Pneumatici con sistemi di emergenza

Si può proseguire un viaggio dopo una foratura? I fabbricanti hanno sviluppato diversi sistemi da utilizzare in caso di emergenza.


Grazie allo sviluppo di sistemi avanzati, una foratura non vi costringerà più a pericolose sostituzioni dello pneumatico sotto la pioggia battente, nell'oscurità o in autostrada.

Run-Flat Systeme (Run-Flat Tyre)

Con pneumatici convenzionali bucati o sgonfi, proseguire la guida è impossibile. Per l'automobilista i Run Flat o antiforatura offrono il vantaggio di non doversi fermare, continuando la marcia con pressione zero per un chilometraggio limitato e a velocità non superiore a 80 km/h. Gli RFT, più costosi, si suddividono in pneumatici dotati di spalla rinforzata e quelli con anello di supporto.

Sistemi con fianco autoportante

Oltre ai rinforzi laterali presenti nella spalla, questi pneumatici hanno dei profili espressamente disegnati che, durante una forte perdita di pressione, evitano che la gomma si stacchi dal cerchio e si deformi.

Sistemi antistallonamento

Il sistema PAX è basato su un sistema di ancoraggio verticale, (anello semirigido montato su cerchio speciale) che, in caso di foratura, supporta la vettura e consente di raggiungere il punto di assistenza più vicino a max. 80 km/h.

Pressione sempre sotto controllo - TPMS

Affinché una perdita di pressione non passi inosservata, gli pneumatici con proprietà d'emergenza possono essere utilizzati soltanto in combinazione con un sistema di monitoraggio della pressione (TPMS).

Tecnologia «Seal»

La tecnologia detta self-sealing prevede, sotto il battistrada, uno strato di materiale sigillante che blocca ogni possibile perdita d'aria in caso di perforazione e ingloba l'oggetto appuntito (ad es. un chiodo), in modo da richiudere il buco appena formato. Pneumatici autosigillanti sono compatibili con tutti i cerchi in commercio e sono contrassegnati con un particolare simbolo.

Condividere

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.