (soprattutto in questa stagione, con mutamenti frequenti dello stato delle strade), a volersi informare prima e durante il viaggio ricorrendo alle diverse possibilità proposte dal TCS: infostrada sul nostro sito Internet (con situazione attuale del traffico e stato delle strade), centrale d'informazione stradale e turistica, applicazioni per telefonini, Twitter. 

Vi auguriamo un piacevole viaggio!