Al volante in sicurezza

La tecnologia ha migliorato la sicurezza, ma lo stato dell'auto e il comportamento alla guida restano elementi determinati.


Nel 2016, l’Ufficio federale delle strade (USTRA) ha registrato 75 decessi fra gli automobilisti e i loro passeggeri., Nonostante i decessi siano calati negli ultimi anni, restano la categoria di utenti della strada maggiormente rappresentata in caso di incidenti.

In quell'anno, il mancato rispetto delle precedenze stradali è rimasta la prima causa di incidenti con danni fisici, seguita dalla disattenzione, dalla distrazione, dallo stato del conducente e dalla velocità inadeguata.

Sicurezza stradale: come partire con le migliori premesse?

Stato del conducente

Lo stato del conducente è di fondamentale importanza per la guida di un veicolo. Non mettetevi al volante se siete sotto l’effetto di alcuni medicamenti, di droghe, di alcool o se vi assale la stanchezza. Restate concentrati sulla guida e non lasciatevi distrarre dalla radio, dal telefono, ecc.

Posizione del conducente e dei passeggeri nel veicolo

Anche i passeggeri devono ricordarsi di regolare in modo ottimale il poggiatesta e la cintura di sicurezza.

Una posizione adeguata del conducente gli evita dolori fisici e permette di reagire rapidamente in caso di situazioni d’emergenza.

  • Postura sul sedile: il bacino deve aderire al fondo del sedile in modo tale che fra il fondoschiena e lo schienale non vi sia alcuno spazio. Il sedile dev'essere regolato a un’altezza che consente una buona visibilità.
  • Schienale del sedile: la posizione più verticale dà sollievo alla schiena e permette di ridurre lo spazio fra la testa e il poggiatesta.
  • Braccia: non devono essere né troppo tese né troppo piegate. Le spalle devono sempre toccare lo schienale.
  • Gambe: il sedile dev'essere posizionato in modo da non tendere completamente le gambe quando si preme sul pedale. La coscia destra non deve poggiare troppo sul piano del sedile quando si preme a fondo sull’acceleratore.
  • Testa: il bordo superiore del poggiatesta dev'essere alla stessa altezza della sommità del capo. La distanza fra la testa e il poggiatesta va ridotta al minimo.
  • Cintura di sicurezza: deve passare sulla spalla e non alla base del collo. Deve essere appoggiata sulle ossa del bacino e non sulla pancia.
  • Seggiolini per bambini: i bambini fino a 12 anni e quelli la cui altezza è inferiore a 150 cm., devono viaggiare in un seggiolino per bambini adatto.

Stato del veicolo

Fate controllare regolarmente il vostro veicolo da un professionista. Munite il vostro veicolo della scheda di soccorso, contenente informazioni che permettono di liberare più velocemente le persone incastrate in un’auto.

Assicuratevi che il vostro veicolo sia in buono stato. Verificate regolarmente i seguenti elementi:

  • le lampadine dei fari e gli indicatori di direzione
  • i freni e gli ammortizzatori
  • il livello dell’olio, del liquido di raffreddamento, del liquido per i freni, ecc.
  • la pressione delle gomme (pneumatici adatti alla stagione), l’usura
  • il parabrezza e i vetri vanno puliti per garantire una visibilità ottimale

Comportamento sulla strada

  • adattate la velocità alle condizioni della strada
  • mantenete una distanza sufficiente dagli altri veicoli
  • indicate sempre le vostre intenzioni (indicatore di direzione)
  • restate calmi nel traffico
  • rispettate gli altri utenti della strada, in particolare i ciclisti e i pedoni
  • siate sempre pronti a frenare quando vedete dei bambini che giocano vicino alla strada; rallentate e suonate il clacson, se necessario
  • concentratevi sulla guida (non conversate al telefono, nemmeno con un sistema di telefonia a mani libere)
  • pianificate per tempo i vostri percorsi e fate delle pause frequenti durante i lunghi viaggi

Il vostro comportamento sulla strada è di fondamentale importanza. Di seguito qualche regola di base da osservare:

Acquistare un'auto

Oggi, in un’era in cui le automobili moderne sono munite dell’ABS (sistema antibloccaggio dei freni) e dell’EPS (stabilizzazione del veicolo), appaiono sul mercato sempre più sistemi di assistenza alla guida che accrescono la sicurezza dei passeggeri, come per esempio il dispositivo automatico di frenata d’emergenza, il regolatore di distanza (che mantiene la distanza scelta dal veicolo che precede) o ancora il sistema di riconoscimento dei pedoni.

Tutti questi dispositivi contribuiscono ad aumentare la sicurezza dell’automobile. Pensateci quando acquistate un nuovo veicolo.

Corsi guida

I sistemi di assistenza alla guida aumentano in modo considerevole la sicurezza dei veicoli. La migliore protezione resta comunque una guida attenta e adatta a ogni circostanza.

Il TCS impartisce numerosi corsi per migliorare la guida: corsi di perfezionamento alla guida, corsi Senior Driving, corsi di guida ecologica, corsi su neve e ghiaccio, ecc. Trovate tutte le informazioni in merito presso la vostra Sezione TCS o nei Centri TCS per la guida e la sicurezza stradale.

TCS Sicurezza stradale
Chemin de Blandonnet 4
1214 Vernier
Telefono +41 58 827 23 90
Condividere

Offerte del TCS

Reti sociali
Newsletter
Apps
Rivista Touring