BMW 320d berlina automatica (2012)



Modello di sobrietà, la BMW serie 3 di sesta generazione esibisce uno stile stuzzicante ed un’abitabilità posteriore ora degna della categoria.

Non ci si stanca mai di ammirare il suo frontale nel contempo elegante e aggressivo. Dal punto di vista stilistico, questa nuova generazione pone davvero la serie 3 nella linea dinamica in cui deve trovarsi una BMW. Altro fatto saliente, questa familiare d’alta gamma, notevolmente più lunga (+9 cm), vanta una prestanza notevole, vicina alle serie 5 del passato. Una particolarità che torna così anche a beneficio dei posti dietro, eterno tallone d’Achille di questo modello. Promossa a vera ammiraglia stradale, la serie 3 concede qualcosa in fatto di agilità, ma il suo dinamismo rimane invariato, grazie anche al 2 l turbodiesel che unisce riprese toniche e consumi contenuti. Nessun miracolo in fatto di equipaggiamenti: infatti la gran parte delle chicche tecnologiche restano appannaggio degli optional e la dotazione di base è tutto fuorché ricca.

Dati del veicolo

Carrozzeria, interni & Confort

Prezzo/prestazioni

Caratteristiche veicolo & Sicurezza

Leggere l'intero articolo!

Scaricare il PDF
(795 KB)

Panoramica dei risultati

"Esternamente il frontale ha una linea più dinamica e signorile rispetto al modello precedente, linea peraltro appesantita nella coda. Tutto sommato la serie 3 si rinnova nel look, che guadagna in eleganza pur conservando le dimensioni relativamente compatte per una berlina. I rivestimenti con gli inserti finto legno, non da "premium", deludono dal punto di vista sia qualitativo che estetico."

Opinione di chi ha testato

Punti forti

  • Aspetto moderno ed elegante
  • Concetto motore/trasmissione automatica 8 rapporti
  • Dinamica di guida con telaio, sterzo, freni affinati
  • Propulsione con coppia pronta a tutti i regimi
  • Consumi bassi considerati peso e dimensioni
  • Comfort e abitabilità ideali per i viaggi lunghi

Punti deboli

  • Prezzo notevole
  • Costo accessori (salvo pacchetto Swiss Premium)
  • Leggibilità indicatori (scarso contrasto)
  • Sedili anteriori con sostegno laterale non ottimale
  • Materiali in parte poco pregiati
  • Borbottio rauco del diesel a vuoto
Condividere

Offerte del TCS

Reti sociali
Newsletter
Apps
Rivista Touring
 
Calcolatore d'itinerari
Infostrada
La mia sezione