Dacia Duster TCE 125 4 WD Prestige (2018)



Spirito low-cost se ci sei batti un colpo! Non sembra più essere il caso, anche se il prezzo formidabile rimane uno dei principali atout della Dacia Duster, seconda della serie. Il fatto è che questa SUV compatta non manca di sostanza.

Le misure in leggera crescita (+2 cm in lunghezza e larghezza) così come il design più espressivo, il tutto valorizzato da una nuova firma luminosa a LED, le conferiscono più maturità. Stesso discorso nell’abitacolo, dove le plastiche dure di onesta qualità sono rivalutate da orlature cromate sulla versione Prestige.

Resoconto dettagliato

Carrozzeria, interni & Confort

Prezzo/prestazioni

Caratteristiche veicolo & Sicurezza

Motore & Consumo

Leggere l'intero articolo!

Scaricare il PDF
(4786 KB)

Panoramica dei risultati

"L’etichetta low-cost appiccicata alla Dacia Duster non è più che un lontano fantasma. Pimpante, questa SUV compatta seduce per la semplicità nell’uso quotidiano. E non ci sono spettri da temere sul fronte del prezzo."

Opinione di chi ha testato

Punti forti

  • Ottimo rapporto prezzo/prestazioni
  • Design valorizzante (esterni/interni)
  • Prestazioni soddisfacenti
  • Manipolazione e rapporti del cambio
  • Sedili confortevoli (anche dietro)
  • Motricità e doti off-road
  • Telecamera multivisione (opzionale)

Punti deboli

  • Consumo relativamente elevato
  • Rumori in autostrada (barre sul tetto, trasmissione)
  • Visibilità posteriore quasi nulla
  • Sterzo indiretto
  • Rollio ad andatura elevata
  • Allarme chiusura porte irritante
Condividere
durckenE-MailFacebookGoogle +Twitter

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.