Importazione diretta di auto

Quali fattori bisogna tenere in considerazione per l'importazione diretta di nuove auto.


La grande maggioranza degli automobilisti svizzeri acquista un‘automobile nuova che è commercializzata in Svizzera dall’intermediario dell’importatore ufficiale. Le auto, come altri prodotti, possono essere acquistate direttamente all’estero. Le importazioni dirette devono rispettare le leggi e le situazioni vigenti sia in Svizzera che nel paese d’acquisto.

Dall'ottobre del 1995 le prescrizioni tecniche per i veicoli a motore in Svizzera vengono generalmente adattate a quelle europee. Di conseguenza, l'importazione (EU) diretta di un'auto per uso personale è diventata più semplice.

Nel documento da scaricare "Importazione diretta di auto" trova le informazioni riguardanti le spese doganali, la garanzia, gli elementi tecnici e le procedure da seguire nel caso decida di importare direttamente un'auto.

Elencate in seguito trova le informazioni importanti riguardanti la norma sulle emissioni e le sanzioni CO₂.

La norma sulle emissioni viene gradualmente inasprita

Durante il periodo compreso fra il 2018 e il 2021, la norma Euro 6 sulle emissioni viene gradualmente inasprita. Le auto nuove devono essere conformi alla fase in vigore. Il veicolo deve soddisfare almeno le seguenti fasi Euro 6 in corrispondenza della data in cui il veicolo viene messo in circolazione per la prima volta in Svizzera :

  • «Euro 6b»:dal 1° settembre 2015 al 31 agosto 2018
  • «Euro 6c»:dal 1° settembre 2018 al 31 agosto 2019
  • «Euro 6d-temp»:dal 1° settembre 2019 al 31 agosto 2021
  • «Euro 6d»: a partire dal 1° settembre 2021

Il rispetto di norme più rigide prima del previsto, ad esempio dell'Euro 6d già nel 2020, non presenta alcun problema. Il TCS raccomanda di riportare sul contratto il livello di emissioni del veicolo.

Un veicolo usato, deve essere conforme alla fase Euro 6 in vigore in Svizzera al momento della prima messa in circolazione del veicolo straniero.

Le sanzioni CO₂, da considerare nel confronto dei prezzi

La riveduta legge sul CO₂ prevede una tassa sull’importazione di automobili nuove con emissioni di CO₂ che superano i 130 g/km. Nel confronto dei prezzi delle automobili nuove in Svizzera e all’estero, il TCS consiglia di tener conto dell’entità approssimativa della sanzione.

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.