Quattro autovetture a regime 95 g



Il TCS verifica il bilancio CO₂ globale delle piccole auto. I risultati sono promettenti. Oltre a paragonare le normali prestazioni stradali, gli esperti hanno analizzato le emissioni di CO₂.

Test comparativo vetture piccole: Renault Zoe , Mitsubishi Space Star, Peugeot 208, Fiat Panda

Il maggior consumo si situa nel quadro abituale rispetto ai dati indicati dal costruttore

I risultati del test rilevano che è possibile raggiungere il consumo indicato dai costruttori ma solo in condizioni ideali: su strada appropriata, con ottime condizioni meteo e di circolazione, con inseriti pochi consumatori energetici, senza climatizzatore o riscaldamento dei sedili. I dati forniti dalla casa produttrice sono invece irraggiungibili in condizioni normali. Ciò significa che anche con queste auto si ha un maggior consumo che può raggiungere 1.5 l/100 km. È determinante per le emissioni di CO₂, il consumo delle vetture dotate di motore alimentato da carburanti fossili.

Panoramica dei risultati

Panoramica dei risultati

"Vincitrice ai punti è la Renault Zoe. Alimentata con il mix elettrico svizzero, questa vettura è la più parsimoniosa in fatto di emissioni di CO₂."

Panoramica di tutti i risultati dei test [PDF, 0.2MB]
Condividere

Offerte del TCS

Reti sociali
Newsletter
Apps
Rivista Touring
 
Calcolatore d'itinerari
Infostrada
La mia sezione