Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura


Carnevale

Vivo in centro. Posso reclamare contro il rumore del Carnevale?

Lei può sempre fare causa. Tuttavia se lei vive in una roccaforte del Carnevale e i carnevalieri rispettano le leggi di polizia locale, le possibilità di successo sono scarse. Sia come proprietario che come inquilino, lei di regola deve accettare il rumore del Carnevale durante il periodo di Carnevale.

Nessuna sentenza svizzera

In qualità di proprietaria di un immobile lei è protetta da immissioni ingiustificate ed eccessive alla sua proprietà. Tali immissioni ingiustificate possono includere secondo l'uso locale il rumore eccessivo e ingiustificato. Se il rumore è eccessivo in un caso specifico viene deciso dal Tribunale in base alla percezione di una persona media.

Secondo il Tribunale federale occorre sempre tenere presente che questa disposizione "mira principalmente a creare un equilibrio negli interessi dei vicini“. L'uso locale è determinato dalle norme di diritto pubblico cantonali e comunali.

Ad esempio la polizia può stabilire in quali giorni i carnevalieri non devono osservare i periodi di riposo normalmente applicabili. In questi giorni lei deve accettare il rumore del Carnevale. Questo in ogni caso a condizione che l'organizzatrice rispetti le norme federali per la protezione delle persone dai pericoli del rumore (cfr. salute).

Nessun diritto dell'inquilino alla riduzione della pigione

Se lei non è proprietaria, ma inquilina, può chiedere alla sua locatrice una riduzione della pigione a causa dell'impossibilità di dormire. Tuttavia anche lei non avrà molto successo di fronte all'autorità di conciliazione o al Tribunale.

Nonostante abbia diritto ad un appartamento utilizzabile e quindi anche diritto di dormire nel suo appartamento. Ma anche in questo caso, la frequenza, la durata e l'intensità di questa turbativa dell'uso deve superare ciò che lei, come inquilino, dove tollerare. La confusione può essere molto forte, ma deve conviverci solo una volta all'anno.

Se il Carnevale ha una tradizione nel suo luogo di domicilio, lei firmando il contratto di locazione ha accettato anche il rumore del Carnevale. Almeno nella misura in cui i carnevalieri si attengono ai giorni di Carnevale stabiliti a livello cantonale o comunale e alla legislazione sulla protezione contro il rumore (cfr. salute).


TCS Protezione giuridica
Telefono 0844 888 111
Fax 0844 888 112
lex4you
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.