Volvo V60 T8 AWD R-Design (2019)



La seconda versione della station wagon V60 plug-in non tradisce la sua missione originaria: proporre una mobilità interamente elettrica in città pur brillando sulle lunghe distanze.

Questo condensato tecnologico che poggia sulla piattaforma «grandi automobili» di Volvo spicca per la sua linea slanciata, abbassata di 5 cm. Molto di più che una V90 rimpicciolita. L’allestimento della versione T8 parla la lingua dell’alta gamma. Gli inserti in vero metallo sposano bene i materiali valorizzanti di questo bozzolo pieno di stile. Se ne apprezzerà il tocco minimalista tipicamente scandinavo, anche se un filo di originalità rispetto agli altri modelli Volvo non avrebbe guastato. Tanto più che il prezzo è, invece, notevolmente maggiorato. 

Resoconto dettagliato

Dati del veicolo

Carrozzeria, interni & Confort

Prezzo/prestazioni

Caratteristiche veicolo & Sicurezza

Motore & Consumo

Leggere l'intero articolo!

Scaricare il PDF
(4101 KB)

Panoramica dei risultati

"La break V60 è l’agente segreto al servizio delle ibride ricaricabili. Con un look di tendenza, conferma il ruolo di pioniera delle plug-in. Un modello di polivalenza adatto sia ai tragitti urbani sia a quelli autostradali."

Opinione di chi ha testato

Punti forti

  • Polivalenza (elettrica, stradista, 4×4)
  • Station wagon design
  • Presentazione interna e rifiniture
  • Comfort elevato
  • Prestazioni/accelerazioni
  • Consumi moderati
  • Prestazioni garanzia e manutenzione

Punti deboli

  • Prezzo di base e optional elevati
  • Peso notevole (2.1 t)
  • Rapporto lunghezza/volume baule
  • Visibilità periferica/ingombro
  • Autonomia elettrica limitata (~40 km)
  • Assenza di ricarica rapida
  • Sistema multimediale complicato
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.