Sorpasso a destra in autostrada

«Sull’autostrada il traffico si incolonna sulla corsia di sorpasso, mentre su quella normale scivola via scorrevole. È possibile sorpassare a destra?»


L'esperto TCS Protezione giuridica

Il traffico sulle autostrade aumenta quotidianamente. Non passa giorno senza che la radio annunci qualche ingorgo. Si fa sempre più pressante quindi anche la richiesta di autorizzare il sorpasso a destra in autostrada, per far tornare più scorrevole il traffico. Da noi il sorpasso a destra in autostrada è vietato – un divieto assoluto: chi infrange la regola, non soltanto è sanzionato per grave infrazione delle norme sulla circolazione, ma deve anche rinunciare alla patente per almeno tre mesi.

Cosa dice la legge?

Il Tribunale federale ha recentemente trattato proprio questa situazione. Difficile rispondere alla domanda e sapere quando sia possibile sfilare a destra di un veicolo che si trova sulla corsia di sorpasso. Anzitutto va chiarito che ciò è possibile soltanto quando su entrambe o tutte e tre le corsie è presente parallelamente un denso traffico incolonnato. Ora, sulle autostrade si verifica tuttavia anche la situazione in cui sulla corsia di sorpasso, a causa della sempre più frequente abitudine di circolare a sinistra nonostante sia vietato, il traffico sia più intenso che a destra. La conseguenza è che su questa corsia si manifesti il classico movimento a fisarmonica, mentre sulla destra si circola o si potrebbe circolare in maniera più regolare, rapida e fluida.

Sorpasso passivo

In questi casi il sorpasso passivo sulla destra è ammesso. O, come ha precisamente scritto il Tribunale federale in una recente sentenza (6B_374/2015): «se l’intensità del traffico sulla corsia sinistra o centrale è tale, per cui i veicoli viaggiano praticamente alla stessa velocità su tutte le corsie, non è necessario frenare di pari passo con le riduzioni di velocità dei veicoli sulla corsia di sorpasso centrale o sinistra, dovute spesso ad un’eccessiva vicinanza tra i veicoli e alle conseguenti frenate. Al contrario, è possibile proseguire la marcia a velocità costante, pur garantendo la necessaria prudenza».

E quando due arterie stradali si incontrano?

Un’altra questione che emerge sovente è volta a sapere se il sorpasso a destra è ammesso nei punti in cui due autostrade si congiungono. Anche su questo aspetto si è chinato recentemente il Tribunale federale (6B_112/2016). Non appena termina la linea di sicurezza continua che divide le due corsie convergenti delle due autostrade, il sorpasso a destra non è più ammesso. È quindi vietato dare un ultimo colpo di gas alla fine della linea continua, per superare a destra un camion che viaggia sulla corsia di sinistra. La corte losannese considera questo comportamento «particolarmente pericoloso». In effetti è causa di elevato rischio di incidente, in quanto l’autista del camion, in ragione dell’obbligo di circolare a destra, deve spostarsi subito su tale corsia.

TCS Protezione giuridica
Telefono 0844 888 111
Fax 0844 888 112
Condividere

Offerte del TCS

Reti sociali
Newsletter
Apps
Rivista Touring